Uno dei protagonisti della scorsa stagione della Roma, ha lasciato la Capitale per approdare in Inghilterra. Per un Moreno che arriva, un Mohamed Salah che va via: l’egiziano è un nuovo giocatore del Liverpool. Colpo di mercato dei Reds che hanno strappato il calciatore alla Roma con un’offerta di 42 milioni di euro. “Sono davvero felice di essere qui: darò tutto, il 100% per il club. Ho davvero molta voglia di vincere qualcosa con questa maglia”. Queste le prime parole del calciatore nella sua nuova avventura.

Dati sul calciatore

  • Età: 25 anni
  • Presenze con la Roma nella stagione 2016/2017: 41
  • Reti con la Roma realizzate nella stagione 2016/2017: 19
  • Assist con la Roma nella stagione 2016/2017: 15
  • Cartellini gialli/rossi: 2/nessuno
  • Costo trasferimento: 42 milioni

Il Messi d’Egitto

Da bambino i genitori di Salah erano molto indecisi se permettergli di giocare a calcio oppure imporgli di continuare a studiare. Il soprannome che si porta dietro sin dagli esordi è quello di Messi d’Egitto. Questo soprannome è legato alla sua grande velocità palla al piede . Il dribbling nello stretto poi, lo rende un giocatore davvero difficile da fermare. I suoi esordi sono da ricercare nel Basilea. La società svizzera fu la prima a credere nel suo talento dopo averlo fatto visionare parecchie volte dai suoi talent scout.

La cessione più vantaggiosa di sempre per la Roma

La conferma dell’ottimo affare, da un punto di vista economico per la Roma e tecnico per il Liverpool, arriva dalla dettagliata analisi della piattaforma “Playratings”, come riporta il Corrieredellosport.it: “Salah nell’ultima stagione ha avuto una performance del 106% superiore alla media del calciatori della Roma. Età e costanza di rendimento lo pongono tra un ristretto gruppo di calciatori dall’elevato valore di mercato, che si aggira intorno ai 45 milioni di euro. Si tratta della cifra più alta presente tra i giocatori nella rosa della Roma, 11° nella Serie A e tra i top 50 tra i calciatori mondiali”.