speciale-ex
NON USARE

Appassionati di FANTACALCIO E MARCATORI, drizzate le antenne!!!

Di seguito sono riportati i possibili autori delle reti più bestemmiate dai tifosi: quelle degli ex. Abbiamo evidenziato in verde i probabili marcatori dei rispettivi match da ex. Se questo articolo ti interessa solo per i pronostici sui marcatori (e non in chiave Fantacalcio) ti consigliamo di attendere le ultime ore, a ridosso delle partite, in modo tale da avere a disposizione probabili formazioni più attendibili.

NAPOLI-ROMA.  In questo ‘derby’ nessun ex da registrare.

PESCARA-SAMPDORIA. All’Adriatico 6 ex in totale, per un incontro che risulterà decisivo anche ai fini della salvezza. Gli ex doriani sono ben 4: Fiorillo (P), sembrava un portiere predestinato: cresciuto nelle giovanili della Samp ha poi disputato in 1ª squadra con 9 presenze totali (4 tra il 2007 e il 2010 e 5 nella stagione 2013/2014); Campagnaro (P), perno della difesa della Samp di Mazzarri (che poi lo portò con sé anche a Napoli e all’Inter), in maglia blucerchiata, a cavallo tra il 2007 e il 2009, ha collezionato 38 presenze e realizzato 1 goal; Coda (P), non ha lasciato ricordi tangibili anche a causa di un infortunio: solo 6 le partite disputate lo scorso anno con la Samp; Fornasier (P), come Coda, ha disputato poche partite in blucerchiato: solo 10 i gettoni di presenza, nonostante la militanza dal 2013 al 2015. 2 invece gli ex pescaresi: Torreira (S), prodotto del vivaio abruzzese lo scorso anno in Serie B con la maglia dei delfini ha disputato 28 incontri e siglato 3 reti e mister Giampaolo (S), che vanta un passato sulla panchina del Pescara, nella stagione 2000/2001 come vice di Delio Rossi.

JUVENTUS-UDINESE. Squadre storicamente molto coinvolte in vari avvicendamenti di mercato. Allo Juventus Stadium scenderanno in campo 2 ex Udinese ed 1 ex Juve. Asamoah (J), lanciato in Serie A dall’Udinese, coi friulani dal 2008 al 2012 ha collezionato 114 presenze ed 8 goal; Benatia (J), altra scoperta dei talent scout friulani si è guadagnato le attenzioni della Roma prima e del Bayern poi, ed ora milita nella Juventus. Benatia nell’ Udinese dal 2010 al 2013 ha disputato 80 partite e realizzato 6 reti. Altro ex è Gigi Delneri (U), neotecnico dell’Udinese, nella stagione 2010/2011 è stato invece  l’allenatore della Juventus: con la Vecchia Signora però non è riuscito ad andare oltre il 7° posto finale. A fine stagione la dirigenza juventina ha deciso di rimpiazzarlo con Antonio Conte.

FIORENTINA-ATALANTA. 2 ex Fiorentina al Franchi: Migliaccio (A), centrocampista dell’Atalanta, ha difeso i colori della Viola nella stagione 2012/2013 scendendo in campo 24 volte e realizzando 1 goal; Kurtic (A), anche per lui un solo anno alla Fiorentina. Nella stagione 2014/2015, agli ordini di mister Montella ha collezionato 20 presenze realizzando anche 1 rete.

GENOA-EMPOLI. In campo a Marassi 2 ex genoani e 1 ex empolese. L’attuale tecnico dell’Empoli Martusciello (E), nella sua precedente carriera da calciatore, ha vestito i colori del Genoa nella stagione 1999/2000, disputando 16 incontri e segnando 1 goal; Gilardino (E), l’esperto attaccante campione del mondo vanta 2 esperienze al Genoa: la 1ª, sfortunata, nella 2º parte della stagione 2011/2012 (solo 4 reti in 14 presenze) e poi nella stagione 2013/2014 con 15 reti in 36 gare. Unico ex empolese in questa partita è Laxalt (G), breve parentesi per lui in Toscana dall’agosto del 2014 al gennaio del 2015 giocando con la maglia azzurra 4 partite..

INTER-CAGLIARI. Nessun ex presente in questa partita.

LAZIO-BOLOGNA. 1 solo ex in questa gara: Floccari (B), attuale attaccante del Bologna, che in carriera vanta 2 parentesi con la maglia della Lazio: la 1ª tra il gennaio del 2010 e il giugno del 2011, 47 presenze e 16 reti per lui; la 2ª dal 2012 al 2014, anni in cui ha complessivamente disputato 36 partite e segnato 5 goal.

SASSUOLO-CROTONE. Al Mapei Stadium ben 3 ex neroverdi e 1 solo ex crotonese. Gli ex del Sassuolo sono Rosi (C), il terzino romano in maglia neroverde ha disputato solo 7 incontri nella 2ª metà della stagione 2013/2014; Trotta (C), 1 solo goal e 7 presenze nella scorsa 2ª parte di stagione. Poi c’è Falcinelli (C), 2 esperienze per lui al Sassuolo: la 1ª nella stagione 2011/2012 in cui è sceso in campo solo 3 volte non realizzando alcuna rete, la 2ª nella stagione 2015/2016, in cui ha realizzato 2 reti in 23 presenze. Unico ex Crotone è Ricci (S), il talentuoso centrocampista dell’Under 21 si è affermato proprio grazie all’esperienza in Calabria, con la maglia del Crotone, dal 2014 al 2016 ha infatti disputato 57 presenze e realizzato 12 goal.

CHIEVO-MILAN. In questa partita sarà presente un solo ex: Birsa (C). Il centrocampista sloveno ha vestito infatti la casacca del Milan durante la stagione 2013/2014, nella quale ha realizzato 2 goal in 15 presenze.

PALERMO-TORINO. Al Barbera di scena ci saranno ben 3 ex rosanero e 1 ex granata. Bovo (T), ha vestito i colori rosanero prima nella stagione 2006/2007 dove disputò solo 1 una partita e poi dal 2008 al 2011, stagioni in cui il difensore scuola Roma ha collezionato 89 presenze e segnato ben 7 reti; Acquah (T), deve al Palermo il suo esordio in Serie A, non ancora diciottenne esordì infatti al Barbera contro la Fiorentina. Per lui, tra il 2010 e il 2012, ben 32 presenze complessive; Belotti (T), altra scommessa di Zamparini, tra il 2013 e il 2015, con la maglia del Palermo ha disputato 62 gare e realizzato 16 reti. L’unico ex torinista di questa partita è Gazzi (T), fedelissimo di Ventura, in granata dal 2012 al 2016, ha collezionato 90 presenze e realizzato 2 goal.

IL LISTONE DEGLI EX PROBABILMENTE TITOLARI:

  • Campagnaro (P)
  • Coda (P)
  • Torreira (S)
  • Migliaccio (A)
  • Kurtic (A)
  • Gilardino (E)
  • Laxalt (G)
  • Floccari (B)
  • Rosi (C)
  • Trotta (C)
  • Ricci (S)
  • Birsa (C)
  • Bovo (T)
  • Acquah (T)
  • Belotti (T)