liga 11a giornata

Per sapere quando sono pronti i pronostici

Elche - Cadice

Sabato 28 Novembre ore 14:00

Martínez Valero

I pronostici del Software

Non ADM
Multigol 1-4 DIFFICOLTÀ BASSA
1.16
Multigol 1-3 DIFFICOLTÀ MEDIA
1.34
Multigol 1-2 DIFFICOLTÀ ALTA
1.80
X2+Multigol 1-3 BOMBA
2.00
X2+Multigol1-2 BOMBA
2.55

ALTRI PRONOSTICI DI La Liga

I pronostici del software su Elche-Cadice

Sfida fra le due neopromosse che stanno sorprendendo tutti in questa stagione, in particolar modo il Cadice, al 5° posto in classifica, benchè anche l’Elche stia dicendo la sua, essendo in 8ª posizione.

In primo luogo viene indicato l “Under2.5”, avvenuto in 5 delle ultime 7 gare dei padroni di casa, nonché in 6 delle ultime 7 del Cadice ( 4 su 5 in trasferta ), quindi si può optare per l “Under3.5”, verificatosi in 7 gare su 8 dell’Elche nonché in 8 match su 10 del Cadice: tuttavia, il software ci indica altri due esiti, cioè “Multigol 1-4” e “Multigol 1-3”.

Questo perchè l’Elche, nell’ultimo periodo, ha mostrato una certa propensione al “Gol”, venendo da 5 partite consecutive in cui segna almeno una rete, da 4 consecutive in cui la subisce anche e da 3 “Gol Ospite” in 4 match in casa: infatti troviamo 7 “Multigol 1-4” in 8 partite e 6 “Multigol 1-3”.

Dall’altro lato invece, il Cadice non segna da 2 gare consecutive, ma in compenso ha subito almeno una rete, benchè osservando le statistiche in trasferta, abbia SEMPRE realizzato il “NoGol Casa” e, di conseguenza, il “NoGol”.

Però ha anche centrato 9 “Multigol 1-4” in 10 match (SEMPRE in trasferta) nonché 7 “Multigol 1-3”. Entrambe le squadre, infatti, sono rimaste sullo 0-0 solo in 1 occasione quest’anno.

Le statistiche di Elche-Cadice

Infine è indicato l “X2”, dato che l’Elche non vince da 3 gare consecutive e viene da 2 “X”, mentre in casa ha totalizzato 3 “X2” in 4 match e 2 “X” in 3.

D’altro canto, è vero che il Cadice arriva da 2 sconfitte consecutive, però sono anche le uniche 2 nelle ultime 7 e, in trasferta, ha realizzato 4 “2” in 5 scontri.

I precedenti su Elche-Cadice

Dagli ultimi scontri diretti emerge un elemento interessante: infatti, abbiamo 2 0-0 consecutivi, oltre a 3 “Under1.5” consecutivi, che vanno a mettere in crisi il “Multigol 1-4”, verificatosi solo 2 volte su 6, dato che agli “Under1.5” si aggiungono 2 match conclusi in “Over4.5″.

Se però guardiamo i soli scontri diretti in casa dell’Elche, troviamo 5 “Multigol 1-4”, ma anche 5 “Under2.5”, lasciando presagire una gara molto chiusa e attenta difensivamente. L’elemento psicologico e la condizione fisica giocheranno un ruolo fondamentale.

I pronostici della Redazione

Non ADM
Multigol 1-4 DIFFICOLTÀ BASSA
1.16
Multigol 1-3 DIFFICOLTÀ MEDIA
1.35
Gol BOMBA
2.05

I pronostici della redazione su Elche-Cadice

Le due squadre rivelazione di questa stagione di Liga si affrontano in questo scontro diretto che, come si capirà meglio nell’analisi tattica, potrebbe essere più avvincente del previsto: non azzarderei un “Over” ma, tra gli esiti suggeriti dal software, quelli che più stuzzicano il mio interesse sono il “Multigol 1-4”, a rischio basso, e il “Multigol 1-3” a quota media.

In alternativa, a rischio medio, si può optare indifferentemente per il “Gol Casa” o per il “Gol Ospite”, dato che i padroni di casa vanno in rete da 5 gare consecutive e in 4 di esse lo hanno anche subito, mentre gli ospiti arrivano da due sconfitte toste, con Atletico Madrid e Real Sociedad, in cui non sono riuscite a segnare ma hanno subito ben 5 reti.

Vorranno sicuramente invertire il trend contro una formazione di pari livello e la probabilità che riescano a concretizzare è alta: per questo motivo il “Gol” a quota bomba non è assolutamente da escludere.

Non azzarderei giocate sui segni, dato che le dichiarazioni fin qui rilasciate denotano la volontà da parte di entrambe di portare a casa i 3 punti, quindi mi aspetto una partita giocata a viso aperto, in cui le squadre daranno tutto ciò che hanno per portare a casa il risultato.

La condizione

Un punto conquistato contro un rivale diretto come il Levante non è mai da buttare via: sono queste le parole del centrale di difesa Diego Gonzalez, uno degli uomini più in forma alla corte di Almiron, il quale parla dei loro prossimi rivali chiamando alla concentrazione, poiché fronteggeranno una formazione che, dopo 10 giornate, occupa saldamente la zona Europa.

