Newcastle - Arsenal

Domenica 11 Agosto ore 15:00

St James’ Park

Il pronostico:

Multigol 1-4 (1.19) DIFFICOLTÀ MEDIA

X2+Multigol 1-5 (1.40) DIFFICOLTÀ ALTA

ALTRI PRONOSTICI DI English Premier League

Il pronostico su Newcastle – Arsenal

Quest’estate ed anche l’anno scorso le due squadre sono state campioni di Multigol 1-4, esso quotato in questa partita solo 1.19. Potrebbe essere l’unico pronostico che andremo ad inserire, anche se le combo X2+Multigol 1-5 (1.40) e X2+Multigol 1-4 (1.54) ci sembrano molto interessanti.

Favorire dunque l’Arsenal? Ricordiamo una partenza molto a rilento dei Gunners l’anno scorso, tuttavia il Newcastle ha perso molto con la partenza di Benitez e l’arrivo in panchina di Bruce. Favoriamo allora l’Arsenal, ma solo leggermente.

Le statistiche di Newcastle – Arsenal dello scorso campionato

Ok il Newcastle l’anno scorso!

Ha chiuso in bellezza il Newcastle lo scorso campionato, ben 3 vittorie nelle ultime 5 partite e solo una sconfitta nelle stesse. Per i Magpies ben 3 “Gol+Over 2.5” nelle ultime 4, con 18 Multigol 1-4 nelle ultime 20. In casa spiccano 6 “1” (vittorie) nelle ultime 8, con 18 “12” nelle 19 totali disputate. Al St. James Park ben 8 Over 1.5 nelle ultime 9.

Debacle Arsenal

L’Arsenal era distratto dall’imminente finale di Europa League (poi persa) e non ha chiuso bene la scorsa Premier. 3 sconfitte nelle ultime 5 gare e solo una vittoria nelle stesse. Anche per i Gunners spicca la combo “Gol+Over 2.5”: registrata in 4 delle ultime 5 gare, ben 9 Multigol 1-4 nelle ultime 10.

In trasferta con 2 “1” (sconfitte) nelle ultime 3 e ben 15 “Gol” nelle 19 totali disputate! Lontano da casa spiccano pure i 3 Over 2.5 consecutivi ed i 9 Multigol 1-4 di fila.

Le statistiche di Newcastle – Arsenal nel pre-campionato

Ben 5 amichevoli disputate quest’anno dal Newcastle, il bilancio vede 3 vittorie e 2 sconfitte. SEMPRE Multigol 1-4 per i Magpies, spiccano 4 Over 2.5 nelle ultime 5. Sicuramente fanno male le sconfitte con Preston e Wolverhampton, ma molto indicative invece le vittorie con West Ham e Saint Etienne.

Quest’estate l’Arsenal ha invece disputato 8 amichevoli: 4 vittorie, 3 sconfitte ed un pareggio. I successi sono arrivati contro i Colorado Rapids, il Bayern Monaco, la Fiorentina e l’Angers (ai rigori), mentre le sconfitte con Real Madrid (ai rigori), Lione e Barcellona. L’unico pareggio contro il Boreham Wood. Spiccano i 7 Multigol 1-4 nelle 8 disputate, ben 4 “Gol” consecutivi e 7 Over 2.5 nelle 8 totali disputate.

Il calciomercato del Newcastle

Nelle ultime ore di mercato la dirigenza ha regalato al nuovo allenatore Steve Bruce un altro colpo in attacco: ecco Andy Carroll, reduce da stagioni in chiaroscuro al Liverpool ed al West Ham. Si tratta di un ritorno, il gigante inglese ha già vestito la maglia dei Magpies dal 2008 al 2011, quando ha collezionato 31 goal in 76 presenze.

Quest’estate al Newcastle sono arrivati anche Joelinton (45 milioni all’Hoffenheim) e Saint-Maximin (20 milioni al Nizza), presi per sostituire i partenti Rondon (era in prestito dal WBA) e Perez (30 milioni dal Leicester). Vogliamo ricordare che Rondon e Perez lo scorso anno hanno segnato più del 50% dei goal del Newcastle e siamo curiosi di sapere se i nuovi arrivati Joelinton e Saint-Maximin saranno capaci di sostituirli.

