Mantova - Modena

Domenica 11 Dicembre ore 14:30

Gara delicatissima in chiave salvezza.

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.16) – rischio basso

“Under 1.5 1° Tempo” (1.25) – rischio alto

Alternative: /

Il cambio in panchina non è servito al Mantova per ingranare la marcia giusta. La squadra virgiliana subisce goal da 5 gare di fila. In casa sono 6 le sconfitte nelle ultime 7 disputate per il Mantova. Anche nel Modena, la mano del nuovo tecnico fatica a vedersi ancora. 5 sconfitte nelle ultime 8 gare con i gialloblu che hanno chiuso 16 delle ultime 17 gare in “Under 3.5”. Tra lo scorso e l’attuale campionao 24 “Under 3.5” nelle ultime 26 gare in trasferta per il Modena.

Lo studio statistico: 

MANTOVA

IN GENERALE (17 gare)

  • 8 sconfitte nelle ultime 10 gare
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 14
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 10 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 6 “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • 4 “Over 1.5” nelle ultime 5 gare

IN CASA (8 gare)

  • 6 “2” (sconfitte) nelle ultime 7 gare
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Over 1.5” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “X2” nelle ultime 9 gare in casa

MODENA

IN GENERALE (17 gare)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 5 sconfitte nelle ultime 8 gare
  • 9 gare consecutive senza vittorie
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 16 “Under 3.5” nelle ultime 17 gare
  • 5 “X2” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (8 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 6 “1X” consecutivi
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 14 “1X” nelle ultime 15 gare in trasferta
  • 24 “Under 3.5” nelle ultime 26 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Mantova. Rientra Siniscalchi dopo il turno di squalifica, non ci sono Tripoli (sospetta lesione del tendine del ginocchio), Sene Pape e Di Santantonio (usciti anzitempo dalla sessione di allenamento di ieri) oltre a Salifu e ai lungodegenti Boniperti e Skolnik.

Qui Modena. La mano di Capuano comincia ad intravvedersi, ma il cammino è ancora lungo. Così il tecnico alla vigilia del match: “Anche il Mantova, come noi, attraversa un periodo difficile e si trova in una brutta situazione di classifica; in campo si affronteranno due squadre assolutamente bisognose di fare punti, per cui sicuramente sarà una partita complicata. Il Modena cercherà di fare il proprio gioco, provando a mantenere sempre l’equilibrio che contraddistingue le mie squadre; credo che anche il Mantova, dovendo fare risultato, cercherà di attaccare e, forse, lascerà qualche spazio dietro di cui noi dovremo approfittare. Da quando sono arrivato, non abbiamo avuto un calendario fortunato: ho avuto poco tempo per lavorare, se non nella prima settimana, a causa delle tre partite ravvicinate. Non sono, però, un amante del turnover, perchè ritengo che la resistenza dipenda dalla testa: è una questione di volontà. Inoltre, alleno una squadra molto giovane e, quindi, non credo che per i ragazzi sia un problema giocare ogni tre giorni. A Mantova non ci saranno Calapai, che si è infortunato contro il Fano, e forse Loi, che stiamo cercando di recuperare; il rientro di Giorico dalla squalifica, invece, sarà molto importante.”