Piacenza - Pontedera

Domenica 11 Dicembre ore 16:30

Problemi per il Piacenza che affronta un Pontedera in salute.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.33) – rischio alto

Alternative: /

Solo 7 sconfitte nelle ultime 55 per il Piacenza che nell’ultimo turno casalingo ha perso clamorosamente contro la Racing Roma. In casa 2 “2” consecutivi per i piacentini e 3 “Gol Ospite” di fila. Gli ospiti invece hanno vinto 3 delle ultime 5 gare ed hanno subito goal in 11 delle ultime 14 gare disputate.

Lo studio statistico: 

PIACENZA

IN GENERALE (17 gare)

  • 3 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 5 “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare

IN CASA (8 gare)

  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 5 “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • 5 “12” (senza pareggi) nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • olo 7 sconfitte nelle ultime 55
  • 48 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 55

PONTEDERA

IN GENERALE (17 gare)

  • 3 vittorie nelle ultime 5 gare
  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 5 gare consecutive senza sconfitte
  • 11 gare in cui subisce goal nelle ultime 14
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • 6 “X2” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (8 gare)

  • 2 “2” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 3 “X2” consecutivi
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 3.5” consecutivi
  • 5 “12” (senza pareggi) nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “Under 3.5” nelle ultime 10 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Piacenza. Unico assente Pellizoli. Così Franzini: “Premesso che finora abbiamo sbagliato una sola volta – dice Franzini alla vigilia -, sono contento della prestazione di Livorno più che altro perché, spesso, non è facile risollevarsi subito dopo una “scoppola” come quella presa sette giorni fa. E’ segno di grande maturità della squadra, nel match di mercoledì abbiamo giocato bene e la vittoria non è arrivata solamente perché il Livorno ha un attacco eccezionale: abbiamo concesso due palloni e ci hanno punito. Sono contento di affrontare una squadra così in forma, ci farà stare sul pezzo e non dovremo temere cali di concentrazione nell’approccio. Il Pontedera è una formazione giovane ma che ha dell’esperienza, è tanti anni che fa la Lega Pro e ha una sua identità precisa”.

Qui Pontedera. Anche in questa giornata mister Indiani deve fare a meno di un giocatore squalificato. Kabashi (tra i migliori contro la Carrarese) salterà la sfida con il Piacenza, ma almeno l’allenatore può contare sul rientro di Daniel Gemignani. Oltre agli infortunati Vettori, Massa, Curti e Citti, si aggiungono alla lista degli indisponibili anche Borri e Chella. Unico dubbio in difesa, tra Della Latta e Videtta, ma in quest’ultimo caso Della Latta andrebbe a centrocampo al posto di Calò.