Per sapere quando sono pronti i pronostici

Atalanta - Real Madrid

Mercoledì 24 Febbraio ore 21:00

I pronostici del Software

Over 1.5 DIFFICOLTÀ MEDIA
Gol Ospite DIFFICOLTÀ MEDIA
Multigol 2-4 DIFFICOLTÀ ALTA

ALTRI PRONOSTICI DI Champions League

    I pronostici del Software su Atalanta-Real Madrid

    Nonostante l’Atalanta abbia SEMPRE offerto Over 1.5 in casa nella fase a gironi e nonostante il Real Madrid abbia offerto l’Over 1.5 in tutte e 6 le gare, entrambe sono reduci da 3 Under 2.5 consecutivi. Attenzione però, perché comunque l’Over 1.5 è molto costante per entrambe: ben 14 nelle ultime 15 europee per la Dea, ben 19 nelle ultime 20 europee per il Real Madrid.

    Più acerbe le tendenze al Gol Ospite, mentre per quanto riguarda il Multigol 1-4, è saltato solo con il Liverpool per l’Atalanta, il Real lo ha offerto in 10 delle ultime 11 europee. Quanto ai segni, SEMPRE X2 per i nerazzurri in casa nella fase a gironi. Abbastanza schizofreniche le merengues in trasferta.

    Atalanta-Real Madrid: le statistiche di campionato

    L’Atalanta continua ad essere più o meno abbastanza costante sull’Over 1.5, che ha offerto in ben 32 delle ultime 34 casalinghe di Serie A. Meno sul pezzo su “Gol” e Over 2.5 a dire il vero, alterna delle fasi. Segni? Non ne parliamo, soprattutto in casa. La Dea comunque è reduce da un bel 4-2 sul Napoli.

    Attenzione al Real Madrid in Liga! Merengues reduci da 4 vittorie consecutive, a -3 dall’Atletico Madrid, seppur con una partita in più ed uno scontro diretto già vinto. Attenzione anche al Real in trasferta: è vero che i pareggi sono significativi (ben 4), ma è anche vero che finora è arrivata solo una sconfitta, con ben 8 vittorie. A dire il vero, le merengues hanno perso solo una delle ultime 18 trasferte di Liga ed ultimamente stanno tendendo molto all’Under 3.5.

    I pronostici della Redazione

    Over 1.5 DIFFICOLTÀ MEDIA
    Gol DIFFICOLTÀ ALTA

    I pronostici della Redazione su Atalanta-Real Madrid

    Le due rispettive serie in corso di 3 Under 2.5 consecutivi in Champions non ci spaventano in maniera particolare, son più che altro due gli elementi che destano preoccupazione in questa partita:

    1. se l’Atalanta arriva a questa partita spensierata, si si esprimerà bene; se sentirà troppo addosso la pressione dovuta all’occasionissima di trovare un Real Madrid decimato, potrebbero partire problemi perché i bergamaschi, di tanto in tanto, faticano a gestire la possibilità di fare risultato quando arrivano favoriti ad una partita;
    2. le assenze del Real Madrid, da un lato caricano di responsabilità l’Atalanta, ma dall’altro lato, come si è visto nella gara di domenica del Napoli, quando mancano tantissimi giocatori ad una squadra, è davvero difficile stare centrati sia da un punto di vista psicologico che atletico.

    Secondo noi, l’Over 1.5 ci può stare; dopodiché la chancemix “Over 2.5 o Gol”. Per la quota alta, il “Gol” (quotato 1.50 su 888sport.it, 1.50 su vincitu.it e 1.48 su Sisal.it) ci stuzzica un po’ di più dell’Over 2.5 visto che probabilmente Zidane giocherà perlopiù per tenere la qualificazione in vita, ma allo stesso tempo per segnare un goal in trasferta.

    Per la quota bomba, forse il Gol+Over 2.5, ma non ci entusiasma in maniera particolare vista l’ultima tendenza all’Under del Real anche in Liga. Sui segni, invece, ci sono sia i presupposti tattici che atletici affinché l’Atalanta possa portare a casa un 1X (1.40).

