serie a 38a giornata

Per sapere quando sono pronti i pronostici

Atalanta - Milan

Domenica 23 Maggio ore 20:45

Stadio Atleti Azzurri d’Italia

I pronostici del Software

Over 1.5 DIFFICOLTÀ BASSA
12 DIFFICOLTÀ MEDIA
12+Over 1.5 DIFFICOLTÀ MEDIA
12+Over 2.5 DIFFICOLTÀ ALTA

ALTRI PRONOSTICI DI Serie A

I pronostici del Software su Atalanta-Milan

L’esito in assoluto più in comune alle due squadre è l’Over 1.5: registrato in 37 delle ultime 40 gare casalinghe da parte dell’Atalanta ed in ben 49 delle ultime 51 gare da parte del Milan. Suggeriamo l’ “12”, poi, per la quota media: un solo pareggio nelle ultime 9 gare casalinghe per la Dea ed un solo pareggio nelle ultime 18 trasferte da parte Atalanta.

Suggeriamo naturalmente l’12+Over 1.5, poi, per la quota alta, ecco l’12+Over 2.5: ben 11 nelle ultime 14 casalinghe per i nerazzurri e ben 6 nelle ultime 7 in trasferte per i rossoneri.

I precedenti di Atalanta-Milan

Gli ultimi 5 precedenti vedono 2 vittorie per l’Atalanta (tra cui il 5-0 dell’anno scorso e lo 0-3 a San Siro di quest’anno), un pareggio ed una sola vittoria per il Milan. Spiccano ben 4 Over 2.5 in questo parziale, a cui si aggiungono anche 3 Over 4.5. Inoltre, 3 “Gol” si alternano a 2 No Gol.

I pronostici della Redazione

Gol Ospite DIFFICOLTÀ MEDIA
2 BOMBA
Fastbet Vincitu Betn1

I pronostici della Redazione su Atalanta-Milan

In quest’ultimo anno e mezzo, Pioli ha sempre ricordato questa cosa: “Il mio Milan è nato dopo la sconfitta per 5-0 contro l’Atalanta”. Tra l’altro, proprio nell’ultima conferenza stampa, il tecnico rossonero ha ricordato che proprio i bergamaschi rappresentano l’unica big che la sua squadra non è stata in grado di battere. All’andata è arrivata una sonora sconfitta per 0-3 che ha aperto una serie di disfatte negli scontri diretti.

Ci vuole uno psichiatra per pronosticare questa partita. Proviamo a giocare con le ipotesi: noi in realtà vediamo un bivio:

  1. Atalanta gioca per il secondo posto concedendo campo alle ripartenze del Milan;
  2. è il Milan che cede alla frenesia di vincere a tutti i costi concedendo spazio alle verticalizzazioni orobiche.

La partita, dunque, in teoria, è da “Gol” (quotato 1.34 su 888sport.it, 1.35 su fastbet.it, 1.35 su betn1.it e 1.36 su vincitu.it), ma con tutte queste variabili psicologiche, sarebbe da NO BET oppure da scommessa live qualora vogliate puntare sull’adrenalina a partita in corso.

Per la quota bassa, se la giocano Over 1.5 e Gol Ospite, mentre, per la quota media, la chancemix “Over 2.5 o Gol” oppure Multigol 2-5. Per la quota alta, invece, l’X2+Over 1.5 e l’Over 1.5 Ospite e ci sembrano tutti pericolosi. A questo punto, potrebbe essere preso in considerazione un “2” a quota bomba, ma a difficoltà superbomba.

Il parere della Redazione sul Software

L’esito più costante è l’Over 1.5, mentre sull’Over 2.5 ci sono un po’ di interruzioni ultimamente nei tabellini dell’Atalanta.

Nelle ultime 14 giornate, 5 volte su 6 l’Atalanta ha offerto un Under 2.5 dopo un Over 2.5.

L’analisi psicologica dell’Atalanta

Attenzione ad interpretare Gasperini, un tecnico bravissimo nel mettere sia sé stesso che i propri giocatori in comfort zone. Vi spieghiamo subito cosa intendiamo dire: in piena bagarre quarto posto, il Gasp ha sempre posto l’attenzione sull’obiettivo secondo posto, perché metteva meno pressione guardare davanti che guardarsi indietro e questa strategia psicologica ancora una volta ha avuto successo.

Dopo la sconfitta contro la Juventus in finale di Coppa Italia, alla domanda: “Adesso testa al campionato?”, lui ha già risposto cambiando strategia: “Sì, obiettivo secondo posto, ma sapendo già che abbiamo ottenuto il nostro obiettivo, la qualificazione in Champions”.

Dunque, come spiegato, Gasperini lavora sempre su una filosofia: togliere il più possibile pressione da sé stesso e dalla squadra, tant’è che come vi abbiamo scritto nell’articolo sulla finale, quando si trova di fronte ad una gara da dentro o fuori con l’obbligo del risultato, il Gasp non riesce ad andare oltre la sconfitta a testa alta. Finora, ha perso 3 finali su 3 con l’Atalanta.

