Lazio - Cittadella

Giovedì 14 dicembre ore 21:00

All’Olimpico arriva un Cittadella che ha fatto fuori Bologna e Spal

Sfogare tutta la rabbia accumulata. Questo il must che Inzaghi ha “imposto” ai suoi ragazzi all’indomani di quanto successo contro il Torino. Le decisioni arbitrali discutibili e la squalifica di Immobile (un turno di stop per lui), hanno sollevato grandi polemiche.

I tifosi biancocelesti hanno chiesto di ritirare la squadra dal campionato e Lotito ci ha fatto anche un pensierino. Fortunatamente si torna subito in campo contro la sorpresa Cittadella (di cui abbiamo pronosticato correttamente il passaggio agli ottavi contro la Spal).

Quote passaggio del turno

  • Lazio: 1.08
  • Cittadella: 6.50

Il pronostico:

“Immobile segna sì” (1.50) – rischio alto

Alternativa“1” (1.25) – rischio alto; “1 + Over 2.5” (1.58) – rischio altissimo

Serie A: 13 “Over 2.5” nelle ultime 14 gare della Lazio

Perché l'”1″ a rischio alto? Le risposte le abbiamo avute da Inter – Pordenone: le squadre hanno anche i tempi supplementari per portare a casa il risultato. Tra l’altro il Cittadella è imprevedibile dal punto di vista statistico.

Il punto sulla partita

Spicca subito una curiosità statistica: se in campionato la Lazio tende moltissimo all'”Over 2.5″, in Europa League (dove ha fatto sempre turn over), i ragazzi di Inzaghi hanno chiuso in “Under 2.5” tutte e 3 le gare disputate all’Olimpico. Il Cittadella di mister Venturato essendo una squadra molto verticale, potrebbe rivelarsi insidiosa nei confronti di una Lazio che solitamente predilige colpire in contropiede.

Aldilà…

Aldilà della variabili legate al turn over, aldilà delle sorprese che da qualche anno a questa parte regala questa coppa (vedi Pordenone), e aldilà del fatto che il Cittadella ha già battuto due squadre di Serie A senza subire goal, e aldilà del fatto che la Lazio avrà a disposizione 2 giorni in meno per preparare la partita, è probabile che i biancocelesti si approccino a questa partita con la giusta tensione dopo le polemiche di lunedì. Tra l’altro Immobile, nonostante non segni su azione da prima della sosta per le nazionali, giocherà titolare dopo il palo e l’espulsione rimediati durante Lazio – Torino.

Il punto statistico

La Lazio ha un po’ smarrito la retta via: nelle ultime 4 gare di Serie A è arrivata solo 1 vittoria. I biancocelesti sono reduci da 6 “Gol” consecutivi ed hanno chiuso in “Over 2.5” 13 delle ultime 14 partite. Anche in casa i biancocelesti tendono al “Gol” e all'”Over 2.5“.

Il Cittadella è reduce da un pareggio subito in rimonta contro un Avellino in 10 dopo che, tra campionato e Coppa Italia, aveva messo in fila 4 vittorie consecutive. Ha offerto 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 trasferte di campionato.

Lo studio statistico (Serie A e Serie B 2017/2018): 

LAZIO (5°)

IN GENERALE (15 gare)

10 V (67%), 2 P (13%), 3 S (20%)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • Solo 3 sconfitte nelle 15 gare
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 14 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 8 gare in cui subisce goal nelle ultime 9
  • 6 “Gol” consecutivi
  • 8 “Gol” nelle ultime 9 gare
  • 9 “Gol Casa” consecutivi
  • 13 “Gol Casa” nelle ultime 14 gare
  • 13 “Gol Ospite” nelle ultime 14 gare
  • 13 “Over 2.5” nelle ultime 14 gare
  • 14 “Over 1.5” consecutivi

IN CASA (7 gare)

