VALENCIA - MALAGA

DOMENICA 4 DICEMBRE ORE 20:45

Che approccio avrà il Valencia che ha SEMPRE subito goal in casa in stagione contro un Malaga che in trasferta non ha MAI vinto?

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.13) – rischio basso

“1X+Over 1.5” (1.50) – rischio alto

Alternative: “1” (1.78) – rischio alto

È un Valencia reduce da 5 gare di fila senza vittorie e da 11 “Over 1.5” consecutivi ed ha chiuso 10 delle ultime 11 gare disputate in “Gol”. La squadra di Prandelli però ha ottenuto solo 1 vittoria in casa fino a questo momento ed ha offerto SEMPRE “Gol Ospite”. Dall’altra parte c’è un Malaga che è reduce da 3 gare di fila senza sconfitte ed ha chiuso 11 delle ultime 13 gare subendo almeno 1 goal. In trasferta il Malaga ha offerto SEMPRE “1X” ed ha perso 3 delle ultime 5 gare disputate.

Lo studio statistico: 

VALENCIA

IN GENERALE (13 gare)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 5 gare consecutive senza vittorie
  • 13 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 “Gol” consecutivi
  • 10 “Gol” nelle ultime 11 gare
  • 11 “Over 1.5” consecutivi
  • 9 “Under 3.5” nelle ultime 10 gare

IN CASA (6 gare)

  • SEMPRE “Gol Ospite”
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 4 “2” (sconfitte) nelle ultime 6 gare
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 5 “12” (senza pareggi) nelle ultime 6 gare
  • 5 “X2” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 40 gare in cui subisce goal nelle ultime 41
  • 16 “Gol Ospite” nelle ultime 17 gare
  • “Gol Ospite” consecutivi in casa

MALAGA

IN GENERALE (13 gare)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • 8 “1” nelle ultime 10 gare
  • 11 gare in cui subisce goal nelle ultime 13
  • 10 “1X” consecutivi
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare
  • 6 “Over 1.5” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (6 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 5 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Gol Casa” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 17 gare in cui subisce goal nelle ultime 19
  • 17 “1X” nelle ultime 18 gare
  • “1X” consecutivi in trasferta

Statistiche a cura di Okpronostico

News dai campi:

Qui Valencia. 1 sola vittoria in campionato per Cesare Prandelli da quando è seduto sulla panchina del Valencia: in 6 partite disputate, finora solo 1 vittoria (all’esordio), 2 pareggi e 3 sconfitte. L’ultima, di misura col Siviglia: 2-1 al Sànchez-Pizjuan per gli andalusi. Tuttavia, in settimana è arrivato il primo sorriso per l’allenatore italiano: la sua squadra si è infatti imposta per 1-3 sul campo del Leganés, mettendo una seria ipoteca sulla qualificazione. A Màlaga, per i pipistrelli non sarà affatto facile, ma vincere è necessario per non perdere definitivamente la speranza di arrivare ad un piazzamento UEFA. In vista del prossimo match, Prandelli confermerà il 3-5-2 e potrà contare di nuovo, finalmente, sull’esterno Gaya. Unico indisponibile Pérez. In conferenza stampa, il tecnico italiano ha dichiarato: “Il presidente Lim è fiducioso in questa squadra e comprende bene le difficoltà che abbiamo attraversato. Mi ha detto che per gennaio intende fare una compagna acquisti rispettando però i paletti del Fair Play finanziario. La partita col Màlaga è molto importante per noi, in primis per la classifica, poi sicuramente una vittoria ridarebbe morale e fiducia. Il Màlaga è una squadra ben organizzata, non sarà facile scardinare la loro difesa”.

Qui Màlaga. Non male il rendimento del Màlaga, che nelle ultime 3 partite ha conquistato 7 punti e considerando la caratura delle squadre affronatate (Barcellona su tutte) il percorso non può che definirsi perfetto. Juande Ramos ha finalmente trovato la quadra e pian piano sta risalendo la classifica, chissà che questa squadra non possa aspirare ad un piazzamento europeo… . Nota stonata, però, il rendimento fuori casa dove in ben 9  trasferte consecutive la squadra non è riuscita a vincere. Sicuramente farlo al Mestalla potrebbe dare una scossa e nuova linfa a Ramos e Co. Lunga la lista degli indisponibili, mancheranno per infortunio: Weligton, Charles, Keko, Kuzmanovic e Recio. Squalificati Llorente e Juankar. Juande Ramos affronterà quindi il Valencia quasi con gli uomini contati e potremo magari vedere a gara in corso qualche giovane canterano. In conferenza stampa, il tecnico spagnolo ha dichiarato: “Fa strano vedere il Valencia così in basso in classifica. Sicuramente avranno voglia di rivalsa e giocheranno in maniera aggressiva. Dovremo essere bravi a contenerli e a fare la nostra partita, come abbiamo sempre fatto, specie nelle ultime partite. Dobbiamo migliorare su molte cose, in primis sulla fase difensiva, visto che subiamo ancora molti goal. Andremo al Mestalla senza timore, consci delle nostre potenzialità”.

Probabili formazioni:

Valencia (3-5-2): Diego Alves; Abdennour, Garay, Mangala; Gayà, Mario Suarez, Medran, Parejo, Cancelo; Nani, Munir. All. Prandelli
Màlaga (4-2-3-1): Kameni; Rosales, Torres, Villanueva, Ricca; Fornals, Camacho; Chory, Juanpi M. Santos; Sandro. All. Ramos