La squadra ha tratto giovamento dal cambio di modulo voluto da Almiron, costretto ad adattare il posizionamento a causa di alcuni infortuni importanti: infatti il 4-1-4-1 si adatta meglio del 3-5-2 alle caratteristiche dei suoi giocatori. Fin qui, gli unici incisivi in zona gol sono stati Fidel, Josan e Morente, i quali hanno messo a segno 6 delle 8 reti totali.

Il Cadice deve fronteggiare parecchi infortuni, con Negredo, Cala e Augusto che saranno fuori fino almeno alla metà di dicembre, ma le buone notizie sono i recuperi di Choco Lozano e Iza Carcelen.

Quest’ultimo è già sceso in campo contro la Real Sociedad, salvo essere prontamente sostituito con Akapo perchè non riusciva ad acquisire il ritmo giusto: tuttavia negli allenamenti della settimana è sembrato essere tornato sé stesso.

Proprio Carcelen parla della sfida che li attende con l’Elche, affermando che queste sono le gare in cui devono conquistare i 3 punti, perchè sono rivali diretti per la salvezza: devono fare attenzione perchè gli avversari hanno molte alternative, in attacco e in difesa, che gli consentono di variare anche a partita in corso, disorientando gli avversari.

Due mentalità a confronto

Le caratteristiche di gioco di queste due formazioni presentano degli elementi davvero interessanti, perchè lasciano presagire la possibilità di vedere una rete per parte: da un lato, l’Elche imposta la manovra facendo girare palla nella propria metà campo, sfruttando i passaggi corti e cercando le fasce per arrivare agli attaccanti, molto abili nei tiri dalla lunga distanza.

Dall’altro, il Cadice aspetta l’avversario con pazienza per poi rubare palla e contrattaccare, prevalentemente utilizzando le zone laterali. Questi due atteggiamenti tattici sono quelli che più infastidiscono i rispettivi avversari.

Infatti l’Elche tende a subire rete su contropiede, soprattutto perchè ha il brutto vizio di perdere palla a causa di errori individuali nell’impostazione, mentre il Cadice patisce sulle conclusioni dalla lunga distanza e ha mostrato delle lacune nell’interruzione delle manovre sviluppate con palla bassa e passaggi filtranti.

Il fatto poi che siano rivali dirette e che i 3 punti in gare come questa siano fondamentali per entrambe, lascia intuire una gara giocata senza esclusione di colpi: vogliono vincere a tutti i costi e, normalmente, se si gioca all’arrembaggio prima o poi una rete la prendi.

Le news su Elche-Cadice

Almiron è soddisfatto del pareggio rimediato con il Levante, perchè ogni punto è importante, soprattutto contro un rivale diretto: i suoi hanno reagito bene al cambio di modulo e, per essere la prima gara giocata così, l’hanno attuato bene.

Sono mancate un po’ le occasioni da gol ma non è angosciato, perchè la squadra è in crescita e la vede combattere su ogni pallone, il che è la cosa fondamentale. Ci sono alcuni dettagli da sistemare anche se, di fatto, non stanno giocando male: certo, devono essere più abili a generare occasioni per gli attaccanti.

Cervera riconosce la superiorità della Real Sociedad, una squadra che non ti lascia fare il tuo gioco in nessun momento, capace di arginare qualsiasi tipologia di manovra e che ha approfittato dei momenti in cui i suoi cercavano la profondità per colpire.

Sicuramente hanno pesato le assenze (su tutti sta mancando l’apporto in zona gol di Negredo), però, se si riesce a tenere la porta inviolata, qualsiasi partita può essere vinta. In questo caso non ha funzionato, perchè i baschi hanno potuto macinare occasioni indisturbati, fino ad arrivare alla rete.

Probabili formazioni Elche-Cadice

Elche (3-5-2): Badia; Barragan, Verdù, Josema; Josan, Gonzalez, Morente, Marcone, Muti; Boyè, Milla: All. Almiron

Indisponibili: Fidel, Rigoni, Kone

Squalificati: /

Cadice (4-4-2): Ledesma; Iza, Fali, Mauro, Espino; Salvi, Garrido, Jonsson, Fernandez; Malbasic, Jairo: All. Cervera

Indisponibili: Cala, Fernandez, Mari, Negredo, Lozano, Quezada

Squalificati: /

Iscriviti

Okpronostico non riceve alcun finanziamento pubblico, se vuoi

Le statistiche di Elche-Cadice

Esiti in comune tra le due squadre: /

Non sono presenti fattori chiave significativi

CADICE (5°)

IN GENERALE (10 gare)

4 V (40%), 2 P (20%), 4 S (40%)

  • 2 sconfitte consecutive
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 7
  • 9 “X2” nelle 10
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 5 “No Gol” consecutivi
  • 6 “No Gol” nelle ultime 7
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 7
  • 9 “Multigol 1-4” nelle 10
IN TRASFERTA (5 gare)

4 V (80%), MAI P, 1 S (20%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 4 “2” (vittorie) nelle 5
  • SEMPRE “No Gol”
  • 4 “No Gol Casa” nelle 5
  • SEMPRE “Multigol 1-4”
  • 4 “Under 2.5” nelle 5

DALLE SCORSE STAGIONI

SQUADRA PUNTI PG V P S GF GS DR