Vibonese - Akragas

Giovedì 22 Dicembre ore 14:30

Entrambe le squadre sono reduci da 3 sconfitte di fila e c’è da chiedersi: ma entrambi i tecnici rischiano la panchina?

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.19) – rischio basso

“Under 2.5” (1.55) – rischio alto

Alternative: /

3 sconfitte consecutive hanno chiuso il girone di andata della Vibonese, che non vince da 6 gare di fila; 9 “Under 3.5” consecutivi. In casa la squadra calabrese ha pareggiato 4 delle ultime 6 gare disputate ed ha chiuso 8 delle ultime 9 gare in “Under 2.5”. L’Akrgas è reduce anch’essa da 3 sconfitte di fila ed ha vinto solo 1 delle ultime 13 gare disputate. In trasferta 4 “1” nelle ultime 5 gare per i siculi che hanno chiuso 6 delle ultime 8 gare in “Under 2.5”.

Lo studio statistico: 

VIBONESE

IN GENERALE (19 gare)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 6 gare consecutive senza vittorie
  • 5 gare consecutive in cui non segna goal
  • 8 “No Gol” nelle ultime 9 gare
  • 9 “Under 3.5” consecutivi

IN CASA (9 gare)

  • 4 “X” (pareggi) nelle ultime 6 gare
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 8 “Under 2.5” nelle ultime 9 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 10 “Under 2.5” nelle ultime 11 gare in casa

AKRAGAS

IN GENERALE (19 gare)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 4 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 13
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 3 gare consecutive in cui subisce goal
  • 5 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 5 “Under 3.5” nelle ultime 6 gare

IN TRASFERTA (9 gare)

  • 4 “1” (sconfitte) nelle ultime 5 gare
  • 6 “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 5 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 5 “1X” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Vibonese.
3 sconfitte consecutive sono pesanti per la squadra. Ora i calabresi sono penultimi a pari punti con la Reggina, ultima della classe. Out per una contusione il difensore Sicignano. È tornato ad allenarsi con il gruppo Franchino. L’unico dubbio riguarda la presenza dell’attaccante Leonetti. In difesa rientra Sabato dopo la squalifica.

Così Costantino: “Non eravamo fenomeni quando abbiamo infilato la serie di risultati positivi e non siamo scarsi adesso. Purtroppo ci sono state una serie di circostanze che non ci hanno permesso di rendere al meglio: un po’ di malasorte, qualche situazione negativa come l’autogol di Messina e, non per ultima, questa problematica degli infortuni che speriamo vada via e che, purtroppo, stiamo pagando. La nostra non una squadra che può permettersi di rinunciare a tanti giocatori insieme e l’unico vero problema che ci affligge è dovere fare a meno in ogni gare di tre o quattro pedine importanti”.

Qui Akragas.
Anche i siciliani arrivano al match dopo 3 sconfitte. Adesso servirà rialzarsi. La trasferta rappresenta uno scontro diretto importante. Non saranno disponibili il difensore Marino, il centrocampista Zanini e l’attaccante Salvemini.