liga 21a giornata

Avellino - Ternana

Giovedì 28 Dicembre ore 20:30

L’ultimo “1” al Partenio risale a più di 2 mesi fa

Se la crisi dell’Avellino sembra non avere fine (addirittura 9 le partite consecutive senza vittoria), la Ternana ha probabilmente appena dimostrato di essere dalla parte di Mr. Pochesci, che alla vigilia dell’ultima sfida, aveva lasciato intendere di essere pronto per un esonero.

Il 4-3 sulla Pro Vercelli con quadripletta di Montalto (in dubbio per questa partita), è sembrata una risposta netta da parte di tutta la squadra. Eppure, il gruppo umbro è atteso dalla controprova, dato che Mr. Atzori a sua volta, debuttava sulla panchina della Pro Vercelli con questa consapevolezza: “I giocatori non volevano l’esonero di Mr. Grassadonia”.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.18) – rischio basso

Alternative: “Over 1.5” (1.28) – rischio medio; “Gol” (1.72) – rischio altissimo

Attenti! Il risultato di questa partita potrà dipendere molto dal rapporto tra Novellino e la sua squadra! 🤔

Udite udite, in classifica l’Avellino vanta 1 solo punto di vantaggio sulla Ternana. Quanto alle statistiche a misura di pronostico, nonostante le ultime “X” e gli ultimi “Under 2.5” sia in casa degli uni che nelle trasferte degli altri, il “Gol” è più o meno costante sia al Partenio che nelle trasferte umbre. L’esito più costante sia da una parte che dall’altra? Il “Gol Casa”!

Meno incoraggianti invece, le statistiche a favore dell'”1X”, dato che se è vero che la Ternana non ha ancora vinto lontano dal Libero Liberati, il Partenio non ha visto neanche una vittoria nelle ultime 4 partite in terra irpina.

Lo studio statistico: 

Esiti in comune tra le due squadre: “X”, “1X”, “Gol”, “Under 2.5”

AVELLINO (17°)

IN GENERALE (20 gare)

5 V (25%), 7 P (35%), 8 S (40%)

  • 6 “X” (pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 9 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 13 gare
  • 10 “1X” nelle ultime 11 gare
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 18 gare in cui subisce goal nelle 20
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 19 “Gol Casa” nelle 20 gare
  • 8 “Under 2.5” nelle ultime 10 gare
IN CASA (10 gare)

4 V (40%), 4 P (40%), 2 S (20%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 4 “X2” consecutivi
  • 5 “X2” nelle ultime 6 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 8 “Gol” nelle 10 gare
  • 9 “Gol Casa” nelle 10 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 24 gare in cui subisce goal nelle ultime 26
  • 25 “Gol Casa” nelle ultime 26 gare
  • 11 “Gol” nelle ultime 13 gare in casa
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare in casa

TERNANA (19°)

IN GENERALE (20 gare)

3 V (15%), 12 P (60%), 5 S (25%)

  • 7 “X” (pareggi) nelle ultime 9 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 11 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 9 gare
  • 14 “1X” consecutivi
  • 19 “1X” nelle 20 gare
  • 16 gare in cui subisce goal nelle ultime 17
  • 7 “Gol” nelle ultime 8 gare
  • 8 “Gol Casa” consecutivi
  • 19 “Gol Casa” nelle 20 gare
  • 7 “Under 2.5” nelle ultime 9 gare
IN TRASFERTA (9 gare)

MAI V, 5 P (56%), 4 S (44%)

