Newcastle - Tottenham

Sabato 11 Agosto ore 13:30

Il pronostico:

“X2” (1.27) DIFFICOLTÀ MEDIA

“X2 + Over 1.5” (1.65) DIFFICOLTÀ ALTA

ALTRI PRONOSTICI DI English Premier League

    Dissapori in casa Magpies

    Benitez per nulla soddisfatto del mercato condotto dalla società, e addirittura si parla di possibili dimissioni/esonero dell’allenatore spagnolo. Non hanno speso molto i Magpies in questa sessione estiva, sono arrivati infatti solo l’attaccante Muto dal Magonza (10 milioni), Schar dal Deportivo La Coruna (4 milioni) e Ki Sung-Yueng dallo Swansea (parametro zero). Benitez si aspettava molto di più dalla società, anche perché, ambizioso com’è, gli sta stretto puntare solo ad una salvezza tranquilla anche in questa stagione. Per dovere di croncaca, sono stati ceduti Mitrovic al Fulham (20 milioni), Merino alla Real Sociedad (12 milioni) e Mbemba al Porto (8 milioni).

    Nessuna vittoria nel pre-campionato

    Nelle amichevoli di preparazione a questa nuova stagione, i Magpies non hanno certamente brillato. Non è arrivato nessuna vittoria per loro: 2-2 contro l’Hull City, 0-0 contro il Porto e sconfitte 4-0 con il Braga 0-1 con l’Augusta. Insomma, il Newastle non sta certamente bene, e quando manca un solo giorno alla chiusura del mercato, non sono previsti ulteriori acquisti dell’ultimo minuto.

    Il Tottenham resta così com’è

    Nessun acquisto e nessuna cessione per gli Spurs in questo calciomercato, con la società d’accordo con l’allenatore, decisi a puntare sullo stesso gruppo dello scorso anno. Per carità, il Tottenham resta una signora squadra, tuttavia poteva essere migliorato almeno nel reparto di centrocampo. Mister Pochettino, dopo esser stato per settimane accostato alla panchina del Real Madrid, si è dichiarato per nulla preoccupato, ed anzi, è apparso molto entusiasta di fronte a questa nuova stagione.

    I risultati estivi

    A parte i sonori scoppoloni presi nell’ultima amichevole disputata col Girona (sconfitta per 4-1), il Tottenham ha condotto un pre-campionato più che sufficente. Gli Spurs hanno brillato specialmente contro le italiane: vittorie per 1-4 sulla Roma e 1-0 contro il Milan. Oltre alla sconfitta contro il Girona, gli uomini di Pochettino hanno ceduto anche al Barcellona, ma solo ai rigori, dopo che nei 90 minuti la gara si era conclusa sul risultato di 2-2. Tutto sommato bene queste amichevoli per il Tottenham, che adesso deve confermarsi anche in Premier League.

    Quante assenze per gli Spurs!

    Se Benitez ha praticamente quasi tutta la rosa a disposizione, diversamente si può dire invece per Pochettino. L’allenatore del Tottenham avrà diversi indisponibili in questa partita, e alcuni degli uomini che scenderanno in campo non saranno né al top della forma, ed in molti casi adattati a posizioni che difficilmente hanno ricoperto in passato. Spiccano le assenze di capitan Kane (vice-capocannoniere di Premier lo scorso anno e capocannoniere dei Mondiali), Allì, Lloris, Vertonghen, Trippier, Rose, Winks e Wanyama. In difesa Aurier verrà adattato come difensore centrale, così come terzino destro giocherà il giovane Walker-Pieters. Il reparto d’attacco resta comunque di tutto rispetto: Llorente centravanti, supportato da Son, Eriksen e Lucas Moura.

    Che sarà di questa gara?

