È durata solo una stagione l’avventura di Walter Mazzarri sulla panchina del Watford. L’allenatore italiano infatti, ha chiuso nel peggior modo possibile la stagione, lasciando la panchina a Marco Silva, ex tecnico dell’Hull City. Dunque Mazzarri non ha avuto nemmeno il tempo di imparare l’inglese come si deve.

Il palmares dell’allenatore

Segunda Liga: 1 (Estoril Praia 2011/2012)
Taça de Portugal: 1 (Sporting CP 2014-2015)
Superliga greca: 1 (Olympiakos 2015-2016)

 

Torna in panchina dopo la retrocessione

La sua carriera da allenatore è cominciata nella stagione 2011/2012 all’Estoril, guadagnando subito la promozione in Primeira Liga e ottenendo poi la qualificazione in Europa League. Nella stagione 2014/2015 ha allenato lo Sporting Lisbona, squadra con la quale ha vinto anche la coppa di lega, prima di passare all’Olympiakos, dove ha vinto lo scudetto. Nella stagione 2016/2017 invece ha allenato l’Hull City, ma non è riuscito a raggiungere la salvezza.

Il punto tattico

Il modulo utilizzato dal tecnico è il 4-4-2, ma anche 4-2-3-1. L’organizzazione difensiva è l’elemento fondamentale del suo gioco, ma ai suoi giocatori sanno stare bene in campo. A differenza di altri allenatori, il primo pensiero di Silva è quello di mantenere la porta inviolata. Il contropiede è invece l’arma d’attacco prediletta dalle sue squadre.