Forlì - Reggiana

Domenica 11 Dicembre ore 16:30

Gli ospiti hanno solo 2 punti in meno rispetto al 1° posto.

Il pronostico:

“Gol Ospite” (1.14) – rischio basso

“Over 1.5” (1.29) – rischio alto

Alternative: /

Il Forlì è sempre ultimo in classifica e tra la scorsa e l’attuale stagione ha subito goal in casa da 10 gare di fila. La Reggiana invece ha sole 2 lunghezze in meno rispetto alla vetta ed ha chiuso 4 delle ultime 5 gare in “Under 2.5”. In trasferta 23 “Under 3.5” nelle ultime 25 gare disputate tra lo scorso e l’attuale campionato per la Reggiana.

Lo studio statistico: 

FORLÌ

IN GENERALE (17 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5
  • 7 gare consecutive in cui subisce goal
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Over 1.5” consecutivi
  • 5 “Gol Ospite” consecutivi
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Gol Casa” nelle ultime 7 gare

IN CASA (8 gare)

  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Over 1.5” consecutivi
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 10 “Gol Ospite” consecutivi in casa

REGGIANA

IN GENERALE (16 gare)

  • 3 vittorie consecutive
  • 6 vittorie nelle ultime 7 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 15
  • 4 “1” nelle ultime 5 gare
  • 4 “No Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 9 “Gol Casa” consecutivi
  • 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 5 “Over 1.5” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (8 gare)

  • 2 “2” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 5 “X2” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 23 “Under 3.5” nelle ultime 25 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Forlì. Sereni non ci sarà, Bardelloni invece rientra dalla squalifica. Così Gadda: “Il Bassano era diventato iper offensivo, abbiamo fatto fatica ad arginarli, buttavano solo palle lunghe. Non è stata mancanza di carattere, perché alla nostra squadra questo non manca. Siamo pronti alla partita di domenica, nonostante le difficoltà e la grinta dell’avversario. Moralmente la squadra è a posto, i ragazzi li vedo bene, sono carichi. Se però vogliamo fare l’impresa dobbiamo andare in cerca di qualche colpo, dobbiamo tirare giù il freno a mano e provarci di più, anche se le squadre avversarie sono blasonate“.

Qui Reggina. Così Colucci alla vigilia del match: “La partita col Forlì? Da prendere con le molle. E’ bene ricordare che mercoledì fino al 70′ erano avanti di due gol sul campo del Bassano e questo ci fa pensare che non avremo una partita facile. Per noi sarà una battaglia. Come lo sono state le partite precedenti. In cosa è pericoloso il Forlì? Hanno fatto risultato ultimamente. Nelle ultime cinque partite ricordo solo la sconfitta col Teramo, un match nato male con un autogol del portiere dopo 2 minuti e dopo 14 un eurogol del Teramo. C’è grande rispetto per il nostro avversario ma la mia preoccupazione va ai miei ragazzi più che agli avversari. Dovremo dimostrare di essere cresciuti. Domani mi aspetto una partita di grande personalità”.