  • SEMPRE “1X”
  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 8 “Over 1.5” nelle 9 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
DALLO SCORSO CAMPIONATO
  • 21 “Gol Casa” nelle ultime 22 gare
  • 10 “Gol Casa” consecutivi in trasferta
  • 27 “1X” nelle ultime 30 gare in trasferta
  • 29 “Gol Casa” nelle ultime 30 gare in trasferta
  • 13 “Gol Ospite” nelle ultime 15 gare in trasferta
  • “Over 1.5” nelle ultime 10 gare in trasferta
SQUADRA PUNTI PG V P S GF GS DR
Palermo 36 20 9 9 2 27 17 +10
Frosinone 34 20 8 10 2 35 26 +9
Bari 33 20 10 3 7 33 26 +7
Parma 32 20 9 5 6 27 17 +10
Empoli 31 20 8 7 5 38 30 +8
Cremonese 29 20 6 11 3 28 21 +7
Cittadella 29 20 8 5 7 30 24 +6
Venezia 29 20 6 11 3 22 18 +4
Spezia 29 20 8 5 7 22 20 +2
Carpi 28 20 7 7 6 18 23 -5
Salernitana 26 20 5 11 4 29 29 +0
Pescara 25 20 6 7 7 32 37 -5
Perugia 24 20 6 6 8 33 32 +1
Novara 24 20 6 6 8 23 23 +0
Brescia 23 20 5 8 7 19 22 -3
Cesena 23 20 5 8 7 32 39 -7
Avellino 22 20 5 7 8 27 31 -4
Foggia 22 20 5 7 8 32 39 -7
Ternana 21 20 3 12 5 31 36 -5
Virtus Entella 21 20 4 9 7 26 31 -5
Pro Vercelli 18 20 4 6 10 25 35 -10
Ascoli 17 20 3 8 9 18 31 -13

News dai campi:

Qui Avellino.
Ngawa in gruppo, mentre è da valutare Di Tacchio. Ardemagni ha lavorato in maniera ridotta, mentre Asencio ha svolto lavoro differenziato. Da valutare Castaldo e Gavazzi, mentre è squalificato Suagher.

Le parole di Novellino sulla gara riportate su Tuttomercatoweb.com:Siamo in emergenza, ma sono convinto che chi scenderà in campo darà il massimo. Abbiamo avuto delle difficoltà, in particolare nella semplicità di andare in goal. Siamo mancati un attimo lì davanti anche a La Spezia. Veniamo da risultati non positivi e affronteremo una squadra complicata. Saranno più importanti i 3 punti rispetto al bel gioco. Emergenza? Abbiamo qualche problemino, domani mattina vediamo”.

Sul possibile esonero: “Gara decisiva per la mia posizione? Faccio l’allenatore. Sono stato decisivo in 800 partite e posso esserlo anche contro la Ternana. Non faccio l’impiegato statale, quindi sono soggetto ai risultati. Fino ad oggi ho fatto crescere tanti calciatori. Mancano un paio di vittorie e non avremmo avuto tanti problemi. Sono consapevole che sarà una partita molto complicata, contro una squadra difficile da affrontare. Bisogna saper giocare con tanta intelligenza”.

Qui Ternana.
Gasparetto e Signorini out, in forse Defendi e bomber Montalto reduce dalla quadripletta nel 4-3 casalingo sulla Pro Vercelli. Bombagi, Varone e Bordin sono in lista per una maglia dal 1° minuto.

Queste le parole di Pochesci riportate su lanotiziaquotidiana.it: “Tutti devono comportarsi rispettando i propri ruoli. Io sono l’allenatore, la squadra è la squadra, la società deve fare la società. Per me è sempre l’ultima partita, ne ho passate tante, ma a Terni non mi dimetterò per rispetto della gente, altrimenti lo avrei già fatto per questioni di classifica. Non ce l’ho con Bandecchi, che è un mio carissimo amico, ma in quanto patron è lui che deve prendere le sue decisioni, e qualsiasi sia il prezzo da pagare l’importante è il bene della Ternana”.

Probabili formazioni:

Avellino (4-4-2): Radu; Pecorini, Kresic, Migliorini, Ngawa; Molina, Di Tacchio, D’Angelo, Falasco; Bidaoui, Ardemagni. All.: Novellino.

Ternana (4-3-1-2): Plizzari; Ferretti, Valjent, Marino, Favalli; Bombagi, Paolucci, Angiulli; Tremolada; Albadoro, Finotto. All.: Pochesci.