Manchester United - Siviglia

Martedì 13 Marzo ore 20:45

Salah e Sanchez? Macché, Rashford!

Dato quasi per sfavorito, lo United è partito fortissimo, e nella prima mezz’ora era già in vantaggio per 2-0 nei confronti del Liverpool. Solo nel secondo tempi i Reds si sono fatti sotto, ed hanno accorciato le distanze a causa di un maldestro autogoal di Bailly. Alla fine, però, i 3 punti sono andati ai Red Devils, che blindano dunque il 2° posto. Menzione speciale per Rashford appunto, autore di entrambi i goal che hanno consentito alla sua squadra di vincere.

Ma il Siviglia è sempre più giùùù…

Montella non è riuscito a dare un’impronta ben stabile alla squadra, forse ancora affezionata all’ex tecnico Berizzo. Fatto sta che da quando l’Aereoplanino è alla guida della formazione andalusa, il Siviglia ha alternato vittorie timide a sconfitte clamorose. Dura da digerire l’ultima con il Valencia: secco 0-2 in casa, e zona Champions che dista ben 11 punti. A questo punto, per prendere parte alla prossima edizione, l’unica possibilità sarebbe quella di vincere quella in corso…

Come è andata all’andata

Piaciuto il gioco di parole? No lo sappiamo, è un po’ imbarazzante. Ad ogni modo, nella gara d’andata la partita si concluse con un soporifero 0-0. Mourinho preferì adottare la cosiddetta tattica parking the bus, e si può dire che ha funzionato. Tuttavia, dovrebbe rendere comunque omaggio al suo portiere, De Gea, autore di prodigiosi salvataggi che hanno evitato ai suoi la sconfitta. Si riparte quindi dallo 0-0 dell’andata, tutto in ballo e qualificazione ancora alla portata di entrambe le squadre.

Quote passaggio turno

Manchester United (1.50)

Siviglia (2.50)

Vuoi scoprire il nostro pronostico?

Scopri il pronostico

Iscriviti subito

e in pochi secondi accedi gratis a tutti i pronostici!

Sei già registrato?
ACCEDI

Le statistiche parlano chiaro

Lo United ha collezionato sempre l’esito “1” in casa, mentre il Siviglia ha sempre registrato l’esito “1X” in trasferta. Questo la dice lunga su quanto Old Trafford sia importante per i Red Devils, e quanto invece giocare lontano dalla Spagna sia difficile per gli andalusi. Vediamo uno United che parte a mille in questa gara, con la voglia di chiudere la partita fin da subito. Non pensiamo quindi in una partita attendista come quella dell’andata (centrata “X” a 3.20!) da parte dei Red Devils

Imperativo vincere per il Manchester United!

La squadra di Mourinho dovrà necessariamente fare sua questa gara. In casa di pareggio (tranne lo 0-0, con il quale si andrebbe poi ai supplementari), passerebbe poi il Siviglia. Vedremo se i Red Devils ci riusciranno, questa gara sarà un importante esame di maturità per loro. Si, perchè se con il Liverpool in campionato non era obbligatorio vincere, domani lo sarà necessariamente, tutto starà nel reggere la pressione.

Il Siviglia ormai non ha più nulla da perdere…

Questa è infatti rimasta l’unica competizione in cui gli andalusi possono ancora dire la loro. In Liga i giochi si sono ormai quasi chiusi, con il 4° posto che dista ben 11 punti dopo l’ultima sconfitta con il Valencia. Non crediamo che i malumori tra Montella e lo spogliatoio possano influenzare in qualche modo la prestazione. I giocatori sanno che l’Europa non è il campionato, ed a nostro modo di vedere, non giocheranno assolutamente per perdere, per farlo esonerare.

Il pronostico bomba!

Vediamo quindi favorito il Manchester United, che in Champions ha finora subito solo 1 rete in casa. Dato lo stile di gioco di Mou, improntato maggiormente alla fase difensiva, si può quindi puntare ad un risultato esatto in senso “No Gol”, come ad esempio 2-0, quotato a 7.30 e 3-0 a 11.75.

Lo studio statistico delle due squadre nella competizione

Solo 1 pareggio fino a questo momento per lo United, che ha vinto 5 delle 6 gare del girone ed ha offerto 4 “Under 2.5” nelle ultime 5. SEMPRE “1” e “Over 1.5″ in casa. SEMPRE “1X + Gol” in trasferta per il Siviglia, che ha anche registrato 5 “Over 2.5” in 7 gare finora disputate.

