Watford - West Ham

Domenica 19 Novembre ore 17:00

Il Watford non va! La squadra di Marco Silva ha infatti collezionato la sua terza sconfitta consecutiva in campionato, perdendo 3-2 contro l’Everton. Netta beffa: il Watford era in vantaggio di 2 reti al 65°, poi è arrivata la rimonta dei Toffees che ha vanificato le speranze della squadra.

Cambio in casa West Ham! La dirigenza ha infatti deciso di esonerare Bilic, dopo la sconfitta 1-4 contro il Liverpool. Inutile la rete del provvisorio 1-2 di Lanzini. Al posto del tecnico croato è stato chiamato in panchina l’ex tecnico di Everton e Manchester United, Moyes. Attualmente la squadra è al terz’ultimo posto, con soli 9 punti conquistati.

Eheheheh, gara trappola! Si, perchè entrambe le squadre vengono da momenti non troppo positivi e dunque potrebbero regalarci delle sorprese assai sgradite in questa gara. Sarà curioso soprattutto vedere con quale atteggiamento scenderanno in campo gli Hammers, specialmente dopo l’esonero di Bilic.

Il pronostico:

“Under 4.5” (1.10) – rischio basso

“Under 3.5” (1.32) – rischio medio

Alternative: /

Squadre fortemente in crisi, visto anche che il West Ham ha un nuovo allenatore, è molto difficile pronosticare questa gara. Consigliamo infatti di non inserire questa gara in schedina. Le statistiche a poco servono, tuttavia vista la pragmaticità dei due tecnici consigliamo una giocata molto moderata in senso “Under”.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol”, “Over 2.5”

WATFORD (8°)

IN GENERALE (11 gare)

4 V (36%), 3 P (27%), 4 S (36%)

  • 3 sconfitte consecutive
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 7 gare consecutive in cui subisce goal
  • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 6
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 8 “Gol Ospite” consecutivi
  • 10 “Gol Ospite” nelle 11 gare
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare
IN CASA (5 gare)

1 V (20%), 2 P (40%), 2 S (40%)

  • 2 “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 4 “X2” nelle 5 gare
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “Gol Ospite” nelle 5 gare
  • 3 “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • “X2” nelle ultime 7 gare in casa
  • “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare in casa
  • “No Gol” nelle ultime 10 gare in casa

WEST HAM (18°)

IN GENERALE (11 gare)

2 V (18%), 3 P (27%), 6 S (55%)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7 gare
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 6
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
IN TRASFERTA (6 gare)

MAI V, 3 P (50%), 3 S (50%)

  • SEMPRE “1X”
  • 3 “X” (pareggi) consecutivi
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 12 “1X” nelle ultime 13 gare in trasferta
  • 19 “Gol Casa” nelle ultime 21 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Watford.
Deeney sconterà il secondo dei 3 match di squalifica rimediati dopo l’espulsione. Kaboul sarà finalmente a disposizione del tecnico, il giocatore non è partito con la sua Nazionale durante la sosta e dovrebbe dunque prendere il posto di un dolorante Prdol in difesa. Out Carrillo, Marco Silva spera di recuperare Pereyra a centrocampo. In porta rientrerà Gomes.

Qui West Ham.
Il neotecnico Moyes ritroverà l’esperto terzino Zabaleta in difesa, per l’argentino è l’esordio stagionale dopo aver smaltito l’infortunio. Chicharito non sarà a disposizione del tecnico per le prossime 3 settimane a causa di un problema al polpaccio. Out anche Reid, che solo giovedì era impegnato con la sua Nazionale. Solo all’ultimo Moyes deciderà sull’eventuale impiego di Antonio. In dubbio Fonte.

Probabili formazioni:

Watford (3-4-3): Gomes; Kaboul, Kabasele, Britos; Femenia, Cleverley, Doucourè, Holebas; Pereyra, Gray, Richarlison. All. Marco Silva

West Ham (4-2-3-1): Hart; Zabaleta, Kouyaté, Ogbonna, Cresswell; Noble, Obiang; Ayew, Lanzini, Arnautovic; Carroll. All. Moyes