VIBONESE - PAGANESE

SABATO 3 DICEMBRE ORE 14:30

Sfida delicata in chiave salvezza.

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.19) – rischio basso

“Under 2.5” (1.60) – rischio alto

Alternative: “1X+Under 3.5” (1.95) – rischio alto

La Vibonese ha vinto solo 3 delle ultime 20 gare disputate tra lo scorso e l’attuale campionato, ma ha anche perso solo 1 delle ultime 5 ed è reduce da 5 “Under 2.5” di fila. In casa sono 8 “Under 2.5” nelle ultime 9 gare.

La Paganese invece ha vinto solo 2 delle ultime 7 gare ed ha chiuso 15 delle ultime 16 gare in “Over 1.5”. In trasferta SEMPRE “12” e “Over 1.5” per i campani.

Lo studio statistico: 

VIBONESE

IN GENERALE (15 gare)

  • Solo 2 vittorie nelle ultime 13
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5
  • “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • “Under 2.5” consecutivi
  • “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • “1X” nelle ultime 9 gare

IN CASA (7 gare)

  • “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • “Under 2.5” consecutivi
  • “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • “X2” nelle ultime 6 gare
  • “1X” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Solo 3 vittorie nelle ultime 20
  • 21 “Under 3.5” nelle ultime 23 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 9 gare in casa
  • 11 “Under 3.5” nelle ultime 12 gare in casa

PAGANESE

IN GENERALE (15 gare)

  • Solo 2 vittorie nelle ultime 7
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 4
  • “1” nelle ultime 5 gare
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • “Gol” nelle ultime 7 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 12 “Over 1.5” consecutivi
  • 14 “Under 3.5” nelle ultime 15 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • “1” (sconfitte) consecutivi
  • “Gol” consecutivi
  • “Over 2.5” consecutivi
  • “Under 3.5” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • “Over 1.5” consecutivi in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Vibonese. Andamento altalenante per i calabresi. Una vittoria, però, potrebbe garantire al team l’uscita dalla zona play-out. Sarà importante sfruttare lo scontro interno per tornare a sorridere dopo la sconfitta contro il Catania. Ai box il difensore Franchino, i centrocampisti Buda e Scappellato e gli attaccanti Cogliati e Rossetti, tutti infortunati. Recuperato, invece, Leonetti. Così Costantino sul match: “La squadra campana è stata costruita in ritardo, ma è stata fatta bene. Basta leggere i nomi dei calciatori che ha in organico per capire che tipo di avversario andremo ad affrontare. Noi ovviamente vogliamo vincere e prepareremo la partita con il solito scrupolo, cercando di conquistare i tre punti. Sarà un’altra partita durissima, da affrontare con le dovute cautele. Verificheremo la condizione degli acciaccati, ma schiereremo la migliore formazione possibile per far nostro l’incontro”.

Qui Paganese. Situazione tranquilla. Mister Grassadonia è riuscito con il gruppo a colmare il ritardo di preparazione. La vitoria contro l’Akragas ha permesso alla squadra di migliorare la classifica. Servirà continuità.