L’analisi psicologica del Milan

Pioli, nel post-gara col Cagliari, ha ammesso che la frenesia nel sbloccarla subito e la serenità degli stessi sardi, ha influenzato pesantemente i rossoneri, rimasti poi bloccati. Infine, ha chiosato: “Non arrivare in Champions sarebbe una grande delusione dopo tutto quello che abbiamo fatto, ma non sarebbe un fallimento perché è innegabile la crescita della squadra”.

Le news di Atalanta-Milan

Nell’Atalanta resiste il dubbio Gosens, soprattutto nel caso in cui quest’ultimo non dovesse partire titolare, dovrebbero poi salire le quotazioni di Muriel. Se dovesse mancare l’esterno tedesco, sarebbero guai, in quanto sia bomber che trascinatore emotivo.

Nel frattempo, pare che Pioli abbia testato in allenamento sia Diaz che Leao sulla trequarti, inoltre pare sia tentato sia da Mandzukic titolare con Rebic a sinistra. Però attenzione: abbiamo un grosso dubbio, in quanto lo stesso Pioli qualche settimana fa disse che l’attaccante croato non è al top della condizione fisica. Assente Ibrahimovic.

Probabili formazioni Atalanta-Milan

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Muriel; Zapata. All. Gasperini

Indisponibili: Kovalenko.

Squalificati: /

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rafael Leao; Rebic. All. Pioli

Indisponibili: Ibrahimovic.

Squalificati: /

È una partita da schedina?

Le statistiche di Atalanta-Milan

Esiti in comune tra le due squadre: “12”, “Over 2.5”, “No Gol”

Risultato andata: Milan – Atalanta 0 – 3

ATALANTA (2°)

IN GENERALE (37 gare)

23 V (62%), 9 P (24%), 5 S (14%)

  • 3 vittorie consecutive
  • 9 vittorie nelle ultime 11
  • 11 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 17
  • 11 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 19 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 20
  • 3 “Gol” nelle ultime 4
  • 9 “Gol Casa” consecutivi
  • 12 “Gol Casa” nelle ultime 13
  • 6 “Over 1.5” consecutivi
  • 10 “Over 1.5” nelle ultime 11
IN CASA (18 gare)

12 V (67%), 3 P (17%), 3 S (17%)

  • 7 “1” (vittorie) consecutivi
  • 8 “1X” consecutivi
  • 13 “1X” nelle ultime 14
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9
  • 9 “Gol Casa” consecutivi
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 13 “Gol Casa” nelle ultime 14
  • 11 “Over 2.5” nelle ultime 14

DALLE SCORSE STAGIONI

  • 37 “Over 1.5” nelle ultime 40 in casa

MILAN (3°)

IN GENERALE (37 gare)

23 V (62%), 7 P (19%), 7 S (19%)

  • 3 vittorie nelle ultime 4
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 7 sconfitte nelle 37
  • 4 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 5 “No Gol” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 8
  • 35 “Over 1.5” nelle 37
IN TRASFERTA (18 gare)

15 V (83%), 1 P (6%), 2 S (11%)

  • 2 “2” (vittorie) consecutivi
  • 6 “2” (vittorie) nelle ultime 7
  • 12 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 16 “X2” nelle 18
  • 17 “12” (senza pareggi) nelle 18
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 16 “Gol Ospite” nelle 18
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 5 “Over 2.5” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7

DALLE SCORSE STAGIONI

  • 26 “Over 1.5” consecutivi in trasferta
  • Solo 7 sconfitte nelle ultime 49
  • 51 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 57
  • 49 “Over 1.5” nelle ultime 51
  • 23 “X2” nelle ultime 25 in trasferta
  • 19 “12” (senza pareggi) nelle ultime 20 in trasferta
  • 26 “Gol Ospite” nelle ultime 28 in trasferta
  • 29 “Over 1.5” nelle ultime 30 in trasferta
SQUADRA PUNTI PG V P S GF GS DR
Inter 88 37 27 7 3 84 34 +50
Atalanta 78 37 23 9 5 90 45 +45
Napoli 76 37 24 4 9 85 40 +45
Milan 76 37 23 7 7 72 41 +31
Juventus 75 37 22 9 6 73 37 +36
Lazio 68 37 21 5 11 61 53 +8
Roma 61 37 18 7 12 66 56 +10
Sassuolo 59 37 16 11 10 62 56 +6
Sampdoria 49 37 14 7 16 49 54 -5
Verona 44 37 11 11 15 45 47 -2
Bologna 41 37 10 11 16 50 61 -11
Udinese 40 37 10 10 17 41 53 -12
Fiorentina 39 37 9 12 16 47 59 -12
Genoa 39 37 9 12 16 46 58 -12
Spezia 38 37 9 11 17 50 70 -20
Cagliari 37 37 9 10 18 43 58 -15
Torino 36 37 7 15 15 49 68 -19
Benevento 32 37 7 11 19 39 74 -35
Crotone 22 37 6 4 27 45 92 -47
Parma 20 37 3 11 23 39 80 -41