liga 31a giornata

Espanyol - Alaves

Sabato 8 Aprile ore 13:00

L’Espanyol è 9° in classifica a -6 dall’Europa League e a +21 sulla zona retrocessione e presenta il 5° miglior attacco casalingo. L’Alavés è 11° in classifica a -9 dall’Europa League e presenta il 3° peggior attacco e la 6ª miglior difesa di Liga. Nella prossima giornata l’Espanyol sarà ospite del Leganés, mentre l’Alavés ospiterà il Villareal.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.26) – rischio medio

Alternativa: “1X” (1.28) – rischio medio

6 “Over 2.5” consecutivi in casa degli uni, 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 esterne degli altri che però, attenti: sono reduci da 2 partite chiuse senza segnare. Piovono “Over 1.5” da una parte, “Under 3.5” dall’altra. 5 “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare degli uni che rispetto agli altri (altalenanti in trasferta), dovrebbero sentirsi più in corsa per l’Europa League. Ricordiamo che il 7° posto varrebbe l’accesso ai preliminari europei solo nel caso in cui l’Alaves non dovesse battere il Barcellona in finale di Coppa del Re.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Alavés – Espanyol 0 – 1

ESPANYOL (9°)

IN GENERALE (30 gare)

  • 4 “1” nelle ultime 5 gare
  • 8 “1X” consecutivi
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 8 gare in cui subisce goal nelle ultime 9
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 9 “Gol Casa” consecutivi
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare
  • 9 “Over 1.5” consecutivi
  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare

IN CASA (15 gare)

  • 3 “1” (vittorie) consecutivi
  • 5 “1” (vittorie) nelle ultime 6 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 11 “1X” nelle ultime 12 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • 7 “Gol” nelle ultime 8 gare
  • 9 “Gol Casa” consecutivi
  • 10 “Gol Casa” nelle ultime 11 gare
  • 6 “Over 2.5” consecutivi
  • 8 “Over 2.5” nelle ultime 9 gare
  • 9 “Over 1.5” consecutivi
  • 10 “Over 1.5” nelle ultime 11 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

ALAVÉS (11°)

IN GENERALE (30 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 8 “Under 3.5” consecutivi

IN TRASFERTA (15 gare)

  • 3 “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 2 “1” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 4 “Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 14 “Under 3.5” nelle 15 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 15 “Under 3.5” nelle ultime 16 gare in trasferta

[soccer-info id=’1′ type=’table’ columns=’Team,P,MP,W,D,L,F,A,G’ /]

News dai campi:

Qui Espanyol
Sconfitta per l’Espanyol!
Nell’ultimo match disputato, la squadra di Quique Flores, ha perso per 2-0 sul campo dell’Athletic Bilbao. La distanza dalla zona Europa adesso è notevolmente aumentata, ben 6 i punti di distanza.

Adesso i catalani se la vedranno con l’Alavés, una squadra sicuramente non in salute. All’appuntamento ci arrivano reduci da 3 vittorie consecutive casalinghe, al Cornellà-El Prat inoltre, la squadra non perde da ben 12 turni! Dal punto di vista delle giocate, segnaliamo i 9 “Over 1.5” consecutivi che la squadra sta conseguendo. Poniamo alla vostra attenzione anche l’esito “Gol”, verificatosi in ben 7 delle ultime 8 gare in casa.

Quique Flores in questa gara ritornerà al 4-4-2, modulo che finora ha garantito un equilibrio alla squadra, sia in fase di attacco che in fase di difesa. Tuttavia, a centrocampo mancherà Javi Fuego, fulcro del centrocampo. Dunque in mediana vedremo Sànchez e Diop, sugli esterni ecco Jurado (3 assist) e Piatti (9 goal 9 assist). In attacco tornerà Moreno (11 reti), in coppia con Caicedo.

In conferenza stampa, così il mister dei catalani: “Sarebbe stupido pensare che non possiamo più farcela. Crediamo molto nelle nostre potenzialità e finchè la matematica non ci condanna, vogliamo ancora arrivare in Europa. Giocheremo una partita difficile contro l’Alavés, loro sanno difendersi molto bene e questo ci creerà dei problemi. Ci mancherà Fuego a centrocampo, perdiamo molto in fase di geometrie, ma acquistiamo più forza muscolare con Sànchez. Penso che porteremo i 3 punti a casa”.

Qui Alavés
KO Alavés!
Inaspettatamente, la squadra basca è caduta in casa contro il fanalino Osasuna nell’ultimo match disputato. Cali di concentrazione a gogò e troppa sicurezza hanno sicuramente influito sul risultato, che alla fine è stato più che giusto.

L’Alavés ora dovrà necessariamente rifarsi, e su un campo difficile come quello dell’Espanyol sarà difficile. Alla gara, i baschi arrivano reduci da 2 sconfitte di fila in cui non sono neanche andati a segno. Per ciò che riguarda il rendimento in trasferta, l’Alavés ha collezionato ben 3 vittorie nelle ultime 5 gare fuoricasa. Sempre in trasferta, la squadra di Pellegrino ha offerto finora ben 3 “Over 2.5 consecutivi”.

Contro l’Espanyol, Pellegrino sarà per la continuità: confermato il 4-2-3-1, modulo con cui la squadra esprime un calcio orizzontale fatto di possesso palla. Gli esterni sono molto importanti, in quanto garantiscono la giusta profondità per colpire. Squalificato Raùl Garcia, a guidare la difesa solita coppia Feddal-Laguardia, a centrocampo ecco Garcìa e Marcos Llorente. Dietro la punta Deyverson (7 reti9 ecco Toquero, Camarasa e Gòmez (3 reti). Dalla panchina Hèrnandez (3 assist) e Mendez (4 goal).

In conferenza stampa, Pellegrino ha dichiarato: “Non voglio nervosismo. Il nostro obiettivo era la salvezza e l’abbiamo raggiunto. Certo, la sconfitta con l’Osasuna ha lasciato l’amaro in bocca a tutti. Siamo partiti sconcentrati e abbiamo meritato la sconfitta. Ora vogliamo subito una reazione, in casa dell’Espanyol vogliamo uscire con qualche punto in saccoccia!”.

Probabili formazioni:

Espanyol (4-4-2): Diego Lopez, Aaron, D. Reyes, D. Lopez, J. Lopez; Piatti, Diop, V. Sanchez, Jurado; Moreno, Caicedo. All. Quique Flores
Alaves (4-2-3-1): Pacheco; Theo, Feddal, Laguardia, Femenia; Manu Garcia, Llorente; Ibai, Camarasa, Toquero; Deyverson. All. Pellegrino