Maceratese - Reggiana

Domenica 12 Marzo ore 16:30

La Maceratese occupa il 12° posto in classifica, a 2 punti dal 10° posto e presenta la 6ª miglior difesa del torneo. La Reggiana è 4ª a -5 dal 2° posto e presenta la 3ª miglior difesa del campionato. Nella prossima giornata la Maceratese sarà ospite della Lumezzane, mentre la Reggiana ospiterà il Mantova.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.27) – rischio alto

Alternative: /

Le statistiche offrono garanzie sia sull'”Under 2.5″ che sul “No Gol”, presente nei risultati di entrambe. 8 “X2” nelle ultime 10 gare interne degli uni, 3 “X2” consecutivi in trasferta per la Reggiana. Occhio ad una leggera tendenza all'”Over 1.5” per gli ospiti.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Reggiana – Maceratese 1 – 0

MACERATESE (12°)

IN GENERALE (28 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 16 “Under 2.5” nelle ultime 20 gare
  • 18 “Under 3.5” nelle ultime 20 gare

IN CASA (14 gare)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 8 “X2” nelle ultime 10 gare
  • 5 “No Gol” nelle ultime 6 gare
  • 10 “Under 2.5” nelle ultime 11 gare
  • 13 “Under 3.5” nelle 14 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

REGGIANA (4°)

IN GENERALE (28 gare)

  • 4 vittorie nelle ultime 6 gare
  • 6 gare consecutive senza sconfitte
  • 6 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 19 “No Gol” nelle 28 gare
  • 11 “Under 2.5” nelle ultime 12 gare
  • 16 “Under 3.5” nelle ultime 17 gare

IN TRASFERTA (13 gare)

  • 2 “2” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 3 “X2” consecutivi
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 28 “Under 3.5” nelle ultime 30 gare in trasferta

News dai campi:

Qui Maceratese.
La Maceratese deve fare a meno degli squalificati Perna e Malaccari. Così Giunti: “Più di altre volte dovrà prevalere il concetto di squadra. Dovremo aggredire l’avversario impedendogli di ragionare. Affrontiamo una squadra che all’inizio della stagione era annoverata fra quelle in lotta per la vittoria finale del campionato. Da quando ha cambiato allenatore ha fatto un percorso importante, nelle ultime sei partite ha fatto quattro vittorie e due pareggi. Ha giocatori importanti per la categoria”.

Qui Reggiana.
In casa Reggiana il pari con il Padova ha lasciato un pizzico di amaro in bocca. Contro una diretta concorrente per i primi tre gradini della classifica i granata non sono riusciti ad imporsi. Comunque la cura del nuovo tecnico Leonardo Menichini sembra funzionare. Nelle ultime sei gare gli emiliani hanno ottenuto altrettanti risultati positivi mantenendo la scia con le prime posizioni.