Islanda - Francia

Venerdì 11 ottobre ore 20:45

Il consiglio*:

“X2+Over 1.5” (1.33)  DIFFICOLTÀ MEDIA

*i pronostici sulle nazionali hanno una percentuale di riuscita media più bassa di quella dei campionati nazionali.

Solo l’Over in chiave pronostico?

Stando alle statistiche, diremmo proprio di si. Diciamo anche che la Francia parte con i favori del pronostico, ma guai a sottovalutare l’Islanda, 3ª in classifica e avversario comunque complicato da affrontare. Entrambe non hanno mai pareggiato in queste 6 gare disputate fino a questo momento, ma la “X” a quota 4.50 ci piace fino ad un certo punto. L’X2 non è quotato, e allora lo consideriamo in combo con l’Over 1.5 (1.33). Noi però preferiamo il “2” (1.40), ovviamente a difficoltà alta.

Le statistiche di Islanda – Francia

L’Islanda ha perso 3 delle ultime 10 gare disputate, con ben 8 Over 1.5 e 6 Over 2.5 in questo parziale. La Francia invece ha vinto 8 delle ultime 10 gare disputate, con ben 9 Over 1.5 in questo parziale.

I precedenti di Islanda – Francia

SEMPRE Over 2.5 negli ultimi 5 precedenti tra le due squadre. In 14 confronti complessivi tra le due nazionali, l’Islanda non ha mai battuto la Francia (10 vittorie per i blues e 4 pareggi).

Le news di Islanda – Francia

Il difensore Ragnar Sigurðsson dell’Islanda ha segnato 2 goal e offerto 2 assist nelle ultime 4 partite dell’Islanda, con entrambi i goal realizzati nel 1° tempo. Finora Kingsley Coman ha segnato 3 goal nelle gare di qualificazione ad Euro 2020 e ha segnato il goal di apertura entro i primi 20 minuti in ciascuna delle ultime 2 partite della Francia nelle gare di qualificazione.

La classifica del girone B:

  • Francia 15
  • Turchia 15
  • Islanda 12
  • Albania 9
  • Moldavia 3
  • Andorra 0

Probabili formazioni:

Islanda (4-4-1-1): Halldorsson; Saevarsson,Sigurdsson, Magnusson, Skulason; Gudmundsson, Sigurjonsson, Bjarnason, A. Sigurdsson; G. Sigurdsson; Kjartansson. Ct. Hamrén.

Francia (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez; Matuidi, Sissoko; Ikoné, Griezmann, Coman; Giroud. Ct. Dsschamps.

Lo studio statistico:

Gli ultimi 10 risultati dell’Islanda (in ordine cronologico):

  1. Belgio – Islanda 2 – 0 (Nations League)
  2. Qatar – Islanda 2 – 2 (Amichevole)
  3. Svezia – Islanda 2 – 2 (Amichevole)
  4. Estonia – Islanda 0 – 0 (Amichevole)
  5. Andorra – Islanda 0 – 2 (Euro 2020)
  6. Francia – Islanda 4 – 0 (Euro 2020)
  7. Islanda – Albania 1 – 0 (Euro 2020)
  8. Islanda – Turchia 2 – 1 (Euro 2020)
  9. Islanda – Moldavia 3 – 0 (Euro 2020)
  10. Albania – Islanda 4 – 2 (Euro 2020)

Gli ultimi 10 risultati della Francia (in ordine cronologico):

  1. Francia – Germania 2 – 1 (Nations League)
  2. Olanda – Francia 2 – 0 (Nations League)
  3. Francia – Uruguay 1 – 0 (Amichevole)
  4. Moldavia – Francia 1 – 4 (Qualificazione Euro 2020)
  5. Francia – Islanda 4 – 0 (Qualificazione Euro 2020)
  6. Francia – Bolivia 2 – 0 (Amichevole)
  7. Turchia – Francia  2 – 0 (Qualificazione Euro 2020)
  8. Andorra – Francia 0 – 4 (Qualificazione Euro 2020)
  9. Francia – Albania 4 – 1 (Qualificazione Euro 2020)
  10. Francia – Andorra 3 – 0 (Qualificazione Euro 2020)