Barcellona - Chelsea

Mercoledì 14 Marzo ore 20:45

Aggiornamento lunedì ore 22:30

Valverde non teme Conte (all’apparenza)…

Queste le parole del tecnico catalano“La veemenza di Conte? Non mi rende nervoso. Guardo la mia squadra, non lui. Il Chelsea è una squadra che può farti del male in qualsiasi momento, può cambiare il suo piano gara in base al risultato. Dobbiamo essere consapevoli della nostra partita piuttosto che di quello che faranno loro – ha aggiunto – Non so cosa succederà domani. Possono aumentare la loro pressione, come hanno fatto a un certo punto a Londra. E poi hanno qualità individuali. Non c’è una formula segreta per battere squadre simili”.

Continuano le notti europee del Chelsea?

Conte dice che serve la partita perfetta:  “Se vuoi avere qualche possibilità col Barcellona, una delle migliori squadre al mondo, devi giocare la partita perfetta. Vogliamo giocare il nostro calcio e segnare almeno un gol. Ma dovremo essere concentrati e pronti a soffrire”.

Morata si deve svegliare!

Sempre l’allenatore leccese si è espresso sull’ex attaccante della Juventus: “Non dimentichiamoci che per lui questa è la prima vera stagione da titolare. Sia con la Juve che col Real Madrid partiva spesso dalla panchina e subentrava solo se il titolare era infortunato… Stiamo parlando di un attaccante importante e di grande prospettiva ma con lui dobbiamo avere pazienza”

Aggiornamento 22:30

Ci fa paura la carica emotiva che ha trasmesso Conte in conferenza stampa. Inoltre, voci di corridoio riferiscono di una riunione tra l’allenatore e la squadra lunedì mattina, che abbiano trovato il compromesso per fare pace in una stagione fin qui poco esaltante? Mah, ad ogni modo decidiamo di togliere l’esito favorevole al Barcellona nei pronostici.

Ne inseriamo uno invece riguardante Messi. L’asso argentino ha saltato l’ultima gara di campionato poichè è nato Ciro, terzogenito della Pulce. Beh, quale miglior modo di accoglierlo se non con un goal a lui dedicato?

 

Quote passaggio turno

Barcellona (1.25)

Chelsea (3.75)

Vuoi scoprire il nostro pronostico?

Scopri il pronostico

Iscriviti subito

e in pochi secondi accedi gratis a tutti i pronostici!

Sei già registrato?
ACCEDI

Udite udite: il Barcellona in Champions è reduce da 4 “Under 2.5” consecutivi.

La serie in corso proseguirà oppure no?

In questa stagione, i big match del Barcellona sono stati davvero una favola in chiave pronostico per noi. Centrati sia l'”1″ che la marcatura di Messi in Barcellona – Juventus, centrato addirittura lo “0-0 esatto” della sfida di ritorno allo Stadium, e in ultimo la partita d’andata Allo Stamford Bridge. Partita prima della quale vi abbiamo descritto i limiti di questo nuovo Barca speculatore, e la sudditanza psicologica tipicamente juventina di Antonio Conte nei confronti di questa coppa. Ma questa sfida al Camp Nou è un po’ più rischiosa in chiave pronostico. E se il Barcellona (7 “1” nelle ultime 8 partite casalinghe di Champions) è reduce da 4 partite chiuse tutte con meno di 3 goal complessivi, il Chelsea, sinora con Antonio Conte ha sempre offerto almeno l'”Over 1.5″ in questa edizione della Champions (3 su 3 gli “Over 2.5” esterni).

Il dubbio

L’istinto dice “Gol”, ma in entrambi i reparti offensivi probabilmente titolari, mancano giocatori in grado di attaccare la profondità, sempre ammesso che Dembelé non sia già improvvisamente pronto per un appuntamento di questo calibro internazionale. Se a sinistra dovesse giocare sul serio la linea Jordi Alba- Dembelè, Willian potrebbe ritrovarsi tra le mani svariate occasioni per ripartire in contropiede così come nella partita d’andata.

Alternativamente

In alternativa potete optare per il “Passaggio turno Barcellona” quotato 1.25 e “1X + Gol” a 2.05. Potete evincere dunque che siamo favorevoli ai blaugrana, ma non escludiamo tuttavia che la squadra di Conte possa dare serio filo da torcere agli avversari.

Il pronostico bomba!

Come spiegato sopra, favoriamo il Barcellona,ma crediamo che i Blues possano segnare almeno una rete. Per questo optiamo per un risultato esatto, ovvero 2-1, quotato 7.75

Lo studio statistico delle due squadre nella competizione

Il Barcellona ha vinto 4 delle 7 gare disputate, reduce da 4 “Under 2.5” di fila. In casa SEMPRE “1”, “Gol Casa” e “Over 1.5”.

Il Chelsea è reduce da 3 gare di fila senza sconfitte, offrendo SEMPRE “Over 1.5” e ben 5 “Over 2.5″ nelle 7 partite disputate. In trasferta SEMPRE “12” e “Over 2.5”.

