Pro Piacenza - Siena

Domenica 18 Dicembre ore 16:30

La gara potrebbe svolgersi sui binari dell’equilibrio. La Pro Piacenza deve dare una sterzata e cambiare i risultati deludenti dell’ultimo periodo. Gli ospiti arrivano a questa sfida con una nuova guida tecnica.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.27) – rischio alto 

Alternative/

I risultati negativi hanno portato il Siena cambiare tecnico. Impegno non facile per i senesi contro una Pro Piacenza che è reduce da 5 gare di fila senza sconfitte.

Lo studio statistico: 

PRO PIACENZA

IN GENERALE (18 gare)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • 5 gare consecutive senza vittorie
  • 4 gare in cui subisce goal nelle ultime 5
  • 5 “1X” nelle ultime 6 gare
  • 4 “Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

IN CASA (9 gare)

  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 4 “1X” nelle ultime 5 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Under 3.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 18 “Under 2.5” nelle ultime 23 gare in casa
  • 22 “Under 3.5” nelle ultime 23 gare in casa

ROBUR SIENA

IN GENERALE (18 gare)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4
  • 3 gare in cui subisce goal nelle ultime 4
  • 5 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Under 3.5” consecutivi

IN TRASFERTA (9 gare)

  • 5 “X2” nelle ultime 7 gare
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 5 “12” (senza pareggi) nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Pro Piacenza. 

Indisponibile Piana. Così Pea: “Il Siena ha cambiato tecnico – spiega – dunque non sappiamo esattamente cosa aspettarci, i toscani potrebbero portare qualche novità fin da subito, tuttavia l’importante in partite come queste è concentrarsi solo ed esclusivamente su noi stessi. Come sempre abbiamo fornito buone prestazione nelle ultime gare, ma i punti parlano chiaro, ne abbiamo raccolti solamente due in cinque confronti quindi c’è sicuramente qualcosa che non ha funzionato nell’impianto della squadra. Dobbiamo essere più sereni e tranquilli quando scendiamo in campo, nell’ultimo periodo abbiamo subito di meno e creato di più rispetto a prima, ma occorre ritrovare la vittoria”.

Qui Robur Siena.
22 i convocati per la sfida. Così il neo tecnico Scazzola che in settimana ha sostituito Colella: “Abbiamo 3 partite ravvicinate, dobbiamo fare meglio possibile per poi arrivare alla sosta ed avere il tempo di lavorare, la cosa fondamentale per un allenatore. Per dare la mia identità alla squadra occorrerà un po’ di tempo, per queste tre partite è necessaria l’applicazione di pochi principi, giusti, che ci possano far fare dei risultati. Dobbiamo lasciare da parte il passato e concentrarci per questi tre impegni, anche se abbiamo diversi infortunati, soprattutto nella linea difensiva. Vestiamo una maglia importante, dobbiamo lottare alla morte. La Pro Piacenza è una squadra quadrata con giocatori importanti davanti, non sta attraversando un bel periodo ma va affrontata con il massimo della concentrazione”.