Bayern Monaco - Lipsia

Mercoledì 21 Dicembre ore 20:00

Si preannuncia un match davvero niente male tra le 2 squadre che dominano il campionato.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.52) – rischio alto

Alternative: “Under 3.5” (1.50) – rischio alto

È la sfida delle sfide. Oddio, negli ultimi anni è stata un’altra la gara di Bundesliga a focalizzare le attenzioni dei media, ma questa stagione si cambio. Il Lipsia ha preso il posto del Borussia Dortmund, ma quella che non è cambiata è la determinazione a voler battere il Bayern Monaco.

Questa stagione i bavaresi sembrano vulnerabili. Il nuovo corso targato Ancelotti stenta a decollare, ma si sa che ogni cambiamento radicale necessita di tempo per essere assimilato. Ed ecco spiegato in parte il dramma bavarese di quest’anno, anche se comunque il Bayern è capolista anche se a pari punti con la squadra di Hasehuttl.

Il Lipsia fa del divertimento e della densità di gioco il proprio credo calcistico. Il punto di forza degli ospiti è il contropiede ed il Bayern spesso concede campo alle ripartenze avverssarie.

Proprio per quest’ultimo aspetto la gara potrebbe riservare sorprese, ma questo Lipsia ha dimostrato di essere tosto e combattivo e siamo sicuri non vorrà uscire con le ossa rotte dall’Allianz.

Lo studio statistico: 

BAYERN MONACO

IN GENERALE (15 gare)

  • 4 vittorie consecutive
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 15
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 5 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 14 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 15
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare

IN CASA (8 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • 6 “1” (vittorie) nelle ultime 8 gare
  • 5 “Under 3.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 25
  • 23 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 24
  • 13 “1X” consecutivi in casa
  • 11 “Over 1.5” consecutivi in casa

RB LIPSIA

IN GENERALE (15 gare)

  • 9 vittorie nelle ultime 10 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 15
  • 3 “1” consecutivi
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 14 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 15
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare

IN TRASFERTA (8 gare)

  • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 5 “12” (senza pareggi) consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Bayern Monaco.
Arjen Robben e Philipp Lahm faranno di tutto per essere in forma per mercoledì. Entrambi i giocatori, fuori nel fine settimana, sono tornati ad allenarsi il lunedì: il 1° si è unito con la squadra, mentre Lahm ha lavorato individualmente. Se non riescono a recuperare in tempo, Xabi Alonso e Rafinha dovrebbero partire titolari Douglas Costa rischia di partire dalla panchina. Così Ancelotti: “Abbiamo bisogno di fare una buona prestazione. Stiamo giocando contro la 2ª in Bundesliga. Lipsia è una buona squadra giovane, che gioca a calcio con un sacco di entusiasmo. Il denaro non è la cosa più importante nel calcio. Il Lipsia ne è un esempio. La chiave per la vittoria sta nell’avere il giusto equilibrio tra attacco e difesa. Il Lipsia è pericoloso in contropiede, quindi dobbiamo stare attenti”.

Qui Lipsia.
Naby Keita e Marcel Halstenberg sono entrambi in dubbio. Nel caso in cui non dovessero farcela, Dominik Kaiser agirà a centrocampo per sostituire Keita, con Benno Schmitz come terzino. Così Hasenhuttl: “Il Bayern è la squadra per eccellenza in Germania ed è una delle migliori squadre del mondo. Siamo lieti di essere in grado di misurarci con loro. Siamo coraggiosi e fiduciosi. Speriamo di mettere in campo la nostra idea di gioco, il team è impaziente di disputare questa gara. Vogliamo affrontare Bayern e metterlo in difficoltà”.

Probabili formazioni:

Bayern (4-2-3-1): Neuer – Lahm, Javi Martinez, Hummels, Alaba – Vidal, Thiago – Robben, Müller, Ribery – Lewandowski. All.: Carlo Ancelotti
Lipsia (4-4-2): Gulacsi – Schmitz, Ilsanker, Orban, Bernardo – Kaiser, Demme – Sabitzer, Forsberg – Werner, Poulsen. All.: Ralph Hasenhüttl