3 V (43%), 2 P (29%), 2 S (29%)

  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Over 1.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 21 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 22
  • 23 “Over 1.5” nelle ultime 24 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 10 gare in casa
  • 10 “Over 2.5” nelle ultime 12 gare in casa
  • 11 “Over 1.5” nelle ultime 12 gare in casa

CITTADELLA (6°)

IN GENERALE (18 gare)

8 V (44%), 4 P (22%), 6 S (33%)

  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 8 gare
  • 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 10 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 11
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 12 “Gol Ospite” nelle ultime 13 gare
  • 5 “Over 2.5” consecutivi
  • 6 “Over 1.5” consecutivi
  • 10 “Over 1.5” nelle ultime 11 gare

IN TRASFERTA (8 gare)

4 V (50%), 1 P (13%), 3 S (38%)

  • 2 “2” (vittorie) consecutivi
  • 4 “2” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 3 “X2” consecutivi
  • 5 “X2” nelle ultime 6 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle 8 gare
  • 5 “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Lazio.
Sarà solito 3-5-2 per la Lazio di Simone Inzaghi, con il tecnico biancoceleste che schiererà Immobile titolare in attacco insieme a uno tra Palombi e Caicedo. Per i biancocelesti comunque si preannuncia un massiccio turn over.

Queste le parole di Inzaghi alla vigilia della gara rimarcando quanto successo contro il Torino riportate su Sportmediaset.it: Col Torino fatti fuori dal mondo, spero vengano presi provvedimenti. Dobbiamo cercare di trasformare l’ingiustizia in ferocia. Sarà una partita trappola quella contro il Cittadella, non dobbiamo sottovalutare l’avversario”

Poi sulla formazione: Immobile giocherà, poi devo valutare Luis Alberto e Felipe Anderson. Il Cittadella è una squadra ben organizzata che gioca bene a calcio, in Serie B è una delle migliori. Inter-Pordenone ci deve far capire tante cose, mai sottovalutare l’avversario. Ho parlato tanto con la squadra e ho detto ai ragazzi che dobbiamo guardare avanti. Sono orgoglioso e fiero di come i ragazzi hanno reagito, poteva andare molto peggio”.

Qui Cittadella.
Sono 22 i convocati del tecnico del Cittadella Roberto Venturato per la sfida di Coppa Italia contro la Lazio. Assenti i soliti infortunati Siega, Iunco e Strizzolo, mentre torna a disposizione il difensore Camigliano.

Queste le parole del tecnico alla vigilia della gara: “Questa è partita di prestigio, contro una squadra che sta facendo benissimo da due anni. Proveremo come sempre a giocarcela, sappiamo che servirà un’impresa, ma è lecito provarci. Mi aspetto una Lazio che, indipendentemente da chi saranno gli interpreti, avrà grande compattezza, fisicità ma anche qualità tecniche in tutta la rosa”.

Poi ancora: “Difficoltà altissima, ma il bello del calcio è anche questo. Andiamo a giocare contro una delle prime 5 squadre d’Italia, noi ci proveremo con l’atteggiamento giusto. Dal punto di vista della motivazione c’è voglia di rifarsi dopo sabato, ma è vero anche che è una competizione diversa, in gara unica, e credo sia giusto concentrarsi solo su questa gara con la serenità giusta”.

I risultati del Cittadella in Coppa Italia

  • Spal – Cittadella 0-2 (16esimi)
  • Bologna – Cittadella 0-3 (3° Turno)
  • Cittadella – Albinoleffe 2-1 (2° Turno)

 

Probabili formazioni:

Lazio (3-5-1-1): Vargic; Patric, Luiz Felipe, Bastos; Basta, Murgia, Parolo, Crecco, Lukaku; Palombi; Immobile. All.: Inzaghi.

Cittadella (4-4-2): Paleari, Salvi, Pelagatti, Adorni, Caccin; Lora, Bartolomei, Settembrini; Arrighini, Chiaretti, Fasolo. All.: Venturato.