Cosenza - Messina

Sabato 10 Dicembre ore 16:30

Match importante per i calabresi che ormai vedono lontani i primi posti della classifica.

Il pronostico:

“1X” (1.11) – rischio basso

“1X+Under 3.5” (1.44) – rischio alto

Alternative: /

Il Cosenza non sembra trovare la giusta quadratura: ha perso 2 delle ultime 3 gare e subisce goal da 10 match di fila. SEMPRE “Under 3.5” per il Cosenza in casa che è reduce da 4 “Gol” di fila. Il Messina è reduce da 2 sconfitte di fila e non vince da 7 turni; 9 “Under 3.5” consecutivi per i siculi. 5 “1” nelle ultime 8 gare per il Messina.

Lo studio statistico: 

COSENZA

IN GENERALE (17 gare)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 8
  • 10 gare consecutive in cui subisce goal
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 11 “Gol Casa” consecutivi
  • 13 “Under 3.5” nelle ultime 14 gare
  • 10 “12” (senza pareggi) nelle ultime 11 gare

IN CASA (8 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 5 “1” (vittorie) nelle ultime 7 gare
  • 2 “2” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 7 “Gol Casa” consecutivi
  • 6 “Over 1.5” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 11 “Gol Casa” nelle ultime 12 gare in casa
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare in casa

MESSINA

IN GENERALE (17 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 5 “X” (pareggi) nelle ultime 7 gare
  • 7 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 8
  • 3 gare consecutive in cui subisce goal
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 9 “Under 3.5” consecutivi

IN TRASFERTA (8 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 5 “1” (sconfitte) nelle ultime 8 gare
  • 5 “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • 5 “1X” consecutivi
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare
  • 4 “Over 1.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 11 “1X” nelle ultime 12 gare in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Cosenza. La squadra ha bisogno di conquistare nuovamente i tre punti, dopo aver ottenuto un successo contro l’Akragas ed aver perso le precedenti sfide con Catania e Siracusa. Non sarà, però, semplice. Pochi dubbi per mister Roselli. Potrebbe tornare titolare il difensore Scalise. Così Roselli sul match: “Non guardo ciò che hanno fatto nelle scorse partite ma devo concentrarmi sul match di domani. Hanno avuto qualche problema, cambiato allenatore scegliendo Lucarelli e stanno cercando di risolvere i vari problemi. Da parte nostra c’è la volontà di proseguire su questo cammino iniziato martedì ad Agrigento. Nel calcio contano le interpretazioni da proporre durante la gara, sbagliare meno possibile ti dà la possibilità di rifarti alla grande. La partita di domani potrebbe essere un buon bagaglio di prova, sto concentrando le mie energie per l’incontro”.

Qui Messina. 2 sconfitte consecutive. Non è un periodo positivo per i siciliani che dovranno, però, reagire. L’ultima posto, infatti, dista sole 2 lunghezze. Mister Lucarelli, intanto, ha analizzato così il match ai microfoni di messinanelpallone.it: “Ci serve maggiore personalità, non per elogiarmi ma io avrei dato tutto per questa maglia perché un ambiente del genere dà una marcia in più, penso che possiamo essere all’altezza del Lecce che è sceso in campo martedì, però il peso della maglia non è sopportato dai giocatori. E poi questa squadra mentalmente è un po’ logorata, c’è bisogna di una rimescolata con gente di spessore e libera di testa. Adesso non dobbiamo buttare tutto nell’immondizia perché avevamo raggiunti equilibri tattici e cercavamo solo l’episodio per vincere la partita e dare risposte precise, va ritrovata solidità e serve capitalizzare al massimo le poche reti che in questo momento riusciamo a segnare”.