Belgio – Russia

Giovedì 21 marzo ore 20:45

Il consiglio*:

“Over 1.5” (1.14)  DIFFICOLTÀ BASSA

“1” (1.30)  DIFFICOLTÀ ALTA

*i pronostici sulle nazionali hanno una percentuale di riuscita media più bassa di quella dei campionati nazionali.

Belgio quasi senza centrocampo, giusto puntare sull’ “1”?

I Diavoli Rossi saranno infatti privi di De Bruyne e Witsel, ed inoltre avranno parecchi acciaccati in formazione. Comunque ci sarà l’uomo più rappresentativo di questa nazionale, ovvero Hazard, anche se in chiaroscuro nelle ultime gare al Chelsea. Di fronte Belgio con una Russia sottotono, tuttavia dopo la mancata promozione in Lega A in Nations League, determinata a qualificarsi ad Euro2020.

Ci sono margini per l’ “1”? Viste le assenze e la condizione fisica del Belgio siamo un po’ dubbiosi, e lo troviamo anche abbastanza sottoquotato. Comunque, i bookmakers non ci lasciano molte alternative, e allora lo inseriremo a difficoltà alta. Se volete inserire questa gara in schedina solo per fare bonus, vi consigliamo l’ “Over 1.5”, esito abbastanza in comune alle due squadre.

Analisi statistica

Belgio con 5 vittorie nelle ultime 7 gare, e ben 9 “Over 1.5” nelle ultime 10. Il rollino di marcia in Nations League ha visto 3 vittorie ed una sconfitta, ma amarissima quest’ultima. All’ultima giornata infatti i Diavoli Rossi hanno perso 5-2 con la Svizzera, risultato che non li ha permesso di partecipare alle final four della competizione di giugno.

Russia invece con 2 sconfitte consecutive, una sola vittoria nelle ultime 4. Come il Belgio, ben 9 “Over 1.5” nelle ultime 10, ma anche 4 “No Gol + Under 3.5” di fila. Fatale anche per i russi l’ultima gara in Nations League: sconfitta 2-0 con la Svezia, e promozione in Lega A allora rinviata.

Probabili formazioni:

Belgio (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen; Carrasco, Dendoncker, Tielemans, Chadli; Mertens, Eden Hazard; Batshuayi. CT: Roberto Martinez

Russia (3-4-2-1): Lunev; Dzhikiya, Belyaev, Semenov; Mario Fernandes, Kuzyaev, Gazinskiy, Schennikov; Goloniv, Cheryshev; Dzyuba. CT: Cherchesov

Lo studio statistico:

Gli ultimi 10 risultati del Belgio (in ordine cronologico):

  1. Belgio- Giappone 3 – 2 (Russia 2018)
  2. Brasile – Belgio 1 – 2 (Russia 2018)
  3. Francia – Belgio 1 – 0 (Russia 2018)
  4. Belgio – Inghilterra 2 – 0 (Russia 2018)
  5. Scozia – Belgio 0 – 4 (Amichevole)
  6. Islanda – Belgio 0 – 3 (Nations League)
  7. Belgio – Svizzera 2 – 1 (Nations League)
  8. Belgio – Olanda 1 – 1 (Amichevole)
  9. Belgio – Islanda 2 – 0 (Nations League)
  10. Svizzera – Belgio 5 – 2 (Nations League)

Gli ultimi 10 risultati della Russia (in ordine cronologico):

  1. Russia – Egitto 3 – 1 (Russia 2018)
  2. Uruguay – Russia 3 – 0 (Russia 2018)
  3. Spagna – Russia 1 – 1 / 4 – 5 dopo rigori (Russia 2018)
  4. Russia – Croazia 2 – 2 / 5 – 6 dopo rigori (Russia 2018)
  5. Turchia – Russia 1 – 2 (Nations League)
  6. Russia – Repubblica Ceca 5 – 1 (Amichevole)
  7. Russia – Svezia 0 – 0 (Nations League)
  8. Russia – Turchia 2 – 0 (Nations League)
  9. Germania – Russia 3 – 0 (Amichevole)
  10. Svezia – Russia 2 – 0 (Nations League)