Armenia - Italia

Giovedì 5 settembre ore 18:00

LA GUIDA AL FANTACALCIO DI OKPRONOSTICO

Tutto online! Tutto vero! È stata un’odissea, ma adesso è tutto completo. Da ieri sera è disponibile nella sezione dedicata la Guida al Fantacalcio di OkPronostico aggiornata! Troverete tutte le news complete di consigli e statistiche sui giocatori da prendere all’asta, che sia di avviamento o di riparazione.

Scoprirete di come potreste trovare in Babacar (appena passato al Lecce) il vostro bomber da 25 goal, scoprirete tutto quello che c’è da scoprire in questa Serie A 2019/2020. Scommettere sui giocatori dell’Inter rivitalizzati da Conte? Douglas Costa farà sfracelli con Sarri? Forse sarebbe meglio non prendere Meret del Napoli…

Che aspettate? Scaricate subito il PDF aggiornato!

Il consiglio*:

“Over 1.5” (1.16)  DIFFICOLTÀ MEDIA

*i pronostici sulle nazionali hanno una percentuale di riuscita media più bassa di quella dei campionati nazionali.

Il pronostico su Armenia-Italia

Anche i bookies non si fidano molto dell’Italia, il “2” ad 1.25 è molto indicativo, se non vi fosse stata storia era quotato almeno 1.10… State molto attenti a questa gara, nel paragrafo in basso troverete le nostre perplessità sulla condizione fisica degli Azzurri.

Forti tendenze all’Over 2.5 per le due squadre nell’ultimo periodo, tra l’altro ben quotato ad 1.60. Questo ve lo consigliamo solo alternativamente, restiamo sull‘Over 1.5 come pronostico principale. Le combo non convengono, vediamo nell’Overino l’unico lido “sicuro”.

Favorire l’Italia? Ad essere molto sinceri il “2”, come detto, ci puzza. Poi ad 1.25 conviene inserirlo? Rischioso, se volete osare meglio l’Over 2.5. Grossa occasione per l’Armenia questa partita contro l’Italia, scorrete l’articolo e capirete da soli!

Come la pensiamo su Armenia-Italia

L’Armenia deve assolutamente approfittare di questa partita, in quanto la Finlandia (a +3, rivale per il secondo posto) sarà prima impegnata sul non facile campo della Grecia e poi contro la stessa Italia domenica. Dunque, occasione ghiottissima per gli armeni, potrebbero chiudere il girone d’andata in seconda posizione!

Nell’ultima ed inaspettata vittoria in Grecia, la squadra di Gyulbudaghyants (si lo sappiamo è impronunciabile) ha colpito principalmente con ripartenze molto concrete, a dispetto di una difesa non sempre impeccabile. Per forza di cose l’Armenia adotterà ancora una volta questo atteggiamento contro l’Italia, soprattutto quella del nuovo corso Mancini che basa il suo gioco sul possesso palla.

Gli Azzurri dovranno stare molto attenti, nonostante a livello tecnico siano di gran lunga superiori. La giovane squadra di Mancini potrebbe peccare, appunto, di immaturità: temiamo che venga sottovalutato l’avversario, ma soprattutto temiamo la condizione atletica della squadra. Infatti la Serie A è cominciata da poco e la maggior parte dei giocatori deve ancora entrare in forma, immaginate come arriveranno in campo vista la forma precaria ed un viaggio in aereo nella lontane lande ex sovietiche.

 

Attenzione all’Armenia, guardate che ripartenze!

 

Le statistiche di Armenia-Italia

Italia imbattuta da 34 partite

Per gli Azzurri spiccano 3 Over 2.5 consecutivi, nettamente in controtendenza con gli “Under 2.5” registrati nelle 7 precedenti partite. Emergono prepotentemente ben 9 Multigol 1-3 e 7 No Gol nelle ultime 10 gare. In trasferta, SEMPRE “12+Multigol 1-3”, con 2 “2” (vittorie) consecutivi.

L’Italia è imbattuta da 34 partite nelle gare di qualificazione europee, l’ultimo bilancio vede 28 vittorie e 6 pareggi.

Armenia lanciatissima in casa!

Armenia reduce da 2 vittorie consecutive, che sono anche le uniche nelle ultime 5… Ben 6 Over 2.5 nelle ultime 7 partite e 9 Over 1.5 ed 8 Multigol 1-4 nelle ultime 10. In casa con 2 “1” (vittorie) nelle ultime 3, SEMPRE No Gol e Multigol 1-4.

I precedenti di Armenia-Italia

Sono solo due i precedenti tra le due nazionali, entrambi validi per le qualificazioni ai Mondiali del 2014. All’andata in Armenia si imposero gli Azzurri per 1-3, ma al ritorno in Italia finì 2-2. Curiosità: ambedue le gare si conclusero col punteggio di 1-1 nel primo tempo.

Ad ogni modo, il 2-2 del 2013 la dice lunga sullo spirito combattivo degli armeni, trascinati dal capitano e nuovo giocatore della Roma Mkhitharyan e in lotta con la Finlandia per il secondo posto.

 

La classifica del girone:

  1. Italia 12
  2. Finlandia 9
  3. Armenia 6
  4. Grecia 4
  5. Bosnia-Erzegovina 4
  6. Liechtenstein 0

Probabili formazioni:

Armenia (4-2-3-1): Hayrapetyan; Hambardzumyan, Ishkhanyan, Haroyan, Hovhannisyan; Grigoryan, Mkrtchyan; Barseghyan, Mkhitaryan, Ghazaryan; Karapetyan. CT: Gyulbudaghyants

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Romagnoli, Emerson Palmieri; Jorginho, Verratti, Sensi; Chiesa, Belotti, Bernardeschi. CT: Mancini

Lo studio statistico:

Gli ultimi 10 risultati dell’Armenia (in ordine cronologico):

  1. Armenia – Liechtenstein 2 – 1 (Nations League)
  2. Macedonia – Armenia 2 – 0 (Nations League)
  3. Armenia – Gibilterra 0 – 1 (Nations League)
  4. Armenia – Macedonia 4 – 0 (Nations League)
  5. Gibilterra – Armenia 2 – 6 (Nations League)
  6. Liechtenstein – Armenia 2 – 2 (Nations League)
  7. Bosnia – Armenia 2 – 1 (Qualificazioni Euro2020)
  8. Armenia – Finlandia 0 – 2 (Qualificazioni Euro2020)
  9. Armenia – Liechtenstein 3 – 0 (Qualificazioni Euro2020)
  10. Grecia – Armenia 2 – 3 (Qualificazioni Euro2020)

Gli ultimi 10 risultati dell’Italia (in ordine cronologico):

  1. Italia – Polonia 1 – 1 (Nations League)
  2. Portogallo – Italia 1 – 0 (Nations League)
  3. Italia – Ucraina 1 – 1 (Amichevole)
  4. Polonia – Italia 0 – 1 (Nations League)
  5. Italia – Portogallo 0 – 0 (Nations League)
  6. Italia – Stati Uniti 1 – 0 (Amichevole)
  7. Italia – Finlandia 2 – 0 (Qualificazioni Euro 2020)
  8. Italia – Liechteinstein 6 – 0 (Qualificazioni Euro 2020)
  9. Grecia – Italia 0 – 3 (Qualificazioni Euro 2020)
  10. Italia – Bosnia 2 – 1 (Qualificazioni Euro 2020)