liga 6a giornata

BRUGGE - COPENHAGEN

MERCOLEDÌ 7 DICEMBRE ORE 20:45

Il Copenaghen è reduce da 3 gare di Champions senza segnare. In pratica: non segna dal 4-0 del match d’andata.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.38) – rischio alto

Alternative: “Over 1.5” (1.25) – rischio alto

Non escludiamo nemmeno un “1X” (1.75) che potrebbe maturare dopo eventuali aggiornati da Porto – Leicester.

Potremmo assistere ad una partita anche lontanamente simile a quella di Kiev? Perché no. Attenti a questa partita, il morale degli ospiti potrebbe lasciarsi distrarre dalle radioline, e i padroni di casa potrebbero approfittare di eventuali cali motivazionali da parte dell’avversario. Stiamo sempre attenti a favorire squadre non abituate alla pressione quando si ritrovano con l’obbligo di vincere.

7 vittorie, 2 pareggi, MAI sconfitte e SEMPRE “Gol Casa” nelle 9 gare casalinghe del Brugge nel proprio campionato, sempre sconfitte invece in questa edizione della Champions League.
Diversa la situazione del Copenaghen, le cui speranze sono affidate alle riserve del Leicester: anche in caso di pareggio delle foxes all’Estádio do Dragão, al Copenaghen basterebbe vincere questa partita per aggiudicarsi il passaggio agli ottavi. In campionato i danesi sono imbattuti in trasferta (6 vittorie e 4 pareggi).

Le possibili combinazioni:

  • Il Brugge è già certo del 4° posto
  • Il Copenhagen è in vantaggio negli scontri diretti con il Porto per i goal segnati in trasferta e arriverà 2° con un successo e una mancata vittoria del Porto
  1. Porto – Copenaghen 1 – 1
  2.   Copenaghen – Porto 0 – 0

 

I risultati del Brugge in Champions (in ordine cronologico):

  1.  CLUB BRUGGE – LEICESTER 0 – 3
  2.  FC Copenaghen – Club Brugge 4 – 0
  3.  CLUB BRUGGE – PORTO 1 – 2
  4.  Porto – Club Brugge 1 – 0
  5.  Leicester – Club Brugge 2 – 1

 

I risultati del Copenhagen in Champions (in ordine cronologico):

  1.  PORTO – FC COPENAGHEN 1 – 1
  2.  FC Copenaghen – Club Brugge 4 – 0
  3.  LEICESTER – FC COPENAGHEN 1 – 0
  4.  FC Copenaghen – Leicester 0 – 0
  5.  FC Copenaghen – Porto 0 – 0

 

La classifica del Girone B

  • Leicester 13
  • Porto 8
  • Copenhagen 6
  • Brugge 0

 

Lo studio statistico (in Champions)

CLUB BRUGGE

IN GENERALE (5 gare)

  • SEMPRE sconfitte
  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • “1” nelle ultime 4 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 5 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 5 gare

IN CASA (2 gare)

  • “2” (sconfitte) consecutivi
  • “X2” (100%)
  • “Gol Ospite” (100%)
  • “Over 2.5” (100%)

FC COPENAGHEN

IN GENERALE (5 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 3 gare consecutive in cui non segna goal
  • “No Gol Ospite” consecutivi
  • “Under 2.5” consecutivi
  • “Under 2.5” nelle ultime 5 gare

IN TRASFERTA (2 gare)

  • “1X” (100%)
  • “Gol Casa” (100%)
  • “Under 2.5” (100%)

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Brugge. Il Brugge gioca per l’onore. La squadra belga arriva a questa sfida senza Engels, Diaby, De Bock e Izquierdo. Così il tecnico alla vigilia: “In teoria, la partita contro l’Anderlecht di domenica è più importante di quella contro il Copenhagen, ma stiamo giocando una partita casalinga di Champions League. Dobbiamo essere in grado di dimostrare a noi stessi il nostro valore contro una squadra superiore. Il Copenhagen è una squadra che ha diverse soluzioni di gioco. Nella nostra gara d’andata contro di loro, non siamo riusciti ad esprimere il nostro potenziale. Nelle altre partite abbiamo fatto meglio, abbiamo fatto dei passi avanti. A volte non si ottiene sempre quello che si merita. Nel calcio contano solo i risultati, e questo è un peccato a volte”.

Qui Copenhagen. Giocare per vincere e sperare che dall’altra gara arrivino buone notizie. Out Santander e Amankwaa. Così il tecnico alla vigilia del match: “È molto raro che una squadra di un piccolo paese, riesca ad accedere alla fase ad eliminazione diretta della Champions League. Quindi questa gara per noi è importante. Abbiamo tutto per giocare al massimo delle nostre possibilità, come sono convinto che se otterremo i 3 punti, avremo possibilità di qualificarci, anzi ci speriamo! Non dobbiamo sottovalutare il Club Brugge, squadra solida e con 13-14 giocatori di qualità. Potrebbero anche recuperare Refaelov, e lui è uno dei loro migliori giocatori. Ma dobbiamo solo concentrarci sul nostro modo di giocare”.

Probabili formazioni:

Brugge (4-3-3): Butelle; Van Rhijn, Poulain, Denswil, Cools; Vormer, Simons, Vanaken; Limbombe, Vossen, Refaelov. All. Preud’homme
Copenhagen (4-4-2): Olsen; Ankersen, Johansson, Jørgensen, Augustinsson; Falk, Delaney, Kvist, Toutouh; Cornelius, Verbič. All. Solbakken