Lo studio statistico delle due squadre in campionato

Il Barcellona è imbattuto in campionato (22 vittorie e 6 pareggi). I blaugrana hanno offerto 26 “Over 1.5” nelle 28 gare disputate, ma sono reduci da 3 “Under 2.5” di fila. In casa SEMPRE “1X” e 12 “Gol Casa” nelle 13 gare.

Il Chelsea ha perso 4 delle ultime 6 partite e non pareggia da 7 turni. In trasferta 3 “1” consecutivi, con ben 12 “Gol Ospite” nelle 15 gare.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “X”, “Over 1.5”

Risultato andata: Chelsea – Barcellona 1 – 1

BARCELLONA

IN GENERALE (7 gare)

4 V (57%), 3 P (43%), MAI S

  • 4 vittorie nelle 7 gare
  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 7 gare consecutive senza sconfitte
  • 3 gare in cui non subisce goal nelle ultime 4
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
IN CASA (3 gare)

3 V (100%), MAI P, MAI S

  • SEMPRE “1” (vittorie)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 1.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

CHELSEA

IN GENERALE (7 gare)

3 V (43%), 3 P (43%), 1 S (14%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle 7 gare
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle 7
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 5 “Over 2.5” nelle 7 gare
IN TRASFERTA (3 gare)

2 V (67%), MAI P, 1 S (33%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 2 “2” (vittorie) nelle 3 gare
  • SEMPRE “Over 2.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

News dai campi:

Qui Barcellona.

Messi e Iniesta, nella gara d’andata contro blues, hanno scritto un nuovo record: sono diventati la coppia più presente nella storia della Champions League. Per ben 98 volte i due fenomeni del Barcellona sono scesi in campo insieme nella massima manifestazione continentale per club, superando in questa speciale classifica altre due leggende blaugrana, Puyol e Xavi, fermi a quota 97.

Fuori per motivi personali (è nato Ciruzz’, terzo figlio) nella scorsa gara di campionato, Messi tornerà dal primo minuto in questa partita. Squalificato invece all’andata contro il Chelsea, Semedo è in ballottaggio con Sergi Roberto per il ruolo di terzino destro. In forte dubbio la presenza di Iniesta, infortunatosi contro l’Atletico. Se non dovesse farcela, pronto Dembele, anche perchè Coutinho non può giocare in Europa (già presente in Europa con il Liverpool). In dubbio anche Semper e Denis Suarez, anche se nessuno dei due sarebbe comunque partito dall’inizio.

Qui Chelsea.

Hazard è il miglior marcatore del Chelsea in Premier League con 11 reti, oltre ad essere il bomber di Champions con 3 centri. Il francese è anche il miglior assist-man della competizione a quota 3.

Ancora fuori Barkley, David Luiz e Bakayoko per il Chelsea. In attacco Conte ha varie opzioni: schierare Hazard unica punta con Pedro e Willian alle sue spalle, oppure puntare forte su Morata e prima punta e Hazard e Pedro a supporto. A centrocampo potrebbe giocare Fabregas, ex di lusso in questa gara. In difesa Rudiger dovrebbe giocare al posto di Cahill.

Curiosità (Uefa+Opta)

• Le squadre si sono incontrate 13 volte nelle competizioni UEFA, con 4 vittorie del Chelsea, 3 del Barça e 6 pareggi.

Il Chelsea è stato eliminato nell’ultimo confronto diretto, nelle semifinali del 2011/2012.

Il Barcellona è sempre arrivato agli ottavi dal 2004/2005, passando il turno 11 volte su 13.

Un anno fa, con Luis Enrique in panchina, il Barcellona ha compiuto la più grande rimonta nella storia della UEFA Champions League, rispondendo a una sconfitta per 4-0 in casa del Paris Saint-Germain con un clamoroso 6-1.

Il Barcellona non perde in casa di UEFA Champions League da 24 partite, ovvero da settembre 2013 (22 vittorie, 2 pareggi). I 2 pareggi contro Atlético e Juventus sono arrivati ai quarti e hanno decretato l’eliminazione.

Il bilancio casalingo del Barcellona contro le squadre inglesi è 19 vittorie, 11 pareggi e 2 sconfitte.

Nelle sfide a eliminazione diretta, il Barcellona ha avuto la meglio 13 volte su 23 contro le squadre inglesi.

Agli ottavi, i blues hanno totalizzato 8 qualificazioni e 4 eliminazioni, uscendo a questo turno contro il PSG sia nel 2014/2015 che nel 2015/2016.

Il Chelsea ha giocato 10 doppie sfide contro squadre spagnole (4 vittorie e 6 sconfitte).

Il bilancio complessivo del Chelsea in casa delle squadre spagnole è 4 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte. I blues hanno perso solo 2 delle ultime 21 partite contro squadre spagnole (in casa e fuori casa, 7 vittorie e 12 pareggi).

Probabili formazioni:

Barcellona (4-4-2): ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Paulinho, Busquets, Rakitic, Iniesta; Suarez, Messi. All. Valverde

Chelsea (3-4-2-1): Courtois; Rudiger, Christensen, Azpilicueta; Marcos Alonso, Fabregas, Kanté, Moses; Pedro, Willian; Hazard. All. Conte