liga 7a giornata

Per sapere quando sono pronti i pronostici

Barcellona - Real Madrid

Sabato 24 Ottobre ore 16:00

Camp Nou

I pronostici del Software

Non ADM
Multigol 1-4 DIFFICOLTÀ MEDIA
1.22
No Gol BOMBA
2.30

ALTRI PRONOSTICI DI La Liga

I pronostici del software su Barcellona-Real Madrid

Unico esito suggerito dal software per il Clasico è il “NoGol”, visto che il Barcellona ne ha totalizzati 3 in 4 gare, mentre i Blancos vengono da 4 “NoGol” in 5 gare: la motivazione è da ricercare nella solidità difensiva delle due formazioni. Infatti, andando ad osservare con più attenzione, troviamo 1 “NoGol Ospite” per i blaugrana, nelle 2 partite casalinghe e 2 “NoGol Casa” nelle trasferte del Real.

Altro elemento che emerge dalla comparazione coi numeri dell’anno scorso è il “Multigol 1-4”, verificatosi in 7 delle ultime 8 partite del Barcellona (sempre quest’anno), nonché 11 delle ultime 12 casalinghe (8 consecutive). D’altro canto, il Real si presenta con 18 “Multigol 1-4″ in 20 match, 4 su 5 di questo campionato, ha però anche totalizzato 4 “Under2.5” in 5 gare, 3 dei quali consecutivi.

Le statistiche di Barcellona-Real Madrid

Da notare, in controtendenza con il “NoGol”, i 13 “Gol Casa” consecutivi del Barcellona, che è andato a segno nelle ultime 11 partite su 12, nonché gli 8 “Gol Ospite” su 9 trasferte del Real, che ha centrato la porta in 16 occasioni su 18. Quanto al risultato, gara più che mai aperta, dato che i padroni di casa arrivano da 24 “1” in 25 partite, 32 “1X” in 33, mentre gli ospiti arrivano da 8 “X2” in 9 gare e hanno subito una sola sconfitta in 16 occasioni complessive.

I precedenti su Barcellona-Real Madrid

Negli ultimi 6 scontri diretti troviamo 3 “NoGol+Under 2.5” consecutivi e 5 “Multigol 1-4”, 3 conclusisi in favore dei blaugrana, 2 in pareggio e 1 vittoria dei blancos, mentre guardando ai soli precedenti in casa del Barcellona, la situazione muta perchè, a parte l’ultimo terminato 0-0, abbiamo 5 “Gol” e 4 “Over2.5”, oltre ad essere terminati in “1X” in 5 occasioni su 6.

I pronostici della Redazione

Non ADM
Under 3.5 DIFFICOLTÀ MEDIA
1.40

I pronostici della redazione su Barcellona-Real Madrid

Tantissime insidie si nascondono dietro a questo Clasico, che quest’anno è un vero terno al lotto: le due teste di serie del campionato arrivano allo scontro diretto in un momento delicato, in cui faticano a trovare il gioco ottimale e in cui hanno ansia di dimostrare. Perciò le possibilità sono due: che si privilegi un atteggiamento più conservativo, con una più attenta fase difensiva e senza scoprirsi troppo, oppure che, nella smania di voler vincere, le squadre si scoprano e si espongano all’offensiva avversaria.

Il mio consiglio è EVITARE questa partita, tuttavia la sensazione è che i gol in questa gara non saranno molti. Se si volesse proprio giocare, mettendo insieme i dati emersi dal software e quanto risulta dagli ultimi precedenti, in particolare dall’ultimo in casa con il Barcellona che è terminato 0-0, consiglio l “Under3.5”, il quale gode anche di una quota invitante.

La condizione in casa Barcellona

Il Barcellona arriva dalla goleada rifilata in Champions ai fin troppo inferiori avversari dello Ferencvaros: sontuosa la prestazione di Messi, che, benchè sia visibilmente scontento, rende sempre al massimo, come anche di Fati, che si conferma una delle migliori promesse in circolazione. Imprescindibile nella rosa titolare di Koeman, De Jong pronuncia parole di circostanza sull’imminente Clasico: sa che sarà una partita difficile, come ogni scontro con il Real, ma la verità è che la gara ha un grande peso, soprattutto in questo momento di attrito fra mister e alcuni membri dello spogliatoio.

La condizione in casa Real

Aria che si taglia con il coltello a Madrid, dopo la sconfitta in casa contro lo Shakhtar, che alla fine del primo tempo era avanti di 3 reti ( uno dei quali un autogol di Varane): nota positiva, la capacità di entrare in campo nel secondo tempo e recuperare 2 reti, sfiorando la clamorosa remuntada. È sintomo di una mentalità che non crolla mai, come dimostrato anche dalle parole fiduciose di Zidane, che è sicuro di poter sistemare le cose che non vanno in campo. Chi è meno felice è Florentino, il quale è preoccupato della doppia sconfitta di questa settimana: questo Clasico è anche per i Blancos carico di significato, serve una vittoria ora più che mai.

Due mentalità a confronto

Come ben sappiamo, entrambe le squadre cercheranno di fare possesso palla e di impostare il gioco nella metà campo avversaria, per tali motivi dovrebbe essere una partita molto equilibrata, almeno all’inizio: il Barcellona è più propenso a sbilanciarsi in avanti, con un Real che, invece, predilige l’attesa, per poi rubare palla e partire in contropiede. In questo modo potrebbero anche essere in grado di creare fastidi ai blaugrana.

