TARANTO - MELFI

MARTEDÌ 6 DICEMBRE ORE 20:30

Gara delicata in chiave salvezza.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.33) – rischio alto

Alternative: “1X+Under 4.5” (1.46) – rischio alto

L’arrivo di Prosperi non è servito a cambiare rotta: 4 sconfitte nelle ultime 5 e 11 gare consecutive senza vittorie per gli ionici. In casa il Taranto ha perso 3 delle ultime 4 gare disputate.

Gli ospiti sono reduci da 2 vittorie di fila e non perdono da 5 turni. In trasferta i lucani non hanno mai vinto in questo campionato.

Lo studio statistico: 

TARANTO

IN GENERALE (16 gare)

  • sconfitte consecutive
  • sconfitte nelle ultime 5 gare
  • 11 gare consecutive senza vittorie
  • 9 gare consecutive in cui subisce goal
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • “Gol Casa” nelle ultime 7 gare
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 5 gare

IN CASA (8 gare)

  • “2” (sconfitte) consecutivi
  • “2” (sconfitte) nelle ultime 4 gare
  • “Gol Ospite” consecutivi
  • “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • “X2” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “Under 3.5” nelle ultime 9 gare in casa

MELFI

IN GENERALE (16 gare)

  • vittorie consecutive
  • vittorie nelle ultime 4 gare
  • 5 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 3 vittorie nelle ultime 15
  • “1” nelle ultime 4 gare
  • 13 gare in cui subisce goal nelle ultime 15
  • “Over 1.5” consecutivi
  • “Gol Casa” consecutivi
  • “Under 3.5” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • “X” (pareggi) consecutivi
  • “Gol” consecutivi
  • “Over 1.5” nelle ultime 7 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • “1X” consecutivi in trasferta
  • 10 “Gol Casa” consecutivi in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Taranto. Prosperi sembra intenzionato ad accantonare il turnover, confermando quasi totalmente la formazione uscita sconfitta da Monopoli. L’unica eccezione sarebbe Mauro Bollino. 23 i convocati per la sfida.

Qui Melfi. Non c’è tempo per godersi la vittoria sul Messina che subito si torna in campo. Così Foggia sul match: “È un brutto periodo per loro nonostante siano una squadra attrezzata. Il potenziale in fase avanzata ce l’hanno: non si stanno riuscendo a sbloccare. Gara dura in cui dovremo stare attenti agli avanti ionici. Dobbiamo giocare come nelle ultime partite, cercando di essere grintosi e lottando su ogni pallone. Non ci difenderemo ma verremo a fare la partita”.