liga 20a giornata

Roma - Atalanta

Sabato 6 Gennaio ore 18:00

La partita d’andata è rimasta sullo stomaco ai bergamaschi?

Se Gasperini in conferenza stampa ha ricordato i suoi precedenti negativi a Roma, va però detto che ultimamente l’Atalanta è una bestia nera per la Roma. Infatti i giallorossi, degli ultimi 6 precedenti con i bergamaschi, hanno vinto solo l’ultimo, quello della partita d’andata. Vittoria di misura, in realtà mica tanto meritata, e su calcio di punizione di Kolarov.

Oltre che di Naiggolan, a Roma si parla di attaccanti in crisi

Intanto se Di Francesco continua a lamentarsi per i pochi goal segnati dai suoi attaccanti, Gomez ha segnato in entrambe le ultime 2 partite contro Cagliari e Napoli. La Lupa è la sua seconda vittima preferita di Serie A.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.18) – rischio medio

Alternative: /

Quadro statistico poco chiaro, pronostico da evitare!

Sì sì, quadro statistico poco chiaro dato che tra gli ultimi esiti di entrambe le squadre ritroviamo sia il “Gol” che qualche “Under 2.5” di troppo. Sempre “Over 1.5” intanto, in trasferta per l’Atalanta, che ultimamente, ha ripreso a fare risultati anche lontano dall’Atleti Azzurri.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “Under 2.5”, “Gol”

ROMA (4°)

IN GENERALE (18 gare)

12 V (67%), 3 P (17%), 3 S (17%)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 11 gare
  • 7 “1X” consecutivi
  • 9 “1X” nelle ultime 10 gare
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
IN CASA (10 gare)

7 V (70%), 1 P (10%), 2 S (20%)

  • 5 “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 6 “1X” consecutivi
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle 10 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 9 “Gol Casa” nelle 10 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 36 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 39
  • 41 “12” (senza pareggi) nelle ultime 45 gare
  • 27 “12” (senza pareggi) nelle ultime 29 gare in casa
  • 28 “Gol Casa” nelle ultime 29 gare in casa

ATALANTA (7°)

IN GENERALE (19 gare)

7 V (37%), 6 P (32%), 6 S (32%)

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 17 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 18
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 17 “Gol Casa” nelle ultime 18 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare
IN TRASFERTA (9 gare)

2 V (22%), 3 P (33%), 4 S (44%)

  • 2 “2” (vittorie) consecutivi
  • 3 “X2” consecutivi
  • 7 “Gol” nelle 9 gare
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 8 “Gol Casa” nelle 9 gare
  • 8 “Gol Ospite” nelle 9 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 18 “Gol Ospite” nelle ultime 19 gare in trasferta
  • 18 “Over 1.5” nelle ultime 19 gare in trasferta
SQUADRA PUNTI PG V P S GF GS DR
Napoli 48 19 15 3 1 42 13 +29
Juventus 47 19 15 2 2 48 15 +33
Inter 41 19 12 5 2 34 14 +20
Roma 39 18 12 3 3 29 12 +17
Lazio 37 18 11 4 3 43 22 +21
Sampdoria 30 18 9 3 6 34 26 +8
Fiorentina 27 19 7 6 6 28 20 +8
Udinese 27 18 9 0 9 32 26 +6
Atalanta 27 19 7 6 6 29 25 +4
Torino 25 19 5 10 4 25 27 -2
Milan 25 19 7 4 8 24 27 -3
Bologna 24 19 7 3 9 23 27 -4
Chievo 21 19 5 6 8 19 31 -12
Sassuolo 21 19 6 3 10 13 29 -16
Cagliari 20 19 6 2 11 18 30 -12
Genoa 18 19 4 6 9 15 22 -7
SPAL 15 19 3 6 10 19 33 -14
Crotone 15 19 4 3 12 13 37 -24
Verona 13 19 3 4 12 18 39 -21
Benevento 4 19 1 1 17 10 41 -31

News dai campi:

Qui Roma.
Non ci saranno Nainggolan e De Rossi per la sfida con l’Atalanta. Il belga non è stato convocato per punizione dopo il video di capodanno. Gerson potrebbe prendere il posto di Nainggolan, mentre Strootman è favorito su Pellegrini. Chance per Gonalons. Fuori Schick, davanti tocca ad El Shaarawy.

