Krasnodar - Valencia

Giovedì 14 Marzo ore 18:55

Il pronostico:

“Passaggio Turno Valencia” (1.25) DIFFICOLTÀ MEDIA

ALTRI PRONOSTICI DI Europa League

    Basta un goal… e poi è un casino!

    Visto il risultato dell’andata (2-1 per il Valencia), in questa gara basterebbe che venga segnato un goal e poi succederebbe il delirio. Da entrambi le parti eh:

    • Se segnasse per primo il Krasnodar, poi il Valencia dovrebbe necessariamente gettarsi all’attacco per raggiungere almeno il pareggio.
    • Se segnasse prima il Valencia, sarebbe allora il contrario, con i russi all’attacco per prendersi poi almeno il 2-1.

    E allora ci potrebbe stare inserire “Over 1.5” (1.28), tuttavia il Valencia, per indole e stile di gioco dell’allenatore, andrà sicuramente in Russia col catenaccio per prendersi anche lo 0-0. E visti questi dubbi, preferiamo sinceramente non optare per alcun segno o “Under/Over” in questa partita. Siamo comunque convinti che a qualificarsi saranno i pipistrelli, e allora il nostro pronostico sarà “Passaggio turno Valencia” (1.25) a difficoltà media.

    Siamo decisi sul Valencia, perché è in gran forma nell’ultimo periodo: ben 5 vittorie nelle ultime 6 gare ufficiali, con la squadra che non perde da ben 12 partite. Il Krasnodar invece non ha ancora vinto alcuna partita in questo 2019: tra Europa League, amichevoli e campionato sono arrivate 2 sconfitte e 4 pareggi. Nell’ultimo weekend, “X” per 2-2 con l’Orenburg, e dunque vetta della classifica più lontana di 5 punti.

    Statisticamente

    Il Krasnodar non vince in Europa League da ben 4 partite, sempre “Under 3.5”, ma anche 6 “Over 2.5” nelle ultime 8 per i russi. Sempre “1X + Under 3.5” in casa, con 3 “1” (vittorie) nelle ultime 4. Tra le mura amiche, spiccano anche i 3 “Gol” nelle ultime 4.

    Ben 4 vittorie consecutive per il Valencia in Europa, e solo una sconfitta nelle ultime 8. Per i pipistrelli, emergono anche gli 8 “Under 3.5” nelle ultime 9. In trasferta, 3 “X2 + No Gol” nelle ultime 4 e sempre “Under 2.5”.

    Fuori capitan Parejo e Roncaglia

    E saranno senza dubbio assenze che si faranno sentire per il Valencia, soprattutto quella del capitano a centrocampo. Al suo posto, pronto Coquelin che giocherà dunque in coppia con Kondogbia. In dubbio Garay, al centro della difesa potrebbe trovar di nuovo spazio Diakhaby. In attacco, il partner di Rodrigo Moreno (2 goal)  sarà Gameiro (1 goal e 1 assist).

    Il Krasnodar recupererà Pereyra nell’11 titolare, tuttavia sarà senza Kanore e Martynovich, squalificati. Mister Musayev dovrebbe confermare lo stesso pacchetto offensivo visto al Mestalla, con Claesson (a segno all’andata), Olsson e Wanderson dietro l’unica punta Ari (2 goal e 1 assist).

    Probabili formazioni:

    Krasnodar (4-2-3-1): Safonov; Petrov, Fjoluson, Spajic, Stotskiy; Gazinskiy, Pereyra; Wanderson, Olsson, Claesson; Ari. All. Musayev

    Indisponibili: Kritsyuk, Mamaev, Ignatyev.

    Squalificati: Kabore, Martynovich.

    Valencia (4-4-2): Neto; Lato, Diakhaby, Gabriel, Piccini; Guedes, Kondogbia, Coquelin, Soler; Gameiro, Rodrigo Moreno. All. Marcelino

    Indisponibili: /

    Squalificati: Parejo, Roncaglia.

    Lo studio statistico: 

    Esiti in comune tra le due squadre: /

    KRASNODAR

    IN GENERALE (9 gare)

    4 V (44%), 2 P (22%), 3 S (33%)

    • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
    • 4 gare consecutive senza vittorie
    • 6 “1” nelle ultime 8 gare
    • 8 “1X” consecutivi
    • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
    • 6 “Gol” nelle ultime 8 gare
    • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
    • SEMPRE “Under 3.5”
    • 6 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
    • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare

    IN CASA (4 gare)

    3 V (75%), 1 P (25%), MAI S

    • SEMPRE “1X”
    • 3 “1” (vittorie) nelle 4 gare
    • 3 “Gol” nelle 4 gare
    • SEMPRE “Under 3.5”
    • 3 “Over 2.5” nelle 4 gare
    DALLO SCORSO CAMPIONATO

    Non ci sono statistiche in corso interessanti

    VALENCIA

    IN GENERALE (9 gare)

    5 V (56%), 2 P (22%), 2 S (22%)

    • 4 vittorie consecutive
    • 5 vittorie nelle ultime 6 gare
    • Solo 1 sconfitta nelle ultime 8 gare
    • 5 “1” nelle ultime 6 gare
    • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
    • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
    • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
    • 8 “Under 3.5” nelle 9 gare

    IN TRASFERTA (4 gare)

    1 V (25%), 2 P (50%), 1 S (25%)

    • 3 “X2” nelle 4 gare
    • 3 “No Gol” nelle 4 gare
    • SEMPRE “Under 2.5”
    DALLO SCORSO CAMPIONATO

    Non ci sono statistiche in corso interessanti