Il nostro listone di Coppa Italia

Lazio – Novara “1” (1.20)

Cagliari – Atalanta “Gol” (1.60)

Napoli – Sassuolo “Passa turno Napoli” (1.12)

Bologna – Juventus “Passa turno Juventus” (1.12)

Roma – V. Entella “1” (1.20)

Torino – Fiorentina “1X + Under 3.5” (1.75)

Sampdoria – Milan NO BET

Inter – Benevento “Passa turno Inter” (1.05)

Si riparte?

Le squadre di Serie A tornano in campo subito dopo la pausa di fine anno vecchio e inizio anno nuovo. Premesso che le quote sono scarse, e le incognite sono troppe, vi sconsiglio di spendere più di qualche euro.

Lo so che vi manca la schedina del week end italiano. Ma ecco i punti di domanda, sono troppi! 😉

LE INCOGNITE

  1. La condizione delle squadre: alcune avranno fatto richiamo importante alla preparazione, e magari avranno le gambe più pesanti rispetto ad altre squadre
  2. Le motivazioni: come spesso accade, le big sottovalutano e poi fanno fatiche con le squadre di Serie B. Ricordate Inter – Pordenone dello scorso anno? Ah, il PSG è appena uscito dalla coppa nazionale francese 😁
  3. I turn over: chissà se gli allenatori preferiranno dare minutaggio ai titolari, oppure non rischiarli e dare spazio a panchinari e riserve
  4. L’imprevedibilità delle gare secche in Italia: in occasione delle partite ad eliminazione diretta, alcuni allenatori tornano all’antica, e ai tatticismi, che spesso sono sinonimi di “Under”. Altri allenatori invece, vedi Sarri lo scorso anno eliminato dall’Atalanta, vanno in tilt, e offrono “Gol”.
  5. Le statistiche: intendiamoci, le quote sono più o meno oneste, ma tirchie, in rapporto al numero di sorprese che abbiamo visto in occasione degli ottavi di Coppa Italia a gara secca negli ultimi anni. Ricordo anche le scorribande e il colpaccio dello Spezia di Mr. Di Carlo a Roma un paio di stagioni fa. Era il 16 dicembre dopo le coppe e prima della pausa. Ma sono autorizzato a credere che qualche big possa arrivare al 12 gennaio, distratta, anche se a pausa conclusa. Perché non dovrei?

Certo non vedo questo CR7 già fuori dalla competizione. Ma ora, ascoltatemi: immaginate di essere un calciatore di Serie B o una riserva di Serie A… Sapete che giocherete in diretta televisiva contro alcuni dei calciatori più forti e più chiacchierati di tutta Europa. Non dareste tutto quello che avete dentro?

Corpo, anima e quel poco di cervello che resterà dopo i primi 60 minuti di corsa e sacrificio operaio. A proposito…

Se avete voglia di rischiare

Senza troppe spese, provate le giocate parziale/finale a favore di qualche big, o magari la giocata: “Tempo con più goal 2°”. È una giocata molto rischiosa, ma in questo caso potreste prevederla per le gare che ipotizzate saranno più bloccate in avvio.

Ad esempio la giocata “Tempo con più goal 2” di Bologna – Juventus (2.00) oppure “Tempo con più goal 2” di Torino – Fiorentina (2.05).