Sulla punizione a Nainggolan

Così Di Francesco secondo Sportmediaset.it: “Nainggolan non sarà convocato in linea con la società e il calciatore ha ha accettato la scelta. Ci sono cose che sono inaccettabili e non saranno più accettate. Chiunque sbaglierà pagherà nello stesso modo. L’Atalanta ha ritrovato entusiasmo, è una delle squadre peggiori che potevamo incontrare in questo momento, ma noi abbiamo un solo modo: compattarci, essere più determinati, portare a casa i 3 punti sapendo di avere davanti una squadra che ha messo in difficoltà tutte le grandi squadre. Ha un grande allenatore e grande entusiasmo”.

Miglior difesa, ma 7° attacco

Poi ancora: “Credo che la Roma possa mettere in difficoltà l’avversario. L’Atalanta è molto brava ad aggredire nella nostra metà campo, ma dovremo essere bravi a fare altrimenti. Dobbiamo giocare con la mentalità giusta ed essere aggressivi nella loro metà campo. Abbiamo il miglior possesso palla, tiriamo tanto in porta e abbiamo la miglior difesa del campionato. Il dato preoccupante è che siamo settimi come attacco. Creiamo tanto, ma non siamo stati per niente bravi a finalizzare, perché tiriamo come il Napoli, ma segniamo molto meno”.

“Forse abbiamo mollato a livello emotivo”

Il tecnico ha concluso: “Forse abbiamo mollato qualcosa a livello emotivo, ma noi tutti dobbiamo essere bravi a riportare l’applicazione di sempre. Stiamo mancando in piccoli dettagli. I goal in percentuale vengono subiti negli ultimi metri. Per quanto riguarda i calci piazzati abbiamo provato l’uomo e la zona, per far capire che l’importante è l’attenzione che si ha quando si fanno le mercature. I più brutti subiti sono contro Juventus e Torino, ma speriamo non accada più. Poi se uno stacca bene, un metro più alto, è stato più bravo, ma non è ciò che è successo a noi”.

Qui Atalanta.
Tutti a disposizione di Gasperini: dopo il turn over di Coppa Italia che ha portato comunque al passaggio del turno, sulle fasce tornano Hateboer e Spinazzola. Dubbio sulla trequarti dove giocherà uno tra Cristante e Ilicic. In avanti con Gomez torna Petagna.

Parole d’ordine? “Pausa ed entusiasmo”

Così Gasperini in conferenza pre-gara come riportato da gazzetta.it: “Siamo in corsa su 3 fronti, approfitteremo della pausa del campionato per tirare il fiato. Dobbiamo mantenere l’entusiasmo e la voglia di affrontare tutte queste sfide. In campionato le posizioni si delineeranno tra marzo e aprile. Il livello dei confronti si alzerà sempre di più”.

Gasperini non si fida dei suoi precedenti nella capitale

Poi ancora: A Roma ho una tradizione negativa. Sarà una partita molto difficile, ma dobbiamo cercare di fare più punti possibili. I giallorossi hanno fatto un girone d’andata importante, Di Francesco ha fatto un ottimo lavoro. La gara d’andata con i giallorossi ci ha lasciato un po’ di rammarico. È stata la fotocopia del nostro girone d’andata: non sempre abbiamo raccolto quanto meritavamo. Adesso in campionato l’obiettivo è restare agganciati e poi sperare a marzo-aprile di poterci giocare le nostre chance”. 

I precedenti tra Di Francesco e Gasperini

  1. Atalanta – Roma 0-1 (Serie A 17/18)
  2. Atalanta – Sassuolo 1-1 (Serie A 16/17)
  3. Sassuolo – Atalanta 0-3 (Serie A 16/17)
  4. Sassuolo – Genoa 0-1 (Serie A 15/16)
  5. Genoa -Sassuolo 2-1 (Serie A 15/16)
  6. Sassuolo – Genoa 3-1 (Serie A 14/15)
  7. Genoa – Sassuolo 3-3 (Serie A 14/15)
  8. Sassuolo – Genoa 4-2 (Serie A 13/14)
  9. Genoa – Sassuolo 2-0 (Serie A 13/14)

Probabili formazioni:

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Strootman; Perotti, Dzeko, El Shaarawy. All.: Di Francesco.

Indisponibili: Karsdorp, Defrel, Nainggolan, De Rossi

Squalificati:

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic; Petagna, Gomez. All.: Gasperini.

Indisponibili: /

Squalificati: /