Brighton - Manchester United

Domenica 19 Agosto ore 17:00

Il pronostico:

“X2” (1.19) DIFFICOLTÀ MEDIA

“X2 + Under 3.5” (1.50) DIFFICOLTÀ ALTA

ALTRI PRONOSTICI DI English Premier League

    Situazione sempre tesa per i Red Devils

    Non si placano le polemiche all’interno del Manchester United, sempre riguardanti Mourinho. L’allenatore portoghese prima ce l’aveva con la dirigenza che non lo aveva soddisfatto sul mercato, poi nell’ultima settimana è esploso contro Pogba: i due si sa, non si sono mai amati. Tuttavia il francese è comunque previsto dal primo minuto in questa gara. Lo United andrà a giocare sul campo del Brighton, reduce da una sconfitta con il Watford. In questa gara siamo comunque intenzionati a favorire i Red Devils, ma continuiamo a non fidarci, per questo lo facciamo solo leggermente ed in combo con esiti in “Under”.

    Qui Brighton.

    Buono l’impatto sulla partita di Bissouma contro il Watford, anche se non molto decisivo poi ai fini del risultato. Murray ha recuperato dall’infortunio e sarà titolare, Locadia invece solo dalla panchina. Mister Hughton spera di recuperare Izquierdo e Andone in vista di questo match, resta in dubbio invece Tilley. Pronto il debutto da titolare di Montoya. Spera in una chiamata dal primo minuto anche l’acquisto più costoso della storia del club, ovvero l’iraniano Jahanbakhsh.

    Qui Manchester United.

    Indisponibili Dalot, Rojo, Herrera e Romero per il Manchester United. Mourinho tuttavia può contare su recuperi di Matic e Valencia, anche se è troppo presto per loro vederli dal primo minuto. Confermato il centrocampo visto con il Leicester, ovvero quello formato da Fred, Pereira e Pogba. In attacco ecco il tridente composto da Sanchez, Lukaku e Mata.

    Probabili formazioni:

    Brighton (4-4-2): Ryan; Montoya, Duffy, Dunk, Bernardo; Jahanbakhsh, Stephens, Bissouma, March; Gross, Murray. All. Hughton

    Manchester United (4-3-3): De Gea; Shaw, Lindelof, Bailly, Ashley Young; Pogba, Pereira, Fred; Sachez, Lukaku, Mata. All. Mourinho

    Lo studio statistico: 

    Esiti in comune tra le due squadre: “No Gol”, “X2”, “Under 2.5”

    BRIGHTON (15°)

    IN GENERALE (38 gare)

    9 V (24%), 13 P (34%), 16 S (42%)

    • 2 sconfitte consecutive
    • Solo 1 vittoria nelle ultime 9 gare
    • 3 “1” consecutivi
    • 7 “1X” consecutivi
    • 13 “1X” nelle ultime 14 gare
    • 15 gare in cui subisce goal nelle ultime 17
    • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
    IN CASA (19 gare)

    7 V (37%), 8 P (42%), 4 S (21%)

    • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 7 gare
    • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
    • 3 “X2” nelle ultime 4 gare
    • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
    • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare
    • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare
    • 4 “Under 2.5” consecutivi
    DALLO SCORSO CAMPIONATO

    Non ci sono statistiche in corso interessanti

    MANCHESTER UNITED (2°)

    IN GENERALE (38 gare)

    25 V (66%), 6 P (16%), 7 S (18%)

    • Solo 4 sconfitte nelle ultime 22 gare
    • 3 “1” nelle ultime 4 gare
    • 16 “12” (senza pareggi) nelle ultime 17 gare
    • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
    • 3 “No Gol” consecutivi
    • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
    • 3 “Under 2.5” consecutivi
    • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
    • 6 “Under 3.5” consecutivi
    IN TRASFERTA (19 gare)

    10 V (53%), 4 P (21%), 5 S (26%)

    • 4 “X2” nelle ultime 5 gare
    • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
    • 3 “No Gol” consecutivi
    • 7 “No Gol” nelle ultime 9 gare
    • 3 “Under 2.5” consecutivi
    • 7 “Under 2.5” nelle ultime 9 gare
    DALLO SCORSO CAMPIONATO

    Non ci sono statistiche in corso interessanti