Il duello si gioca sul filo del rasoio, perchè si scontrano due squadre che svolgono egregiamente entrambe la fase difensiva, concedendo forse qualche spazio di troppo in fase di impostazione: questo Clasico resta un mistero anche raffrontando gli aspetti tattici delle due formazioni, perciò continuo a predicare cautela. Il fatto che Zidane probabilmente introdurrà il più difensivo 4-4-2, tuttavia, lascia presagire una maggiore attenzione a tale fase.

Le news su Barcellona-Real Madrid

Koeman colpevolizza l’arbitraggio per giustificare una prestazione deludente del Barcellona, che soprattutto nel secondo tempo non è riuscito ad arginare il gioco di un ottimo Getafe, solidissimo in difesa e organizzato nella manovra offensiva. Troppo è stato sprecato nel primo tempo, dove i catalani hanno presidiato la metà campo avversaria costantemente, senza però riuscire a concretizzare.

Non riesce a spiegarsi questa sconfitta casalinga contro il Cadice Zidane, dove il Real non è mai sceso davvero in campo e nel primo tempo ha rischiato di subire gol in 2 o 3 occasioni. Meglio nella seconda parte, ma non abbastanza da evitare la disfatta. Stessa cosa si è ripetuta in Champions, dove il primo tempo è stato un disastro e hanno subito 3 reti in 45 minuti: c’è da lavorare sull’atteggiamento in avvio di gara.

Probabili formazioni Barcellona-Real Madrid

Barcellona (4-2-3-1): Neto; Roberto, Piquè, Lenglet, Dest; Busquets, De Jong, Griezmann, Coutinho, Fati; Messi: All. Koeman

Indisponibili: Alba, Fernandes, Umtiti, Ter Stegen

Squalificati: /

Real Madrid (4-4-2): Courtois; Nacho, Varane, Ramos, Mendy; Valverde, Casemiro, Kroos, Modric; Vinicius, Benzema: All. Zidane

Indisponibili: Carvajal, Diaz, Hazard, Odeegard, Odriorzola

Squalificati: /

Iscriviti

Okpronostico non riceve alcun finanziamento pubblico, se vuoi

Le statistiche di Barcellona-Real Madrid

Esiti in comune tra le due squadre: “No Gol”

BARCELLONA (9°)

IN GENERALE (4 gare)

2 V (50%), 1 P (25%), 1 S (25%)

  • Solo 1 sconfitta nelle 4
  • 3 “No Gol” nelle 4
  • SEMPRE “Multigol 1-4”
IN CASA (2 gare)

1 V (50%), 1 P (50%), 0 S (0%)

Nessuna statistica significativa

DALLE SCORSE STAGIONI

  • 13 “Gol Casa” consecutivi in casa
  • 8 “Multigol 1-4” consecutivi in casa
  • Solo 8 sconfitte nelle ultime 68
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 12
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5
  • 7 “Multigol 1-4” nelle ultime 8
  • 24 “1” (vittorie) nelle ultime 28 in casa
  • 32 “1X” nelle ultime 33 in casa
  • 39 “Gol Casa” nelle ultime 40 in casa
  • 11 “Multigol 1-4” nelle ultime 12 in casa

REAL MADRID (3°)

IN GENERALE (5 gare)

3 V (60%), 1 P (20%), 1 S (20%)

  • 3 vittorie nelle ultime 4
  • Solo 1 sconfitta nelle 5
  • 3 “2” nelle ultime 4
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 4 “No Gol” nelle 5
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” nelle 5
IN TRASFERTA (3 gare)

2 V (67%), 1 P (33%), MAI S

  • SEMPRE “X2”
  • 2 “2” (vittorie) consecutivi

DALLE SCORSE STAGIONI

  • 8 “X2” consecutivi in trasferta
  • 13 vittorie nelle ultime 16
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 16
  • 16 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 18
  • 18 “Multigol 1-4” nelle ultime 20
  • 6 “2” (vittorie) nelle ultime 8 in trasferta
  • 8 “X2” nelle ultime 9 in trasferta
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 in trasferta
SQUADRA PUNTI PG V P S GF GS DR
Real Sociedad 11 6 3 2 1 10 2 +8
Villarreal 11 6 3 2 1 8 8 +0
Real Madrid 10 5 3 1 1 6 3 +3
Getafe 10 5 3 1 1 5 3 +2
Cadice 10 6 3 1 2 6 6 +0
Granada 10 5 3 1 1 7 8 -1
Betis 9 6 3 0 3 7 9 -2
Atlético Madrid 8 4 2 2 0 8 1 +7
Barcellona 7 4 2 1 1 8 2 +6
Siviglia 7 4 2 1 1 5 3 +2
Osasuna 7 5 2 1 2 5 4 +1
Elche 7 4 2 1 1 3 3 +0
Valencia 7 6 2 1 3 8 9 -1
Athletic Bilbao 6 5 2 0 3 4 5 -1
Eibar 5 6 1 2 3 4 6 -2
Huesca 5 6 0 5 1 4 6 -2
Celta Vigo 5 6 1 2 3 3 9 -6
Alavés 4 6 1 1 4 3 8 -5
Real Valladolid 3 6 0 3 3 5 9 -4
Levante 3 5 1 0 4 5 10 -5