Lo studio statistico delle due squadre in campionato

Il Manchester United è reduce da 3 vittorie di fila, e anche da 3 “Gol” e “Over 2.5” di fila. I Red Devils hanno vinto tutte le ultime 4 gare casalinghe disputate, con ben 3 “Over 2.5” nelle ultime 4.

Il Siviglia in campionato va a corrente alternata, ma ha vinto 4 delle ultime 6. In trasferta SEMPRE “12” in campionato per gli spagnoli, reduci da 2 successi di fila e ben 4 “Gol Ospite” di fila.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Over 1.5”, “1X”, “Gol Casa”

Risultato andata: Siviglia – Manchester United 0 – 0

MANCHESTER UNITED

IN GENERALE (7 gare)

5 V (71%), 1 P (14%), 1 S (14%)

  • 5 vittorie nelle 7 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle 7 gare
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
IN CASA (3 gare)

3 V (100%), MAI P, MAI S

  • SEMPRE “1” (vittorie)
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • SEMPRE “Under 3.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

SIVIGLIA

IN GENERALE (7 gare)

2 V (29%), 4 P (57%), 1 S (14%)

  • SEMPRE “1X”
  • 3 “X” (pareggi) consecutivi
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle 7 gare
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle 7
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle 7 gare
IN TRASFERTA (3 gare)

MAI V, 2 P (67%), 1 S (33%)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “X” (pareggi) nelle 3 gare
  • SEMPRE “Gol”
  • SEMPRE “Over 1.5”
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 10 “1X” consecutivi
  • “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • “Over 1.5” nelle ultime 9 gare
  • “X2” nelle ultime 7 gare in trasferta
  • “Gol” nelle ultime 4 gare in trasferta
  • “Under 2.5” nelle ultime 7 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Manchester United.

Lukaku con 14 reti è il miglior realizzatore in campionato, mentre il miglior uomo assist è Pogba con 9. In Champions Lukaku ha realizzato 4 reti, mentre Martial con 2 è il miglior assist-man.

Sono previsti pochi cambi rispetto alla formazione che è scesa in campo contro il Liverpool. In forte dubbio Pogba, alle prese con un infortunio che gli ha impedito di giocare anche in campionato. Ha recuperato invece Fellaini, subentrato sabato. Il belga potrebbe prendere il posto di McTominay dall’inizio, nonostante il giovane centrocampista stia offrendo ottime prestazioni. Indisponibili Martial, Herrera, Blind, Jones e Rojo. Diffidato Lingard.

Qui Siviglia.

Yedder, Sarabia e Muriel con 6 reti sono i migliori marcatori della squadra in Liga, mentre Vazquez è il miglior assist-man con 5. Yedder ha realizzato anche 6 goal in Champions, mentre Banega e Correa sono i migliori assist-man del torneo con 2.

Definitivamente out Jesus Navas, che assisterà alla gara solo in tribuna. Indisponibile anche Corchia, così come Layun, che ha già giocato questa competizione con il Porto. In difesa quindi, ecco Mercado che si sposterà come terzino destro, favorendo il ritorno di Kjaer tra i titolari come difensore centrale. Pochi altri cambi sono previsti in formazione, con l’attacco che sarà guidato da Muriel, alle cui spalle agiranno Correa, Vazquez e Sarabia. Diffidati Escudero, Banega e Mercado.

Curiosità (Uefa+Opta)

Questa sarà la 9ª partita europea stagionale dello United, nonché la 3ª contro una spagnola.

Le sconfitte contro Real e Basilea sono le uniche 2 dello United nelle ultime 19 partite giocate in Europa, tra casa e trasferta (13 vittorie e 4 pareggi). La sconfitta contro il Basilea ha interrotto la striscia di 7 risultati utili in trasferte europee (5 vittorie e 2 pareggi).

Contando la sconfitta in Supercoppa UEFA contro il Real, lo United ha vinto appena 2 delle ultime 12 partite contro club spagnoli.

Il Siviglia non ha mai vinto in 6 trasferte in Inghilterra (3 pareggi e 3 sconfitte)

Il bilancio del Siviglia in doppi confronti a eliminazione diretta contro squadre della Premier League è 1 vittoria e 1 sconfitta.

Il Siviglia ha passato il turno 3 volte su sei dopo aver pareggiato in casa all’andata.

Probabili formazioni:

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Bailly, Smalling, Ashley Young; Matic, McTominay; Mata, Sanchez, Rashford; Lukaku. All. Mourinho

Siviglia (4-2-3-1): Sergio Rico; Escudero, Lenglet, Kjaer, Mercado; Banega, N’Zonzi; Correa, Vazquez, Sarabia; Muriel. All. Montella