Spulciando di tutto, da Eurosport a qualsiasi sito o giornale mi venga in mente, ecco alcuni dei numeri più interessanti, molti dei quali frutto di Opta. Intanto, se non avete ancora letto lo speciale sugli ex di turno, fatelo subito. Cliccate sul titolo riportato di seguito:

Fantacalcio e Marcatori: LEGGE DELL’EX – 34ª giornata

Curiosità (Opta)

  • La Juve è l’unica squadra affrontata almeno quattro volte in A contro cui Alejandro Gomez(cinque gol e tre assist nelle ultime quattro presenze in campionato) non ha mai vinto: otto ko e due pareggi, con un solo gol segnato (aprile 2011).
  • Prima di Mattia Caldara, l’ultimo difensore centrale italiano capace di segnare almeno 7 gol in un campionato di A senza rigori fu Luigi Di Biagio nel Brescia 2003/04.
  • Gonzalo Higuaín ha segnato due doppiette negli ultimi tre incroci di campionato con l’Atalanta: sei centri in totale alla Dea, la sua seconda vittima preferita in A dopo la Lazio (12 reti).
  • Andrea Belotti (25 reti finora) potrebbe essere il primo giocatore a raggiungere quota 26 gol in un torneo di A prima di compiere 24 anni da Antonio Valentín Angelillo e José Altafini (stagione 1958/59).
  • Sono solo quattro i giocatori nati dal 1996 in poi ad aver segnato almeno 10 gol in questa stagione nei 5 maggiori campionati europei: Kylian Mbappé (Monaco), Dele Alli (Tottenham), Timo Werner (Lipsia) e Patrik Schick (Sampdoria).
  • Con la doppietta al Pescara, Mohamed Salah ha registrato il suo record complessivo di gol (17) in carriera in una singola stagione: l’egiziano è l’unico giocatore della Roma in doppia cifra sia di gol che di assist in questa stagione (tutte le competizioni).
  • Ciro Immobile (52 reti) è l’unico calciatore italiano in attività ad avere segnato più di 50 gol in Serie A dal 2012/13 ad oggi.
  • Nessuna squadra ha segnato meno gol del Bologna con calciatori subentrati dalla panchina: solo due, entrambi di Federico Di Francesco.
  • In particolare quattro degli ultimi cinque gol del Bologna hanno visto protagonista Federico Di Francesco: due reti e due assist per l’esterno offensivo.
  • La prima e unica doppietta in Serie A di Simone Verdi è arrivata proprio contro l’Udinese, nel maggio 2016 con la maglia del Carpi.
  • Rodrigo De Paul, tre gol nelle ultime cinque gare giocate, è il giocatore dell’Udinese che ha creato più occasioni per i compagni in questo campionato (39), ma solo una di queste si è poi trasformata in gol.
  • Ahmed Benali ha segnato più gol nelle ultime 11 presenze di Serie A (cinque) che in tutto lo scorso campionato di Serie B (quattro in 35 presenze).
  • Solamente Zlatan Ibrahimovic è più anziano di Marco Borriello tra chi ha segnato almeno 16 gol nei 5 maggiori campionati europei nel 2016/17: l’attaccante del Cagliari ha rifilato tre gol in tre sfide di A al Pescara.
  • Gianluca Lapadula ha segnato quattro gol in otto presenze da titolare in Serie A: tra i giocatori del Milan, è quello che ha la miglior media minuti/gol, uno ogni 142 giocati.
  • Diego Falcinelli ha partecipato attivamente a otto degli ultimi 11 gol del Crotone: sette reti e un assist vincente.
  • Simy Nwankwo ha segnato tutti e tre i suoi gol in Serie A da subentrato, con il piede destro e dopo l’80’ minuto di gioco.
  • Lukasz Skorupski è sia il portiere che ha effettuato il maggior numero di parate (132) sia quello che ha neutralizzato più rigori in questo campionato (quattro).
  • Domenico Berardi, autore di due gol nelle ultime tre partite in campionato, ha partecipato attivamente a quattro reti in tre sfide contro l’Empoli in Serie A (due reti e due assist).
  • L’Empoli è una delle quattro squadre contro cui Gregoire Defrel ha segnato maggiormente in Serie A: tre reti in cinque sfide; in più sei degli ultimi sette gol dell’attaccante francese in campionato sono arrivati fuori casa.
  • V
  • alter Birsa, ex del match, è il giocatore che ha creato più occasioni (88) e fornito il maggior numero di assist da palla inattiva (11) in Serie A negli ultimi tre campionati (dal 2014/15 ad oggi).
  • Sergio Pellissier, che non segnava otto gol in una singola stagione di Serie A dal 2011/12, ha realizzato cinque reti in 13 sfide contro il Genoa in A: l’ultima risale a ottobre 2015 proprio allo stadio Ferraris.
  • La prossima sarà la presenza numero 300 per Nicolas Burdisso in Serie A.
  • Khouma Babacar ha realizzato quattro gol nelle ultime quattro presenze in Serie A: a dicembre ha deciso nel recupero la sfida d’andata col Palermo.
  • Josip Ilicic, ex di questa sfida, ha segnato tre gol contro il Palermo in due precedenti allo stadio Barbera. Lo sloveno ha collezionato 98 presenze con la maglia del Palermo in A, segnado 20 reti dal 2010 al 2013.
  • Alessandro Diamanti è un ex di questo match, avendo giocato 11 partite con la maglia viola nel campionato 2014/15; il fantasista italiano ha nella Fiorentina una delle sue vittime preferite nel massimo campionato (due gol in 10 sfide).
  • Lorenzo Insigne ha segnato 10 gol nelle ultime 10 partite in trasferta in A, incluse due doppiette nelle ultime tre.
  • La prossima sarà la gara numero 100 per José Reina in Serie A: in 34 delle sue prime 99 ha giocato l’intera partita senza subire gol.
  • Éder ha segnato cinque gol al Napoli nelle ultime sei sfide del massimo campionato, solo all’Udinese l’attaccante ha realizzato più gol in Serie A (sei).