liga 37a giornata

Per sapere quando sono pronti i pronostici

Barcellona - Celta Vigo

Domenica 16 Maggio ore 18:30

Camp Nou

I pronostici del Software

Over2.5 DIFFICOLTÀ MEDIA
Gol DIFFICOLTÀ ALTA

ALTRI PRONOSTICI DI La Liga

I pronostici del software su Barcellona-Celta Vigo

Sono pochi gli esiti in comune in questa partita di Liga, iniziando dall’”Over1.5”, molto costante nelle statistiche di entrambe le squadre, ma poco quotato per essere giocato, seguito dal “Gol Casa”, praticamente una certezza, tanto da non essere nemmeno considerato dai bookmaker.

Particolarmente stabile anche il “Gol Ospite”, subito in 12 partite casalinghe su 18 dal Barcellona e segnato in12 trasferte su 18 dal Celta. Infatti, il software segnala il “Gol”, frequente nei numeri di ambo le compagini nell’ultimo periodo (6 in 7 match dei blaugrana, 4 in 5 trasferte dei galiziani).

Infine, emerge l’”Over2.5”, ricorrente nei dati dei padroni di casa ( 12 in 18 match al Camp Nou), i quali arrivano da 6 “Over2.5” in 7 partite, nonché offerto dagli ospiti in 4 trasferte su 5.

Quanto ai segni, le tendenze sono opposte, con i blaugrana abbonati all’”1X” casalingo e gli ospiti orientati sull’”X2”: inoltre, spiccano le 2 “X” consecutive del Barcellona e le 4 vittorie consecutive del Celta.

I precedenti su Barcellona-Celta Vigo

SEMPRE “Over1.5” negli ultimi 8 precedenti, 6 dei quali ci regalano anche l’”Over2.5”, mentre troviamo un equilibrio fra “Gol” e “NoGol”. Fronte segni, abbiamo 4 vittorie del Barcellona, 3 “X” e 1 sola vittoria del Celta Vigo. Negli ultimi 9 precedenti al Camp Nou, invece, notiamo i 7 “1”, i 7 “Over2.5” (6 Over3.5) e gli 8 “Over1.5 Casa”, mentre si mantiene l’equilibri fra “Gol” e “NoGol”.

I pronostici della Redazione

Over 0.5 1° Tempo DIFFICOLTÀ BASSA
Over 2.5 DIFFICOLTÀ MEDIA
Gol DIFFICOLTÀ ALTA
Over 1.5 1° Tempo BOMBA
Fastbet Vincitu Betn1

I pronostici della redazione su Barcellona-Celta Vigo

Attenzione a puntare tutto sui blaugrana, perchè, per quanto la classifica lo obblighi a vincere questa partita per mantenere il 3° posto, si trova a fronteggiare un Celta Vigo in forma e ambizioso, oltre al fatto che la quota dell’”1” non vale il rischio che si corre e l’”1X” offre una vincita al di sotto del minimo sindacale. Altrettanto pericoloso, però, favorire gli ospiti, visto che lo score blaugrana al Camp Nou è comunque molto positivo: lasciamo stare i segni e vagliamo altre opzioni.

Gli esiti suggeriti dal software per questa partita ci piacciono particolarmente, visto che il Barcellona ha l’attacco più prolifico del campionato, ma sta mostrando delle fragilità difensive immense, legate a cali di concentrazione derivanti sia dalla stanchezza fisica sia dall’immaturità caratteriale di alcuni elementi, come ammesso dallo stesso Koeman.

D’altro canto, il Celta Vigo ha acquisito un’ottima continuità in zona gol, benchè tenda a subire parecchio difensivamente parlando, soprattutto contro squadre molto verticali e rapide nello sfruttare gli spazi. Insomma, si prospetta un match combattuto, con continui cambi di fronte e reti da entrambe le parti: immaginiamo che fin da subito le squadre scenderanno in campo per ferire l’avversario.

Pertanto, a quota bassa si può inserire l’”Over 0.5 1° Tempo”, con l’alternativa dell’”Over1.5 Casa”, mentre a quota media vanno in ballottaggio l’”Over2.5” e l’”Over 0.5 1° Tempo+Over 0.5 2° Tempo”.

Per la difficoltà alta spicca il “Gol Ospite”, anche se si potrebbe direttamente virare sul “Gol” ( a su Betn1, a su Fastbet, a su VinciTu, a su 888sport) o sulla combo “Gol+Over2.5”. A quota bomba, invece, l’”Over1.5 1° Tempo” appare come l’opzione migliore.

L’analisi psicologica sul Barcellona

Il Barcellona riesce a sciupare un vantaggio di 3 reti, pareggia con il Levante e lascia scappare Atletico e Real: Koeman, quasi come se non potesse accettare il fatto di aver sbagliato qualche calcolo, ammette che la conquista del titolo è ormai un qualcosa di “molto difficile”.

Impossibile, ci viene da dire: se la matematica lascia qualche speranza, l’atteggiamento visto in campo nel secondo tempo le spazza via in un secondo. L’Atletico è a +4 e, nella più rose a delle prospettive, il Barcellona potrebbe soffiare il 2° posto al Real, ma non è nemmeno detto che riesca in questo.

Il tecnico attribuisce al calo d’intensità questa rimonta subita in soli 45 minuti, nonostante nell’intervallo avesse chiesto ai suoi giocatori di non ridurre l’aggressività, soprattutto in difesa.

Ma non è solo l’intensità ad essere calata, è la testa del Barcellona ad aver ceduto già da qualche settimana, sintomo di una rosa che deve ancora maturare e la migliore opzione è pensare già alla prossima stagione, che probabilmente sarà senza Koeman in panchina.

L’analisi psicologica sul Celta Vigo

Nonostante i pesanti infortuni, il Celta ha messo a segno la quarta vittoria consecutiva e sta offrendo prestazioni che lasciano trasparire un desiderio fortissimo di agganciare il 7° posto per potersi giocare le chance di qualificarsi all’Europa League.

Tuttavia, Coudet la Coppa non la nomina mai, ma dice che l’unico suo obiettivo è “migliorare le cose”, e non si capisce se sia lui ad aver paura di ammettere l’ambizioso target o se non voglia caricare di pressione mediatica i suoi giocatori.

In ogni caso, la sua tattica sembra funzionare, perchè il Celta funziona come un orologio svizzero e ciò è dovuto al percorso di crescita fatto dalla parte della rosa non considerata titolare: avere la possibilità di scegliere fra giocatori di pari livello (o quasi) in base alla forma fisica e psicologica sta dando una marcia in più al Celta. Questa sfida con il Barcellona è la prova del 9, consentirà di vedere effettivamente quanti miglioramenti sono stati fatti: è c’è uno 0-3 dell’andata da vendicare.

Le news su Barcellona-Celta Vigo

Di nuovo ai box Sergi Roberto, Araujo è in dubbio e De Jong è sanzionato, situazione che costringe Koeman a passare al 3-4-2-1 e a rinunciare ad un centrocampista: pertanto, in difesa ci sarà sicuramente Mingueza a completare il terzetto, mentre sulla fascia destra troveremo di certo Dest, Alba a sinistra e il tandem Busquets-Pedri al centro.

Alle spalle di Messi, invece, avremo Griezmann e Dembele: da notare il numero di giocatori a rischio sanzione (Mingueza, Piqué, Alba, Griezmann, Messi). Ancora lunga la lista di assenti nel Celta Vigo, con Tapia e Murillo nuovamente indisponibili, mentre in difesa rientrano Mallo e Araujo, con Aidoo e Martin confermati. Per il resto, la formazione sarà la stessa ad aver trionfato nella scorsa giornata.

Probabili formazioni Barcellona-Celta Vigo

Barcellona (3-4-2-1): Ter Stegen; Araujo, Piqué, Lenglet; Dest, Busquets, Pedri, Alba; Griezmann, Dembélé; Messi: All. Koeman

Indisponibili: Coutinho, Roberto, Fati

Squalificati: De Jong

Celta Vigo (4-1-3-2): Villar; Mallo, Aidoo, Araujo, Martin; Beltran; Brais, Suarez, Nolito; Aspas, Mina: All. Coudet

Indisponibili: Mor, Blanco, Tapia, Murillo, Alvarez, Fontan

Squalificati: /

È una partita da schedina?

Le statistiche di Barcellona-Celta Vigo

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol”, “Gol Casa”, “Over 2.5”

Risultato andata: Celta Vigo – Barcellona 0 – 3

BARCELLONA (3°)

IN GENERALE (36 gare)

23 V (64%), 7 P (19%), 6 S (17%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 26
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 27 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 28
  • 6 “Gol” nelle ultime 7
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7
  • 18 “Over 1.5” nelle ultime 20
IN CASA (18 gare)

11 V (61%), 5 P (28%), 2 S (11%)

  • 14 “1X” nelle ultime 15
  • 17 “Gol Casa” nelle 18

DALLE SCORSE STAGIONI

  • 46 “1X” nelle ultime 49 in casa
  • 28 “Gol Casa” nelle ultime 29 in casa

CELTA VIGO (8°)

IN GENERALE (36 gare)

13 V (36%), 11 P (31%), 12 S (33%)

  • 4 vittorie consecutive
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6
  • 4 “1” nelle ultime 5
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 9
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9
IN TRASFERTA (18 gare)

4 V (22%), 8 P (44%), 6 S (33%)

  • 3 “2” (vittorie) nelle ultime 5
  • 4 “X2” nelle ultime 5
  • 4 “Gol” nelle ultime 5
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5

DALLE SCORSE STAGIONI

SQUADRA PUNTI PG V P S GF GS DR
Atlético Madrid 80 36 24 8 4 63 23 +40
Real Madrid 78 36 23 9 4 64 27 +37
Barcellona 76 36 23 7 6 83 36 +47
Siviglia 74 36 23 5 8 52 29 +23
Real Sociedad 56 36 15 11 10 54 37 +17
Villarreal 55 36 14 13 9 55 42 +13
Betis 55 36 15 10 11 46 48 -2
Celta Vigo 50 36 13 11 12 51 53 -2
Athletic Bilbao 46 36 11 13 12 46 39 +7
Granada 45 36 13 6 17 45 61 -16
Osasuna 44 36 11 11 14 36 45 -9
Cadice 43 36 11 10 15 33 53 -20
Levante 40 36 9 13 14 43 53 -10
Valencia 39 36 9 12 15 46 52 -6
Alavés 35 36 8 11 17 32 54 -22
Getafe 34 36 8 10 18 26 42 -16
Huesca 33 36 7 12 17 34 52 -18
Real Valladolid 31 36 5 16 15 32 51 -19
Eibar 30 36 6 12 18 28 47 -19
Elche 30 36 6 12 18 29 54 -25