liga 6a giornata

Liverpool - Napoli

Martedì 11 Dicembre ore 21:00

Anfield

Il pronostico:

“Gol” (1.50) DIFFICOLTÀ MEDIA

ALTRI PRONOSTICI DI Champions League

    Chi passa il turno

    Classifica: Napoli (9), Paris Saint-Germain (8), Liverpool (6), Stella Rossa (4) 

    • Il Napoli si qualifica con un pareggio o anche con una sconfitta, in caso di contemporanea sconfitta del Paris.
    • Il Paris  si qualifica con una vittoria o se il Liverpool non vince.
    • Il Liverpool deve vincere per poter sperare nella qualificazione. Se il Paris vince, il Liverpool deve vincere 1-0 oppure con due o più reti di scarto. Se Liverpool, Paris e Napoli finiscono tutte a nove punti, gli inglesi chiuderebbero al primo posto per via degli scontri diretti fra i tre club, mentre il secondo posto verrebbe decretato dal risultato di Anfield.
    • La Stella Rossa finisce terza con un successo e una sconfitta del Liverpool (che vanta una miglior differenza reti negli scontri diretti).

    fonte: uefa.com

    La furbizia di Ancelotti il valore aggiunto

    All’Inter bastava un goal col Tottenham per chiudere al 99% la pratica qualificazione, ma Spalletti si rivelò troppo timoroso e volle andarsi a prendere lo 0-0, il resto lo sapete. Ebbene, il Napoli ha invece un volpone come Ancelotti in panchina, e state certi che un maestro di coppe europee come lui, imposterà certamente una gara difensiva perché il Liverpool in casa è incontenibile (6 “1” consecutivi casalinghi), ma l’atteggiamento dei partenopei sarà volto a dei contropiedi super efficaci per segnare almeno una rete. Infatti, se il Liverpool dovesse subire un goal, sarebbe per forza di cose costretto a vincere questa partita con due goal di scarto. Per via di questa situazione, noi vi consigliamo questi due risultati esatti: 2-1 (7.75) e 3-2 (16.00)… Noi vediamo più quest’ultimo rispetto al primo…

    “Gol” e “No Gol”

    Noi in questa gara saremmo intenzionati ad inserire come unico pronostico l’esito “Gol”. Questo perché crediamo che il Napoli, con i piccoletti Mertens e Insigne, potrebbe dare molto fastidio ad una difesa non proprio impeccabile come quella dei Reds. Tuttavia c’è da dire che i Reds sono reduci da 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare, ed in casa hanno registrato 5 “No Gol Ospite” nelle ultime 6. Al contario, i partenopei vengono invece da 3 “Gol” consecutivi, con 6 “Gol Ospite” nelle ultime 7 trasferte. Come detto, ci fidiamo della scaltrezza e dell’abilità tattica di Ancelotti, e siamo sicuri che il tecnico di Reggiolo riuscirà a “inzaccare” almeno un goal al Liverpool. Dall’altro lato siamo pure convinti che la banda di Klopp, complice il fattore Anfield, non resterà a bocca asciutta in questa partita.

    Favorire il Liverpool?

    Questo ve lo consigliamo solo in alternativa. Allora, i Reds possono permettersi di vincere questa gara solo nel caso che il PSG pareggi sul campo della Stella Rossa. Se infatti i francesi dovessero ottenere una “X” a Belgrado, tutte e tre le squadre andrebbero a quota 9, e qui subentrerebbe poi la classifica avulsa. Con quest’ultima, il Liverpool sarebbe qualificato di diritto come prima, e come seconda sarebbe invece qualificato il PSG, per via della maggior differenza reti nei confronti del Napoli. Al contrario, dovessero vincere i parigini con la Stella Rossa, il Liverpool sarebbe costretto a vincere con due goal di scarto se il Napoli dovesse dunque segnare almeno una rete in quel di Anfield. Se a vostro parere il PSG andrà a fare risultato in Serbia, vi consigliamo candidamente in questa partita l’esito “1 + Gol”, quotatissimo a 2.70!

    Evitate l’ “1X”, anche perché non quota praticamente una cippa, e ad esempio, se le due squadre dovessero essere in pareggio nei minuti finali, con il Liverpool all’arrembaggio in attacco, il Napoli potrebbe infilare un contropiede che potrebbe dargli addirittura il colpaccio. Magari una ripartenza in stile River Plate col Boca Juniors, quando nel Superclasico di due giorni fa al 120° e passa, la squadra di Gallardo si è presa la Libertadores.

      Qui Liverpool.

      Oxlade-Chamberlain e Gomez sono gli unici indisponibili per Klopp in questa partita. In difesa Matip dovrebbe vincere il ballottaggio con Lovren per affiancare van Dijk. Dubbi per Klopp a centrocampo, dove avrà a disposizione praticamente tutti. Alla fine, i titolari molto probabilmente saranno Milner, Wijnaldum ed Henderson. In attacco, ecco Salah, Firmino e Mane.

      Qui Napoli.

      Per Ancelotti indisponibili Chiriches e Verdi. Nonstante la doppietta col Frosinone, Milik in attacco dovrebbe cedere il posto a Mertens, che giocherà dunque in coppia con Insigne. In difesa, Maksimovic dovrebbe trovar spazio come terzino destro. A centrocampo Fabian Ruiz sarà spostato come esterno sinistro, con Allan e Hamsik invece a comporre la coppia centrale.

      Probabili formazioni:

      Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Robertson; Milner, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mane. All. Klopp

      Napoli (4-4-2): Ospina; Mario Rui, Koulibaly, Raul Albiol, Maksimovic; Fabian Ruiz, Hamsik, Allan, Callejon; Mertens, Insigne. All. Ancelotti

      Lo studio statistico: 

      Esiti in comune tra le due squadre: “1X”, “Gol Casa”

      LIVERPOOL

      IN GENERALE (5 gare)

      2 V (40%), MAI P, 3 S (60%)

      • SEMPRE “1”
      • 2 sconfitte consecutive
      • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
      • SEMPRE “Gol Casa”
      • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
      IN CASA (2 gare)

      2 V (100%), 0 P (0%), 0 S (0%)

      • 2 “1” (vittorie) consecutivi
      DALLO SCORSO CAMPIONATO
      • “1” consecutivi
      • “12” (senza pareggi) consecutivi
      • “Gol Casa” consecutivi
      • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
      • “1X” nelle ultime 10 gare
      • 12 “Over 2.5” nelle ultime 15 gare
      • “Over 1.5” nelle ultime 9 gare
      • “1” (vittorie) nelle ultime 7 gare in casa
      • “Gol Casa” nelle ultime 8 gare in casa
      • “No Gol Ospite” nelle ultime 7 gare in casa

      NAPOLI

      IN GENERALE (5 gare)

      2 V (40%), 3 P (60%), MAI S

      • SEMPRE “1X”
      • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
      • 5 gare consecutive senza sconfitte
      • 3 “Gol” consecutivi
      IN TRASFERTA (2 gare)

      0 V (0%), 2 P (100%), 0 S (0%)

      • 2 “X” (pareggi) consecutivi
      DALLO SCORSO CAMPIONATO
      • 6 gare consecutive senza sconfitte
      • 12 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 13
      • “X2” consecutivi in trasferta
      • “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare in trasferta
      • “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare in trasferta