L’ufficialità verrà data a breve, ma Douglas Costa è il nuovo colpo di mercato della Juventus. I tifosi bianconeri possono comunque fare gli scongiuri, visto quello che sta accadendo per Schick. Comunque il calciatore ex Bayer Monaco, è arrivato a Torino con la formula del prestito oneroso di 6 milioni di euro + 40 di obbligo di riscatto.

Dati sul calciatore

  • Età: 26 anni
  • Presenze con il Bayern Monaco nella stagione 2016/2017: 34
  • Reti realizzate con il Bayern Monaco nella stagione 2016/2017: 7
  • Cartellini gialli/rossi: 2/0
  • Costo trasferimento: 46 milioni

Nasce come centravanti

Il brasiliano nasce come centravanti. Questo ruolo Douglas Costa l’ ha interpretato nello Shakhtar Donetsk, ma col tempo si è adattato al ruolo di esterno offensivo. Si tratta di un calciatore tecnico e veloce, che predilige giocare sulla fascia destra per poter rientrare sul suo piede naturale, essendo mancino. Tuttavia è efficace anche a sinistra, in quanto dotato di un ottimo cross.

Le farfalle nello stomaco

Douglas Costa ha iniziato a giocare nel Grêmio, squadra in cui è cresciuto anche Ronaldinho, che infatti è il suo idolo: “Quando l’ho incontrato la prima volta – ha raccontato – avevo le farfalle nello stomaco”. Un altro aneddoto lo riguarda: il 25 giugno 2009 gli venne sequestrata l’automobile per guida senza patente. Sei giorni dopo chiese scusa e dichiarò di voler imparare dagli errori.