    I problemi interni e le amichevoli estive del Newcastle non ci convincono affatto, per questa preferiamo favorire il Tottenham. Nonostante gli Spurs abbiano diverse assenze importanti all’interno della formazione, possono comunque vantare un 11 titolare nient’affatto male. Basti pensare che comunque in attacco giocheranno Son, Eriksen e Lucas Moura, a supporto di Llorente. Tuttavia, non siamo comunque indirizzati verso il “2” fisso, ed infatti optiamo per una scelta più soft come l’ “X2”.

    A difficoltà alta vi proponiamo la combo “X2 + Over 1.5”, dettata comunque dal fatto che le squadre non sono né al top della forma, né super concentrate. La scelta di questo Overino va comunque in contrasto con le statitiche di entrambe le squadre nello scorso anno, in cui ad essere in comune sono gli “Under”. Restiamo del parere che comunque sia Tottenham che Newcastle abbiano giocatori più pronti dal punto di vista fisico e psicologico in attacco, piuttosto che in difesa.

    Qui Newcastle.

    In dubbio il portiere Dubravka, alle prese con una botta, tuttavia dovrebbe comunque partire dal primo minuto. Ki Sung-yueng favorito su Diamé a centrocampo. Out Lejeune, per un problema al ginocchio. Il nuovo acquisto Schar potrebbe sostituirlo in difesa, giocando dunque in coppia con Lascelles. In attacco Rondon unica punta, con Perez a supporto.

    Qui Tottenham.

    Pochettino con diversi problemi in formazione, non avrà a disposizione più di 16 giocatori. Out sia Wanyama che Sissoko, a centrocampo potrebbero giocare dall’inizio Dier e Dembele, anche se entrambi fuori condizione. Indisponibili anche Kane, Lloris, Trippier e Vertonghen. Son dovrebbe partire dall’inizio, ed insieme ad Eriksen e Lucas Moura sarà a supporto dell’unica punta Llorente.

    Probabili formazioni:

    Newcastle (4-4-1-1): Dubravka; Yedlin, Lascelles, Clark, Dummett; Ritchie, Diamé, Shelvey, Kenedy; Perez, Rondon. All. Benitez

    Tottenham (4-2-3-1): Vorm; Davies, Sanchez, Aurierr, Walker-Pieters; Dembele, Dier; Son, Eriksen, Son; Llorente. All. Pochettino

    Lo studio statistico: 

    Esiti in comune tra le due squadre: “12”, “Gol Casa”, “No Gol”, “Under 3.5”

    NEWCASTLE (10°)

    IN GENERALE (38 gare ufficiali)

    12 V (32%), 8 P (21%), 18 S (47%)

    • 4 sconfitte nelle ultime 5 gare
    • 3 “1” consecutivi
    • 5 “1” nelle ultime 6 gare
    • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi
    • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
    • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
    • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare
    • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
    • 10 “Under 3.5” consecutivi
    • 13 “Under 3.5” nelle ultime 14 gare
    IN CASA (19 gare)

    8 V (42%), 4 P (21%), 7 S (37%)

    • 5 “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare
    • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
    • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
    • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
    • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
    • 11 “Under 3.5” consecutivi
    • 18 “Under 3.5” nelle 19 gare
    DALLO SCORSO CAMPIONATO

    Non ci sono statistiche in corso interessanti

    TOTTENHAM (3°)

    IN GENERALE (38 gare ufficiali)

    23 V (61%), 8 P (21%), 7 S (18%)

    • 2 vittorie consecutive
    • Solo 2 sconfitte nelle ultime 20 gare
    • 4 “1” consecutivi
    • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
    • 25 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 26
    • 10 “Gol Casa” consecutivi
    • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare
    • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
    • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
    IN TRASFERTA (19 gare)

    10 V (53%), 4 P (21%), 5 S (26%)

    • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 6 gare
    • 9 “X2” nelle ultime 10 gare
    • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
    • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
    • 12 “Gol Ospite” nelle ultime 13 gare
    DALLO SCORSO CAMPIONATO

    Non ci sono statistiche in corso interessanti