Manchester United - PSG

Martedì 12 Febbraio ore 21:00

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.17) DIFFICOLTÀ BASSA

“1X” (1.39) DIFFICOLTÀ MEDIA

“1X + Over 1.5” (1.65) DIFFICOLTÀ ALTA

“1” (2.30) BOMBA

ALTRI PRONOSTICI DI Champions League

    Il Manchester United è rinato

    Con Solskjer la squadra sembra rinata.I Red Devils in Champions giocheranno senza pressioni ed hanno vinto ben 10 delle 11 gare disputate con il nuovo allenatore in panchina. Il PSG giocherà senza dei centrocampisti veri, che pressano e recuperano il pallone. Dunque sarà tutto contropiede.

    Il “Gol Casa” (1.17) ci piace, ma è quotato poco. L’“1X” (1.39) ci stuzzica molto sia per la quota che per le assenze tra le fila del PSG. Nonostante non escludiamo il passaggio turno dei parigini (1.60), ci piace immaginare che il Manchester voglia offrire all’Old Trafford una serata diversa da quella offerta nell’altra partitissima contro la Juventus, dato che lo spogliatoio sembra essersi ricompattato attorno alla figura di Solskjer. Per gli amanti dei risultati esatti, il’“2-1″ a quota 8.50. L'”1-1” (6.25) non ci sta simpatico.

    Sfida inedita

    Manchester United e Paris Saint Germain non si sono mai affrontati prima in impegni ufficiali. Sarà dunque la prima sfida assoluta tra queste due società in Champions League. Buono lo score della squadre francesi contro squadre inglesi: quattro le qualificazioni ottenute in 5 precedenti. Nessun club francese, però, è riuscito mai a battere il Manchester United a Old Trafford: 10 vittorie e 4 pareggi il bilancio dei Red Devils.

    Ci fidiamo del PSG?

    Il PSG, che in campionato va a mille, in Champions non è proprio irresistibile. Sono 10 gare consecutive in cui subisce goal ed è reduce da 10 “Gol” consecutivi. In trasferta poi ben 7 “Gol Ospite” e “Over 1.5” consecutivi. Forse questo è l’aspetto che più ci fa riflettere: 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 5 gare in trasferta nella competizione.

    Con Solskjer cambia la musica

    Della prima parte di Champions disputata con Mourinho, probabilmente solo la vittoria allo Juventus Stadium può essere annoverata tra le prestazioni positive. Lo United non ha brillatato particolarmente, e si è preso i punti principalmente con la cenerentola Young Boys.

    Guardando alle statistiche, spiccano ferocemente gli “Under”, sempre “Under 3.5” nelle 6 gare e sempre “Under 2.5” ad Old Trafford. Tuttavia, queste statistiche con lo Special One… e vanno in netta contrapposizione con le ultime statistiche registrate da Solskjaer: ben 5 “Over 2.5 + Gol” nelle 8 disputate con il norvegese in panchina.

    Problemi in attacco per il PSG

    Solskjer è fiducioso: “Sia i nostri sostenitori sia i giocatori aspettano queste partite e sperano di trascorrere tante notti speciali. Voglio che i giocatori vadano in campo fiduciosi. Se mancano alcuni titolari, l’effetto si sente”.

    Oltre a Neymar (miglior realizzato in Champions dei parigini con 5 centri), Tuchel non avrà a disposizione Cavani per questa gara. Il matador ha realizzato solo 2 reti nella competizione. In avanti spazio a Mbappé e Di Maria, che è anche un ex: “Allo United sono rimasto soltanto una stagione e non è stato certamente il periodo migliore della mia carriera. All’epoca avevo dei problemi con l’allenatore (Louis Van Gaal, ndr), ma grazie a Dio sono riuscito a venire qua al Psg, dove sono tornato ad essere me stesso”.

    Probabili formazioni:

    Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Lindelöf, Jones, Shaw; Herrera, Matić, Pogba; Lingard, Rashford, Martial. All.: Solskjer

    Indisponibili: Darmian, Valencia

    Squalificati: /

    PSG (4-1-3-2): Buffon; Kehrer, Thiago Silva, Kimpembe, Bernat; Dani Alves; Marquinhos, Verratti, Di María; Draxler, Mbappé. All.: Tuchel.

    Indisponibili: Neymar, Cavani, Meunier

    Squalificati: /

    Lo studio statistico: 

    Esiti in comune tra le due squadre: /

    Risultato andata: – –

    MANCHESTER UNITED

    IN GENERALE (5 gare)

    3 V (60%), 1 P (20%), 1 S (20%)

    • 2 vittorie consecutive
    • Solo 1 sconfitta nelle 5 gare
    • 4 “No Gol” nelle 5 gare
    • SEMPRE “Under 3.5”
    • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
    IN CASA (3 gare)

    1 V (33%), 1 P (33%), 1 S (33%)

    • SEMPRE “No Gol”
    • SEMPRE “Under 2.5”
    DALLO SCORSO CAMPIONATO

    Non ci sono statistiche in corso interessanti

    PARIS SG

    IN GENERALE (5 gare)

    2 V (40%), 2 P (40%), 1 S (20%)

    • SEMPRE “1X”
    • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
    • 4 gare consecutive senza sconfitte
    • SEMPRE “Gol”
    • 5 gare consecutive in cui subisce goal
    • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
    • SEMPRE “Over 1.5”
    • 4 “Over 2.5” nelle 5 gare
    IN TRASFERTA (2 gare)

    0 V (0%), 1 P (50%), 1 S (50%)

    Nessuna statistica significativa

    DALLO SCORSO CAMPIONATO

    Non ci sono statistiche in corso interessanti