liga 4a giornata

Per sapere quando sono pronti i pronostici

Eibar - Elche

Mercoledì 30 Settembre ore 21:30

Ipurua

I pronostici del software statistico

Non ADM
Multigol 1-4 DIFFICOLTÀ ALTA
1.15

ALTRI PRONOSTICI DI La Liga

I pronostici del software su Eibar-Elche

Dati statistici che ci lasciano quasi al buio in questo pronostico, non emergendo esiti in comune, perciò dovendo cercare di carpire il possibile dai pochi numeri che vengono fuori dalla comparazione: non avendo statistiche in Liga per quanto riguarda l’Elche, ci dobbiamo affidare ai numeri della squadra di casa, i quali offrono un unico dato abbastanza certo, cioè il “Multigol 1-4”.

Infatti, i baschi hanno realizzato 27 “Multigol 1-4” in 30 gare casalinghe, da coordinarsi con i 3 “Over2.5” nelle ultime 4 partite, che però, a ben vedere, sono stati opera degli avversari più che dai ragazzi di Mendilibar, il quale, comunque, è andato a segno in 2 gare su 3 quest’anno.

Le statistiche di Eibar-Elche

Merita, inoltre, sottolineare che lo score dei baschi, anche rispetto all’anno passato, è tutt’altro che positivo, dato che arriva da 1 sola vittoria nelle ultime 5 gare, 3 sconfitte nelle ultime 4, nonchè 4 “X2” nelle ultime 5 partite in casa: quindi, ci porterebbe ad escludere il risultato dalle nostre valutazioni, non avendo parametri di confronto per la squadra ospite.

I precedenti su Eibar-Elche

A onor del vero, i precedenti fra queste due formazioni sono troppo risalenti per dare indicazioni precise, tuttavia merita dargli un’occhiata: possiamo, infatti, osservare che, nei 6 scontri diretti più recenti, si è SEMPRE verificato “Under3.5” e, in 4 di essi, anche “Under2.5”, indicandoci un altro settore in cui si potrebbe rischiare la giocata, ulteriormente corroborato dalla medesima tendenza nei soli scontri diretti in terra basca.

I pronostici della redazione

Non ADM
Multigol 1-4 DIFFICOLTÀ ALTA
1.15

I pronostici della redazione su Eibar-Elche

Non avendo altri dati di partenza per questo pronostico, ci affidiamo al “Multigol 1-4”, poco quotato ma molto probabile, visto il tipo di gioco delle due formazione, tuttavia, possiamo dedurre un fattore dalle poche giornate che si sono disputate in questa stagione: infatti, l’Eibar ha mancato l’appuntamento col gol solo nella prima giornata, mentre l’Elche, nell’unica gara finora sostenuta, ha subito ben 3 reti.

Perciò non sembra azzardato puntare sul “Gol Casa” (quotato molto poco), anche perchè parliamo di una squadra che, benchè viaggi sempre sul filo della salvezza o poco sopra, ha molta più esperienza nella massima serie e vorrà sicuramente approfittare dello scontro con una neopromossa per conseguire una vittoria: non è sufficiente però per puntare sull “1X”, perchè l’Eibar è troppo scostante nelle prestazioni.

La condizione

Si respira frustrazione in casa Eibar, soprattutto attorno all’attaccante Kike Garcia, poichè si è ben lontani dal tipo di gioco voluto dall’allenatore, anche perchè i nuovi acquisti stanno incontrando delle difficoltà nell’adattamento ai movimenti provati in allenamento: la squadra soffre troppo quando non riesce a chiudere gli avversari nella loro metà campo, sintomo di una fragilità difensiva che finora è costata cara.

Scalpita il neo acquisto dell’Elche, Lucas Boyé, in cerca di riscatto dopo le scorse annate non proprio in linea con le aspettative, il quale sarà in campo contro l’Eibar e che vuole affermarsi come bomber in questa formazione: la squadra è combattiva e si allinea alle sue caratteristiche, perciò potrebbe essere davvero un buon ambiente per lui. Pesa il fatto che l’allenatore, Almiron, non possa sedersi in panchina per problemi con la licenza.