    Atalanta-Real Madrid: l’analisi psicologica

    Gasperini, stranamente, dopo aver detto nelle scorse settimane che la gara col Real era più che altro un esame per vedere a che livello fosse la sua squadra, nel post-partita contro il Napoli si è lasciato sfuggire qualche dichiarazione più peperina: “Non posso sapere se questa sarà la formazione che giocherà contro il Real. La qualificazione si giocherà su due gare e vorremmo andare a Madrid ed essere ancora in corsa.

    “Non ci snatureremo, ma bisogna avere attenzione per la qualità e la forza dell’avversario. Il Real Madrid non ha bisogno di tante occasioni per segnare. Noi dovremo cercare di non snaturarci per fare gol. Non solo difendere”.

    Zidane ha più che altro da pensare ai 9 assenti e soprattutto all’assenze del suo pupillo Benzema e di Sergio Ramos. In Liga, quatto quatto e dopo una prima parte di campionato difficile, il Real si è rifatto sotto ed adesso dista solo 3 punti dai cugini dell’Atletico.

    Le news di Atalanta-Real Madrid

    L’indisponibile importante per l’Atalanta è Hateboer, sostituito da Maehle. Poi si va per la formazione tipica titolare, con Pessina ed Ilicic (favorito su Muriel) alle spalle di Zapata. Attenzione alle tante indisponibilità del Real Madrid! Out Benzema, Sergio Ramos, Carvajal, Rodrigo, Militao, Hazard, Marcelo, Valverde e Odriozola. Diffidato Casemiro. Ciò che resta di titolare per le merengues è il centrocampo con Casemiro, Kroos e Modric.

    Probabili formazioni Atalanta-Real Madrid

    Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Tolói, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Iličić; Zapata. All. Gasperini

    Indisponibili: Hateboer.

    Squalificati: /

    Real Madrid (4-3-3): Courtois; Vázquez, Varane, Nacho, Mendy; Kroos, Casemiro, Modrić; Asensio, Vinícius Junior, Díaz. All. Zidane

    Indisponibili: Benzema, Ramos, Carvajal, Rodrygo, Militão, Hazard, Marcelo, Valverde, Odriozola.

    Squalificati: /

    È una partita da schedina?

    Le statistiche di Atalanta-Real Madrid

    Esiti in comune tra le due squadre: “No Gol”, “Under 2.5”, “Over 1.5”, “Multigol 1-3”, “Multigol 2-3”

    Risultato andata: – –

    ATALANTA

    IN GENERALE (6 gare)

    3 V (50%), 2 P (33%), 1 S (17%)

    • SEMPRE “X2”
    • 2 vittorie nelle ultime 3
    • 3 gare consecutive senza sconfitte
    • Solo 1 sconfitta nelle 6
    • 3 “2” nelle ultime 4
    • SEMPRE “Gol Ospite”
    • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle 6
    • 3 “No Gol” nelle ultime 4
    • 3 “Under 2.5” consecutivi

    IN CASA (3 gare)

    MAI V, 2 P (67%), 1 S (33%)

    • SEMPRE “X2”
    • 2 “X” (pareggi) nelle 3
    • SEMPRE “Gol Ospite”
    • SEMPRE “Over 1.5”

    DALLE SCORSE STAGIONI

    • 13 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 14
    • 14 “Over 1.5” nelle ultime 15
    • “X2” nelle ultime 4 in casa
    • “Gol” nelle ultime 4 in casa
    • “Gol Ospite” nelle ultime 7 in casa
    • “Over 2.5” nelle ultime 4 in casa

    REAL MADRID

    IN GENERALE (6 gare)

    3 V (50%), 1 P (17%), 2 S (33%)

    • 3 vittorie nelle ultime 4
    • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5
    • 3 “1” nelle ultime 4
    • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle 6
    • 3 “No Gol” consecutivi
    • SEMPRE “Over 1.5”
    • 3 “Under 2.5” consecutivi

    IN TRASFERTA (3 gare)

    1 V (33%), 1 P (33%), 1 S (33%)

    • SEMPRE “Over 1.5”
    • SEMPRE “Multigol 1-4”

    DALLE SCORSE STAGIONI

    • 12 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 13
    • “12” (senza pareggi) nelle ultime 9
    • 10 “Gol Casa” nelle ultime 11
    • 19 “Over 1.5” nelle ultime 20
    • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 in trasferta
    • “Gol Ospite” nelle ultime 6 in trasferta
    • 10 “Multigol 1-4” nelle ultime 11 in trasfert