COSENZA - CATANIA

SABATO 3 DICEMBRE ORE 16:30

Roselli si è detto sereno nonostante il momento no dei suoi, il Catania però sembra in salute, ma in trasferta non si esprime al meglio.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.28) – rischio alto

Alternative: /

Le 4 sconfitte nelle ultime 6 gare non sembrano preoccupare più di tanto il tecnico Roselli che ha parlato di una settimana tranquilla. In casa i calabresi hanno chiuso tutte le gare stagionali in “Under 3.5”, e tra la scorsa e l’attuale stagione hanno perso solo 2 gare delle ultime 24.

Il Catania ha vinto 4 delle ultime 6 gare disputate, ma soprattuto ha perso solo 1 delle ultime 9. Occhio: i catanesi non hanno mai vinto in trasferta in questa stagione ed hanno chiuso tutte le gare in “Under 2.5”.

Lo studio statistico: 

COSENZA

IN GENERALE (15 gare)

  • sconfitte nelle ultime 6 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6
  • “1” nelle ultime 7 gare
  • 8 gare consecutive in cui subisce goal
  • “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 12 “Under 3.5” consecutivi
  • “Gol Casa” consecutivi
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • “Over 1.5” nelle ultime 8 gare

IN CASA (7 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • “Gol” consecutivi
  • “Over 2.5” consecutivi
  • “Gol Casa” consecutivi
  • “Over 1.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 21 “1X” nelle ultime 24 gare in casa
  • “12” (senza pareggi) consecutivi in casa

CATANIA

IN GENERALE (15 gare)

  • vittorie nelle ultime 6 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 9
  • “1” consecutivi
  • “1” nelle ultime 6 gare
  • “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 11 “Under 2.5” nelle ultime 14 gare
  • “1X” consecutivi
  • “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 8

IN TRASFERTA (7 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • SEMPRE “Under 2.5”
  • “X” (pareggi) nelle ultime 7 gare
  • “No Gol Ospite” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 17 “1X” consecutivi in trasferta
  • “Under 2.5” consecutivi in trasferta
  • 10 “Under 3.5” consecutivi in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Cosenza. La sconfitta contro il Siracusa non ha di certo fatto bene al morale del team. La squadra, infatti, oltre ad aver perso un match sulla carta abbordabile, è ricaduta dopo sole 2 gare. La sfida contro i siciliani rappresenta l’occasione giusta per ripartire e innalzare il morale. Mister Roselli dovrebbe lasciare D’Anna in panchina. Al suo posto a centrocampo è pronto Corsi. In attacco Statella ed uno tra Cavallaro e Filippini coadiuveranno uno tra Baclet e Gambino nel consueto 4-3-3. Così Roselli sul match: “Per la 1ª volta non ho fatto discorsi alla squadra, ho chiacchierato per un’oretta col Presidente a Lamezia de visu, mai per telefono. Per me è stata una settimana bellissima, la gente continua a sostenerci e non c’è nessun problema ambientale come dimostra la gente che era presente negli allenamenti durante la settimana. Il giovedì non c’era nessuno? Non si può prendere ad esempio un solo giorno su 5. A Siracusa c’è stata una prestazione “non da Cosenza”: ho sempre detto che, se non facciamo determinate cose, siamo una squadra normale e c’è mancata la giusta lettura dell’incontro. Essere messo in discussione ci sta, ma io sono conscio dei miei mezzi e del lavoro che faccio: mi impegno tantissimo, lavoro molto, sono arrivato qui tre anni fa quando la situazione era problematica e, come accade spesso, quando toccherà a me la situazione sarà la stessa – spero avvenga più tardi possibile. Ai miei ragazzi chiederò di uscire con la maglia sudata e di prendersi gli applausi del pubblico. Ranieri ha la febbre, non sappiamo se possa farcela, Perina si è fatto male ad una mano prima in rifinitura e dovremo valutare”.

Qui Catania. La squadra ha reagito bene dopo la sconfitta beffa rimediata contro la Virtus Francavilla. Nell’ultima gara, infatti, ha sconfitto la Vibonese. Ora servirà riprendere ad avere la giusta continuità per salire in graduatoria. Confermato il 4-3-3 i maggiori dubbi riguardano la mediana: Biangianti non sarà del match. Potrebbe esserci, invece, Bucolo che prenderebbe il posto di Scoppa.