Due mentalità a confronto

Il 4-3-3 disegnato da Mendilibar cerca il controllo della metà campo avversaria, attraverso un recupero rapido del possesso palla per innescare gli attaccanti con lanci lunghi, prevalentemente sfruttando le fasce laterali, o cercando la soluzione da fuori, benchè pecchino in efficacia quanto a realizzazione: difensivamente è ostica nei duelli aerei e nelle situazioni da palla inattiva, ma i troppi errori individuali, che spesso fanno perdere il possesso palla, la portano a soccombere in molte occasioni.

D’altro canto, l’Elche, resta chiuso nella sua metà campo in attesa dell’avversario, proteggendo allo sfinimento l’area piccola, per cercare poi, rubando palla alla controparte, di ripartire lungo le fasce: nonostante questa impronta difensiva, la retroguardia soffre nei duelli aerei, negli attacchi dalle fasce, nelle situazioni da palla inattiva, nonchè sui passaggi filtranti. Oggi l’Eibar non può permettersi di farsi scappare l’occasione.

Le news su Eibar-Elche

A seguito della seconda sconfitta consecutiva, Mendilibar è preoccupato poichè i suoi non riescono ad imporre il loro gioco, i nuovi arrivi faticano ad entrare nei meccanismi di squadra e, inoltre, anche il VAR non ha aiutato: il Bilbao, non è stato così superiore, però è riuscito a giocare la partita a suo modo, finendo per prevalere. L’unico ad aver offerto delle prestazioni all’altezza delle aspettative è il centravanti della formazione, Kike Garcia, che lo scorso anno ha fornito il suo miglior rendimento nella tranche finale della stagione.

Dopo la debacle casalinga contro la Real Sociedad, il secondo di Almiron, Muñoz, ha puntato il dito contro una pretemporada troppo corta, che non ha consentito a molti giocatori di entrare negli schemi di gioco e, trovarsi subito di fronte uno squadrone come quello basco non ha aiutato: proprio per questo si deve pensare al prossimo incontro con positività, perchè solo così si può migliorare.

Probabili formazioni Eibar-Elche

Eibar (4-3-3): Dmitrovic; Correa, Oliveira, Bigas, Rodrigues; Lion, Diop, Exposito, Kadzior, Garcia, Inui: All. Mendilibar

Indisponibili: Cubero, Diaz, Enrich

Squalificati: /

Elche (4-4-2): Badia; Josan, Calvo, Verdù, Josema; Morenti, Guti, Mfulu, Fidel; Boyè, Milla: All. Almiron

Indisponibili: Cifuentes

Squalificati: /

Iscriviti

Okpronostico non riceve alcun finanziamento pubblico, se vuoi

Le statistiche di Eibar-Elche

Esiti in comune tra le due squadre: /

EIBAR (18°)

IN GENERALE (3 gare)

MAI V, 1 P (33%), 2 S (67%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • SEMPRE “Under 3.5”
IN CASA (2 gare)

0 V (0%), 1 P (50%), 1 S (50%)

Nessuna statistica significativa

DALLE SCORSE STAGIONI

  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • 3 sconfitte nelle ultime 4
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5
  • 4 “X2” nelle ultime 5 in casa
  • 27 “Multigol 1-4” nelle ultime 30 in casa

Non sono presenti fattori chiave significativi

SQUADRA PUNTI PG V P S GF GS DR
Betis 6 3 2 0 1 5 3 +2
Granada 6 3 2 0 1 5 7 -2
Real Sociedad 5 3 1 2 0 4 1 +3
Celta Vigo 5 3 1 2 0 3 2 +1
Valencia 4 3 1 1 1 6 5 +1
Real Madrid 4 2 1 1 0 3 2 +1
Getafe 4 2 1 1 0 1 0 +1
Villarreal 4 3 1 1 1 3 6 -3
Atlético Madrid 3 1 1 0 0 6 1 +5
Barcellona 3 1 1 0 0 4 0 +4
Siviglia 3 1 1 0 0 3 1 +2
Levante 3 2 1 0 1 5 5 +0
Osasuna 3 3 1 0 2 3 4 -1
Athletic Bilbao 3 2 1 0 1 2 3 -1
Cadice 3 3 1 0 2 3 5 -2
Huesca 2 3 0 2 1 2 4 -2
Real Valladolid 2 3 0 2 1 2 4 -2
Eibar 1 3 0 1 2 2 4 -2
Alavés 1 3 0 1 2 1 3 -2
Elche 0 1 0 0 1 0 3 -3