Crystal Palace - Everton

Sabato 10 Agosto ore 16:00

Selhurst Park

Il pronostico:

Under 2.5 Ospite (1.11) DIFFICOLTÀ MEDIA

ALTRI PRONOSTICI DI English Premier League

Il pronostico su Crystal Palace – Everton

Per noi questa è assolutamente una gara da NO BET. Le quote scarseggiano, inoltre davvero confuso il pre-campionato delle due squadre, lo potete leggere in basso. Sicuramente chi vive una situazione più serena al momento è l’Everton, dato che in casa Crystal Palace ci sono molti malumori, cominciando dal tecnico Hodgson per finire alla star della squadra, Zaha.

Si potrebbe allora pensare all’X2, ma quotato 1.38 non ci piace tantissimo. Abbinarlo in combo solo con l’Under 3.5 per vedere una quota interessante, ma ripetiamo, non siamo convinti. Ripetiamo anche che questa è una gara assolutamente NO BET, troppe variabili.

Ci rifugiamo in un timidissimo Under 2.5 Ospite, ma il consiglio resta quello. Non giocate questa gara nella vostra schedina!

Le statistiche di Crystal Palace – Everton dello scorso campionato

Finale di stagione ottimo per il Crystal Palace quello dello scorso anno, chiuso con 3 vittorie nelle ultime 4 e con una sola sconfitta nelle ultime 6. Per le Eagles spiccano i 4 “Gol+Over 2.5” nelle ultime 5, mentre in casa sono ben 8 Over 1.5 nelle ultime 9.

L’Everton puntava a prendersi l’Europa League l’anno scorso, ma non ce l’ha fatta nonostante un ottimo finale. Ben 5 vittorie nelle ultime 8, con una sola sconfitta nelle stesse. Per i Toffees spiccano i 6 Under 2.5 ed i 7 Multigol 1-4 nelle ultime 8. In trasferta con 2 “X” di fila e 6 No Gol nelle ultime 8.

Le statistiche di Crystal Palace – Everton del pre-campionato

Crystal Palace orrorifico!

Assolutamente disastroso il pre-campionato del Crystal Palace, ben 5 sconfitte in 8 amichevoli disputate. A destare ancor più scalpore è il fatto che le Eagles abbiano perso contro squadre di livello non proprio eccelso, imperdonabili quelle contro Nottingham, Barnet e Bromley. L’ultima gara disputata dalla banda di Hodgson è stata contro l’Hertha Berlino, sconfitta e cappottone per 0-4. Per il Crystal Palace ben 5 Over 2.5 e 6 Multigol 1-5 nelle 7 disputate.

Non meglio l’Everton

Solo una vittoria per i Toffees nelle 7 amichevoli fin qui disputate, anche se “più o meno” importante per 1-0 sul Monaco. Ma restano le sconfitte con Siviglia e Mainz, come restano anche i pareggi contro il Kariobangi Sharks, il Sion ed il Werder Brema. Ben 6 Under 2.5 nelle 7 disputate, SEMPRE collezionato invece l’esito Multigol 1-4.

Le probabili formazioni di Crystal Palace – Everton

Tomkins è l’unico indisponibile per il Crystal Palace in vista di questa partita. Difficile vedere dall’inizio anche uno solo dei nuovi acquisti Cahill, Camarasa e McCarthy, comunque convocati. Zaha dovrebbe partire regolarmente dal primo minuto, con Benteke e Ayew formerà il tridente d’attacco.

Da valutare le condizioni dei nuovi arrivati Gbamin e Delph per l’Everton. In dubbio anche Baines, al suo posto scalpita Digne come terzino sinistro. Subito al centro dell’attacco invece Moise Kean, con Bernard, Sigurdsson e Richarlison a supporto.

Il calciomercato dell’Everton

Apriamo con l’acquisto più importante: Moise Kean, alla Juventus la bellezza di 32 milioni. Riscattato inoltre Andre Gomes dal Barcellona, sono entrati anche l’esperto Delph (10 milioni al City), ma soprattutto Gbamin, mediano recupera palloni: 30 milioni al Mainz.

In uscita spiccano le partenze di Lookman (19 milioni dal Lipsia), Vlasic (17 milioni dal CSKA Mosca), Jagielka (10 milioni dallo Sheffield) e Sandro Ramirez (prestito al Real Valladolid).

Il calciomercato del Crystal Palace

Molto povero il mercato in entrata del Crystal Palace: sono arrivati solo McCarthy (4 milioni all’Everton), Camarasa (in prestito dal Betis) e Cahill (a parametro zero dal Chelsea). Una situazione che ha indispettito parecchio il tecnico Roy Hodgson, che non le ha mandate a dire alla società, smascherando la sua consueta diplomazia.

E meno male che non è partito Zaha, blindato dallo stesso tecnico, anche se c’è il rischio che quest’anno giochi controvoglia… Tuttavia l’ex tecnico dell’Inter non ha potuto fare niente per impedire che partisse il promettente terzino Wan-Bissaka, che si è aggregato al Manchester United per una cifra vicino ai 60 milioni di euro.

Probabili formazioni Crystal Palace-Everton:

Crystal Palace (4-3-3): Guaita; Ward, Dann, Sakho, van Aanholt; McArthur, Milivojevic, Meyer; Townsend, Benteke, Ayew. All. Hodgson

Indisponibili: Tomkins.

Squalificati: /

Everton (4-2-3-1): Pickford; Digne, Mina, Keane, Coleman; Schneiderlin, Andre Gomes; Bernard, Sigurdsson, Richarlison; Kean. All. Marco Silva

Indisponibili: /

Squalificati: /

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: /

CRYSTAL PALACE (12°)

IN GENERALE (38 gare)

14 V (37%), 7 P (18%), 17 S (45%)

  • 2 vittorie consecutive
  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 16 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 18
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
IN CASA (19 gare)

5 V (26%), 5 P (26%), 9 S (47%)

  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare

EVERTON (8°)

IN GENERALE (38 gare)

15 V (39%), 9 P (24%), 14 S (37%)

  • 5 vittorie nelle ultime 8 gare
  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 8 gare
  • 6 “1X” consecutivi
  • 9 “1X” nelle ultime 10 gare
  • 6 gare in cui non subisce goal nelle ultime 8
  • 7 “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
IN TRASFERTA (19 gare)

5 V (26%), 5 P (26%), 9 S (47%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 “X2” nelle ultime 4 gare
  • 6 “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare