Turchia - Francia

Sabato 8 giugno ore 20:45

Il consiglio*:

“Gol Ospite” (1.12)  DIFFICOLTÀ BASSA

“X2+Over 1.5” (1.44)  DIFFICOLTÀ ALTA

*i pronostici sulle nazionali hanno una percentuale di riuscita media più bassa di quella dei campionati nazionali.

Tutto facile per la Francia?

Dopo l’amichevole vinta contro la Bolovia, la Francia comincia a fare sul serio contro la squadra che divide con lei la 1ª posizione in classifica nel gruppo H. La Turchia, tra le altre cose, non ha ancora subito goal in queste prime 2 partite. La potenza offensiva dei francesi (21 reti realizzate nelle ultime 10 gare) ci porta a consigliarvi un Gol Ospite a quota 1.12, mentre l’X2 + Multigol 1-5 (1.27) lo preferiamo ad una combo X2 + Over 1.5 (1.44), considerando proprio la tenuta difensiva dei padroni di casa.

Le statistiche di Turchia – Francia

La Turchia non perde da 5 giornate ed è reduce da 4 vittorie di fila; sono 7 gli Over 1.5 negli ultimi 10 incontri tra le due compagini. Tra le mura amiche, gli ultimi 3 confronti ufficiali, la Turchia ha offerto SEMPRE l’OVER 2.5, offrendo però 2 “2” in questo parziale.

La Francia è reduce da 4 successi di fila. Nelle ultime 10 gare, solo l’Olanda è riuscita a battere la nazionale d’oltralpe. 9 gli Over 1.5 e 7 gli “Over 2.5 nelle ultime 10 partite degli ospiti.

I precedenti di Turchia – Francia

La Francia ha sempre battuto la Turchia nei 4 precedenti disputati. Ben 3 volte le due squadre hanno offerto l’Over 2.5, con 12 reti realizzate dalla Francia in questo parziale.

Ultime dai campi

Ci saranno i vari Matuidi, Coman, Griezmann e Mbappé tra i convocati per le due sfide della Francia contro Turchia e Andorra. Il calciatore del PSG ha vinto la classifica di capocannoniere di Ligue 1 con 33 reti, ed in nazionale è fermo a quota 12 reti. Il miglior realizzatore è Giroud con 35 reti in 89 presenze. Tra le fila della Turchia, convocato Yilmaz, capocannoniere con 24 reti in 54 presenze.

Probabili formazioni:

Turchia (4-3-3): Gunok; Celik, Demiral, Ayhan, Kaldirim; Under, Tekdemir, Yokuslu, Calhanoglu; Tosun, Ylmaz. All.: Güneş.

Francia (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Digne; Pogba, NDOmbele; Mbappé, Griezmann, Thauvin; Giroud. All.: Deschamps.

Lo studio statistico:

Gli ultimi 10 risultati della Turchua (in ordine cronologico):

  1. Turchia – Russia 1 – 2 (Nations League)
  2. Svezia – Turchia 2 – 3 (Nations League)
  3. Turchia – Bosnia 0 – 0 (Amichevole)
  4. Russia – Turchia 2 – 0 (Nations League)
  5. Turchia – Svezia 0 – 1 (Nations League)
  6. Turchia – Ucraina 0 – 0 (Amichevole)
  7. Albania – Turchia 0 – 2 (Qualificazione Euro 2020)
  8. Turchia – Moldavia 4 – 0 (Qualificazione Euro 2020)
  9. Turchia – Grecia 2 – 1 (Amichevole)
  10. Turchia – Uzbekistan 2 – 0 (Amichevole)

Gli ultimi 10 risultati della Francia (in ordine cronologico):

  1. Francia – Croazia 4 – 2 (Russia 2018)
  2. Francia – Germania 0 – 0 (Nations League)
  3. Francia – Olanda 2 – 1 (Nations League)
  4. Francia – Islanda 2 – 2 (Amichevole)
  5. Francia – Germania 2 – 1 (Nations League)
  6. Olanda – Francia 2 – 0 (Nations League)
  7. Francia – Uruguay 1 – 0 (Amichevole)
  8. Moldavia – Francia 1 – 4 (Qualificazione Euro 2020)
  9. Francia – Islanda 4 – 0 (Qualificazione Euro 2020)
  10. Francia – Bolivia 2 – 0 (Amichevole)