LegaPRO-15

TARANTO - LECCE

DOMENICA 27 NOVEMBRE ORE 20:30

Si prevede un ambiente caldo allo stadio Iacovone.

Il pronostico:

“Under 1.5 1°Tempo” (1.29) – rischio alto

Derby molto sentito da queste parti. Il Taranto deve riscattare gli ultimi risultati negativi, il Lecce non può perdere la vetta dopo averla riconquistata.

Lo studio statistico: 

TARANTO

IN GENERALE (14 gare)

  • “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare
  • sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 9 gare consecutive senza vittorie
  • 7 gare consecutive in cui subisce goal
  • “Gol” nelle ultime 5 gare
  • “Over 1.5” consecutivi
  • “Gol Casa” consecutivi
  • “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • “X2” nelle ultime 6 gare

IN CASA (7 gare)

  • “X” (pareggi) nelle ultime 7 gare
  • “Gol Ospite” consecutivi
  • “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • “X2” nelle ultime 7 gare
  • “Over 1.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 21 “Gol Casa” nelle ultime 24 gare in casa
  • “Under 3.5” nelle ultime 8 gare in casa

LECCE

IN GENERALE (14 gare)

  • “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5
  • 3 gare consecutive in cui subisce goal
  • “Gol” consecutivi
  • “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • “1X” nelle ultime 8 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

  • SEMPRE “Over 1.5”
  • “2” (vittorie) nelle ultime 7 gare
  • “X2” nelle ultime 7 gare
  • “Gol” nelle ultime 4 gare
  • “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 15

News dai campi:

Qui Taranto. Derby molto particolare per gli ionici. Sarà vietato, infatti, sbagliare e per edere. La panchina di mister Prosperi resta in bilico, ma lo stadio Jacovone potrebbe rappresentare uno stimolo in più per i padroni di casa. Certo il rientro di Stendardo in difesa, out Altobello. In attacco Bollino e Paolucci saranno coadiuvati da Balistreri nel 3-4-3.

Qui Lecce. L’obiettivo è uno solo: vincere. La squadra, infatti, nell’ultimo scontro ha riacciuffato la vetta, seppur in coabitazione con altre due avversarie. Buone notizie per mister Padalino che potrà nuovamente contare sull’esterno Vitofrancesco. Anche Giosa è recuperato. Assente per squalifica lo stopper Cosenza. Padalino: “Sarà una gara altrettanto importante, come lo è stata quella con la Juve Stabia, non solo perché è un derby. Non vorrei che la vittoria di Castellammare di Stabia rimanesse un’impresa vana. Continuità deve essere la parola chiave del nostro campionato. Dovremo dare una prova di maturità e convinzione per portare a casa un risultato positivo”,