Per sapere quando sono pronti i pronostici

Argentina - Brasile

Domenica 11 Luglio ore 01:00

I pronostici del Software

Multigol 1-4 DIFFICOLTÀ MEDIA

I pronostici della Redazione

Desideri accedere ai Pronostici Premium della Redazione?


L’estate di Okpronostico si fa ancora più ricca:

  • Pronostici della Redazione Premium sugli Europei
  • Pronostici della Redazione Premium sulla Copa America
  • SCHEDINE estive su EuropeiCopa America e 5 campionati esteri estivi di giugnoluglio e agosto
  • SCHEDINE dei Top 5 campionati europei invernali (Serie A inclusa) di agosto settembre

Cosa fare per accedere a questi contenuti?

Se non vuoi perderti la Super Promozione estiva, inserisci la tua mail e clicca invia

otterrai tutto questo per 3 MESI con soli 5€!!!

    oppure

    puoi iscriverti al Premium cliccando qui

     

    *Promozione valida anche per gli abbonati attuali


    Sei già Premium?

    ENTRA

    Fastbet Vincitu Betn1

    I pronostici del Software su Argentina – Brasile

    Si affrontano due squadre ancora in battuta nella competizione: nello specifico entrambe le squadre non hanno perso nessuna delle ultime 10 gare disputate (5 vittorie e 5 pareggi per l’Argentina, 9 vittorie e 1 pareggio per il Brasile).

    Se l’Argentina in queste ultimissime gare tende ad offrire l’Over 1.5, il Brasile è più costante in chiave Multigol 1-4. Più costanti da entrambe le parti i No Gol rispetto al “Gol”. Per le quote medie da considerare il multigol 1-4, mentre l’Over 1.5 solo a difficoltà alta.

    I precedenti di Argentina – Brasile

    Sono 9 gli Under 3.5 di fila nei precedenti tra le due compagini, 5 invece il No Gol. Spiccano i 4 No Gol+Under 2.5 consecutivi negli ultimi 4 precedenti tra le due squadre.

    Le dichiarazioni su Argentina – Brasile

    Scaloni è concentrato sul match: È una partita importante, ma bisogna prenderla con calma, con cautela. Bisogna fare di tutto per vincere ma senza ansia. È una partita di calcio. In finale diamo la giusta importanza. Leo non ha bisogno di un titolo per dimostrare di essere il migliore della storia. Ovviamente vogliamo vincerla per tutti noi che siamo qui da giorni concentrati, sforzandoci di non rompere la bolla. La cosa di Leo è sullo sfondo che può vincere o meno. Ha già dimostrato di essere il migliore. Anche gli avversari lo riconoscono”.

    Tite in vista del match contro l’Argentina: “La grandezza, la dimensione di queste squadre è tutta in un dato: sono le ultime due sudamericane campioni del mondo: 2002, 1994, 1986. Ha una dimensione enorme, senza disprezzare e conoscere la grandezza della Colombia e dell’Uruguay. La gente conosce la grandezza di due icone del calcio mondiale. Parlare di Messi e Neymar è parlare di eccellenza, di virtù tecniche, mentali, fisiche, di altissima capacità creativa. È una grande sfida, un grande spettacolo”.