Iniziamo subito col dire che Joelinton non è un goleador: 11 reti in 36 presenze lo scorso anno all’Hoffenheim, il brasiliano è prima punta, ma ha un gioco alla Firmino: serve a creare spazi ed è più di manovra. Saint-Maximin è un giovane d’indubbia prospettiva, ma le 6 reti in 34 presenze lo scorso anno in Ligue1 non fanno pensare ad uno lucidissimo sotto porta…

Steve Bruce, il nuovo allenatore del Newcastle

Tatticamente non è un innovatore, anzi, fa parte della vecchia scuola. Predilige un calcio fortemente all’inglese, quindi: intensità, feroce lavoro degli esterni, palle lunghe per l’attaccante boa in attacco e sfruttamento dei calci piazzati.

Sarà la sua terza esperienza in Premier League, nel massimo campionato inglese ha già allenato dal 2013 al 2015, quando era all’Hull City. Con i Tigers al primo anno raggiunse una sofferta salvezza, ma fu incredibile il percorso in FA Cup: l’Hull City riuscì a raggiungere la finale in cui perse solo ai supplementari contro l’Arsenal.

Nonostante la sconfitta poté disputare l’Europa League l’anno successivo, ma fu un disastro con gli inglesi estromessi già ai preliminari. Gli impegni estivi europei scombinarono tutta la stagione e l’Hull alla fine retrocesse…

Il calciomercato dell’Arsenal

Anche i Gunners molto attivi nelle ultime ore del mercato: presi David Luiz (10 milioni al Chelsea) e Tierney (27 milioni al Celtic). Tuttavia l’Arsenal è stato molto attivo anche prima dell’ultimo giorno di mercato…

Ben 80 milioni investiti su Pepe, 22 goal ed 11 assist lo scorso anno al Lilla in Ligue1; non è finita, sono arrivati anche Saliba (difensore centrale 18enne, 30 milioni al Saint-Etienne), Martinelli (esterno sinistro, 7 milioni all’Ituano), ma soprattutto Ceballos, miglior giocatore dell’ultimo Europeo U21, preso in prestito secco dal Real Madrid.

Forse sull’ultima operazione avremmo qualcosa da recriminare ai Gunners, in quanto prendere un giocatore come Ceballos in prestito secco senza neanche un’opzione di riscatto… 

Probabili formazioni Newcastle-Arsenal:

Newcastle (4-4-2): Dubravka; Manquillo, Schar, Lascelles, Willems; Ritchie, Shelvey, Longstaff, Almiron; Saint-Maximin, Joelinton. All. Bruce

Indisponibili: Yedlin, Lejeune, Gayle, Atsu.

Squalificati: /

Arsenal (4-3-1-2): Leno; Kolasinac, David Luiz, Sokratis, Maitland-Niles; Ceballos, Xhaka, Guendouzi; Ozil; Aubameyang, Lacazette. All. Emery

Indisponibili: Bellerin, Holding, Tierney, Mavropanos, Rowe.

Squalificati: /

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Gol”, “Over 2.5”, “1”

NEWCASTLE (13°)

IN GENERALE (38 gare)

12 V (32%), 9 P (24%), 17 S (45%)

  • 3 vittorie nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
IN CASA (19 gare)

8 V (42%), 1 P (5%), 10 S (53%)

  • 6 “1” (vittorie) nelle ultime 8 gare
  • 2 “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 18 “12” (senza pareggi) nelle 19 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Gol Ospite” consecutivi
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

ARSENAL (5°)

IN GENERALE (38 gare)

21 V (55%), 7 P (18%), 10 S (26%)

  • 3 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 34 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 37
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 36 “Gol Casa” nelle ultime 37 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
IN TRASFERTA (19 gare)

7 V (37%), 4 P (21%), 8 S (42%)

  • 2 “1” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • 15 “Gol” nelle 19 gare
  • 18 “Gol Casa” nelle 19 gare
  • 16 “Gol Ospite” nelle 19 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti