Barcellona - Valencia

Sabato 25 Maggio ore 21:00

Benito Villamarin

Il pronostico:

“Barcellona vincente Coppa del Re” (1.25) DIFFICOLTÀ MEDIA

ALTRI PRONOSTICI DI La Liga

Vince il Barça?

Dopo la delusione di Liverpool crediamo che difficilmente i blaugrana si lasceranno sfuggire la Coppa del Re, soprattutto di fronte ad un Valencia che si è dimostrato molto fragile nelle sfide ad eliminazione diretta, quelle che contano. Avendo analizzato per tutta una stagione entrambe le squadre probabilmente sappiamo che tipo di partita sarà questa: Barça padrone del gioco e Valencia dietro a cercare la prima ripartenza disponibile per far male.

Difficile stabilire per quanto tempo durerà il catenaccio dei pipistrelli, tuttavia ci sbilanciamo e diciamo che a nostro parere sarà il Barça a portarsi a casa la quinta Coppa del Re consecutiva. Il nostro pronostico sarà allora “Barcellona vincente Coppa del Re”, a prescindere dai 90 minuti. L’ “1” (1.57) ve lo consigliamo alternativamente.

Valverde si gioca la panchina

Non dovesse arrivare il doblete, la panchina di Valverde potrebbe infatti saltare. Quest’anno vincere la Liga non era infatti impresa assai ardua, considerate le stagioni in chiaroscuro di Real ed Atletico Madrid. Pesa come un macigno sulle spalle di Ernesto Valverde la rocambolesca eliminazione col Liverpool e se si aggiunge che lo scorso anno il Barça uscì per motivi analoghi contro la Roma…

Ad ogni modo il tecnico blaugrana in conferenza stampa ci ha tenuto a dire che non fosse in bilico e che sente la completa fiducia del presidente Bartomeu. Noi qualche riserva comunque ce l’abbiamo e non dovesse neanche arrivare la Coppa del Re, probabilmente l’esperienza dell’ex allenatore dell’Athletic Bilbao potrebbe dirsi conclusa.

Chi dice di temere Messi statisticamente perde sempre

Ricordatevi, ogni qualvolta in conferenza stampa un allenatore dice di temere Messi in partita poi perde. Lo fece già Ferguson quando allenava lo United, ma abbiamo esempi più recenti come Klopp prima del 3-0 dell’andata al Camp Nou… Al ritorno non toccò proprio l’argomento “Messi”, ma si concentrò solo a parlare dei suoi e poi finì 4-0 per il suo Liverpool.

Dopo 705 panchine per Marcelino sarà la prima finale in carriera e l’allenatore dei pipistrelli ha commesso il grossolano errore di aver parlato della Pulce in conferenza stampa.

Ovviamente scherziamo (ma non troppo), ma due indizi fanno una prova e boh, consigliamo agli allenatori di non parlare di Messi quando giocano contro il Barcellona.

A proposito di Messi

Ben 6 goal per lui nelle 8 finali disputate da quando gioca nel Barcellona: i blaugrana hanno sempre vinto quando lui ha segnato. Nelle uniche finali in cui non è andato a segno (entrambe col Real Madrid) il Barça ha perso.

 


Indimenticabile questo goal all’Athletic Bilbao nel 2015

 

Doppia beffa per il Valencia se Messi segnasse due goal in questa partita: la Pulce scalzerebbe Edmundo Suarez, leggenda proprio dei pipistrelli, nella classifica all-time dei marcatori di Coppa del Re. Noi comunque non possiamo non darvi la sua quota:

 

  • “Messi Segna Si”: 1.60

 

 

Le probabili formazioni di Barcellona – Valencia

Barça senza Suarez e Ter Stegen: Messi giocherà allora centralmente mentre in porta spazio a Cillessen. Due ballottaggi per Valverde: Lenglet dovrebbe spuntarla su Umtiti in difesa mentre Coutinho dovrebbe spuntarla su un acciaccato Dembele nel tridente d’attacco. A centrocampo Busquets insieme a Rakitic ed Arthur.

In campo la formazione titolare per il Valencia, col tecnico Marcelino che dovrà fare a meno solo di Cheryshev. Kondogbia favorito su Coquelin a centrocampo, in attacco invece Gameiro in vantaggio su Mina per un posto accanto a Rodrigo Moreno.

Probabili formazioni:

Barcellona (4-3-3): Cillessen; Sergi Roberto, Lenglet, Pique, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Vidal; Malcom, Messi, Coutinho. All. Valverde

Indisponibili: Rafinha, ter Stegen, Suarez.

Squalificati: /

Valencia (4-4-2): Domenech; Gaya, Gabriel, Garay, Piccini; Guedes, Kondogbia, Parejo, Soler; Gameiro, Rodrigo Moreno. All. Marcelino

Indisponibili: Cheryshev.

Squalificati: /

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “12”, “Gol Casa”

BARCELLONA (1°)

IN GENERALE (38 gare)

26 V (68%), 9 P (24%), 3 S (8%)

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 26 gare
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 9 “1X” nelle ultime 10 gare
  • 35 gare in cui segna almeno un goal nelle 38
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

VALENCIA (4°)

IN GENERALE (38 gare)

15 V (39%), 16 P (42%), 7 S (18%)

  • 3 vittorie consecutive
  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 20 gare
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare
  • 8 gare in cui subisce goal nelle ultime 9
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • 9 “Gol Ospite” nelle ultime 10 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare