Francia - Belgio

Martedì 10 Luglio ore 20:00

Il pronostico:

“1X” (1.41) DIFFICOLTÀ MEDIA

“Passaggio turno Francia” (1.78) DIFFICOLTÀ ALTA

“Mbappé segna sì” (3.00) BOMBA

ALTRI PRONOSTICI DI Mondiali

    Francia vincente Mondiale quota 3.00

    Ci sarà da sudare, questo è sicuro, ma adesso la Francia è la favorita alla vittoria finale del Mondiale (almeno stando alle quote). L’eliminazione del Brasile dalla competizione spiana la strada ai francesi verso l’approdo al traguardo, ma c’è da superare l’ultima curva che si chiama Belgio. La squadra di Lukaku and company ha forse fatto quel salto di qualità che non aveva fatto fino a questo momento, eliminando il Brasile e dimostrando a tutto il mondo che tra le grandi è riuscito ad arrivare.

    Dunque la nazionale allenata da Deschamps è avvisata: questo Belgio fa paura, ma arrivati a questo punto ci si gioca il tutto per tutto. D’altronde il cammino fatto fino a qui ha mostrato una Francia in grado di poter dire la propria. Il 4-3 all’Argentina ha messo in mostra un Mbappé super, mentre il successo per 2-0 sull’Uruguay ha dimostrato che questa squadra sa soffrire ed è capace di reagire in qualsiasi momento.

    Se non c’è Mbappé…

    Sono tante le frecce a disposizione di Deschamps. Mbappé, da solo, ha portato la Francia a superare i quarti di finale contro l’Argentina, mentre contro l’Uruguay sono stati decisivi un calcio piazzato e una giocata di Griezmann (in questo caso c’è da ringraziare Muslera). Dunque sono tante le soluzioni alle quali può far fronte il Ct. durante i 90 minuti. Una buona iniezione di fiducia in vista di questa semifinale.

    Il Belgio ha perso la verginità

    Dopo la vittoria col Brasile, confermiamo il Belgio. Prova di forza dei fiamminghi, che con lucidità e maturità, hanno praticamente tenuto il risultato fino ai minuti finali, rischiando comunque quasi nulla. Plauso comunque al Ct. Martinez, che ha capito le difficoltà tattiche della sua squadra e dal 1° minuto ha schierato un convincente Fellaini (decisivo col Giappone) per un fumoso ed evanescente Mertens. Inoltre, ha convinto ancor di più De Bruyne, esonerato da compiti difensivi e schierato più avanti, tant’è che ha segnato un grandissimo goal nella gara coi verdeoro. Il nostro giudizio sul Belgio? Ora finalmente convincente e maturo, ma abbiamo paura che abbia la pancia piena dopo la vittoria con i brasiliani.

    Potrebbe essere una bella partita

    E già, Potrebbe essere una gara davvero bella. Si tratta di due squadre che praticano un calcio molto rapido e veloce, come abbiamo visto fino a questo momento. Il Belgio qualcosa la concede. La Francia poi, potendo contare in avanti su due giocatori come Giroud e Mbappé, ha permesso a Griezmann di concentrarsi sulla tattica. Il centrocampo della Francia potrebbe soffrire l’aggressività del Belgio, che non gioca d’attendismo come l’Uruguay, ma alla fine il trio francese dovrebbe avere la meglio sul centrocampo belga nonostante la stima per Fellaini. Alternative ai pronostici principali: “Over 1.5” (1.35) e “1X + Over 1.5” (1.90). Non escludiamo una rete di Pogba (6.00).

    Statistiche a misura di pronostico (ultimo biennio):

    La Francia ha perso solo 1 delle ultime 15 gare disputate tra qualificazione e Mondiale. 6 delle ultime 9 partite i francesi le hanno concluse senza subire goal e 6 su 8 in “Under 2.5”. Per il Belgio 10 vittorie consecutive, con i Diavoli Rossi che, anche in questo caso, non perdono da ben 15 partite. Spiccano gli 8 “Over 2.5” nelle ultime 9 gare, con 14 “Over 1.5” nelle ultime 15.

    Quote passaggio turno

    • Francia (1.78)
    • Belgio (2.00)

    Qui Francia.

    La Francia dovrebbe riconfermare l’assetto che ha sconfitto l’Uruguay ai quarti di finale. Deschamps ritrova Matuidi a centrocampo dopo la squalifica. Torna in panchina Tolisso quindi, con la difesa che invece resterà invariata.

    Le parole di Deschamps dopo la gara contro l’Uruguay: ”Abbiamo alzato ancora il nostro livello. Non è stato facile scendere dalle nuvole dopo il 4-3 sull’Argentina ma abbiamo fatto un ulteriore passo avanti. Vittoria meritata anche se ci manca sempre un po’ di esperienza, e si è visto a tratti, ma questa squadra è generosa e io sono orgoglioso di questo gruppo. Siamo tra i primi 4 del Mondiale, comunque vada a finire non sarà un fallimento. Cos’altro potrei chiedere? Non abbiamo avuto infortuni, nessun cartellino giallo, questo è ciò che contava. E recupereremo Blaise Matuidi…”.

    Qui Belgio.

    In casa Belgio potrebbe essere confermato l’assetto tattico anti-Brasile con il 3-5-2, modulo che ha garantito maggiore equilibrio alla squadra. Dunque probabilmente dall’inizio giocheranno Fellaini e Chadli. Confermati in attacco Lukaku ed Hazard.

    Martinez ha parlato così a fine gara contro il BrasileTutti hanno giocato con grande cuore. Nessuno si è arreso. A volte bisogna accettare che il Brasile ha le qualità per batterti, ma noi non l’abbiamo accettato.Spero che tutti in Belgio siano orgogliosi di noi. I giocatori hanno seguito perfettamente le linee tattiche. Negli ultimi 2 giorni ci siamo allenati molto duramente. Non potrei essere più orgoglioso. Ora dobbiamo festeggiare la vittoria e goderci il fatto che siamo stati in grado di battere il Brasile. Abbiamo bisogno di energia per la prossima partita.Contro la Francia daremo il massimo”.

    Probabili formazioni:

    Francia (4-3-3): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez; Pogba, Kanté, Matuidi; Mbappé, Giroud, Griezmann. Ct.: Deschamps.

    Belgio (3-5-2): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Meunier, Fellaini, Witsel, De Bruyne, Chadli; R. Lukaku, E. Hazard. Ct.: Martinez

    Lo studio statistico: 

    Esiti in comune tra le due squadre: /

    Risultato andata: – –

    FRANCIA

    IN GENERALE (15 gare ufficiali)

    11 V (73%), 3 P (20%), 1 S (7%)

    • 2 vittorie consecutive
    • 6 vittorie nelle ultime 7 gare
    • 9 gare consecutive senza sconfitte
    • Solo 1 sconfitta nelle 15 gare
    • 3 gare in cui non subisce goal nelle ultime 4
    • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
    • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

    BELGIO

    IN GENERALE (15 gare ufficiali)

    14 V (93%), 1 P (7%), MAI S

    • 10 vittorie consecutive
    • 14 vittorie nelle 15 gare
    • 15 gare consecutive senza sconfitte
    • 3 “2” consecutivi
    • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi
    • 14 “12” (senza pareggi) nelle 15 gare
    • 15 gare consecutive in cui segna almeno un goal
    • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
    • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
    • 8 “Over 2.5” nelle ultime 9 gare
    • 14 “Over 1.5” nelle 15 gare