Ecuador-Giappone

Martedì 25 Giugno ore 01:00

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.19)  DIFFICOLTÀ MEDIA

ALTRI PRONOSTICI

Il pronostico su Ecuador – Giappone

Negli ultimi 90 minuti, sia Ecuador che Giappone hanno dimostrato di non voler mollare, nonostante la qualificazione è praticamente quasi impossibile. Stando a quanto fatto vedere in queste prime 2 giornate, potremmo aspettarci 90 minuti piacevoli, tra due squadre che non si risparmiano in avanti.

L’X2 è offerto a quota 1.65 e ci piace leggermente di più rispetto all’1X (1.34). Solo che queste due opzioni ce le lasceremmo come alternative, puntando decisamente su un Multigol 1-4 a quota 1.19, da considerare in ballottaggio con l’Over 1.5 (1.23).

Il Giappone si qualifica se…

La gara ha senso solo per gli ospiti. Il Giappone infatti, vincendo, potrebbe ancora passare come migliore 3ª, ma dipenderà tutto dai risultati di Qatar, Argentina e Venezuela negli ultimi 90 minuti. L’Ecuador invece è eliminato, dal momento che, con 0 punti, non è ancora fuori matematicamente, ma le speranze di qualificarsi sono veramente misere.

Le statistiche di Ecuador – Giappone

L’Ecuador non vince da 6 gare di fila e tende ad offrire sia il Gol che l’Over 2.5 nelle ultime gare. Il Giappone invece ha vinto 6 delle ultime 9 partite, reduce da 4 Over 2.5 e 8 Multigol 1-4 consecutivi.

Le probabili formazioni di Ecuador-Giappone

L’Ecuador si schiererà con un 4-1-4-1. In avanti ci sarà Valencia, che ha realizzato l’unica rete messa a segno finora nella competizione. Il Giappone dovrebbe scendere in campo con il classico 4-4-2. Tra le fila nipponiche, in avanti con Abe ci sarà, ovviamente, Okazaki, 50 reti in 118 presenze con la maglia della nazionale.

I risultati del girone c

1ª giornata

  • Giappone – Cile 0-4
  • Uruguay – Ecuador 4-0

2ª giornata

  • Uruguay – Giappone 2-2
  • Ecuador – Cile 1-2

La classifica del girone C

  1. Cile 6
  2. Uruguay 4
  3. Giappone 1
  4. Ecuador 0

Probabili formazioni:

Ecuador (4-1-4-1): Dominguez; Velasco, Arreaga, Arboleda, Ramirez; Gruezo; Mena Delgado, Orejuela, Mendez Carabali, Ibarra Mina; Valencia. CT: Gomez.

Giappone (4-4-2): Kawashima; Iwata, Ueda, Tomiyasu, Sugioka; Miyoshi, Shibasaki, Itakura, Nakajima; Okazaki, Abe. CT: Moriyasu.

Lo studio statistico: 

ECUADOR (9°)

IN GENERALE (12 gare)

4 V (33%), 3 P (25%), 5 S (42%)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 6 gare consecutive senza vittorie
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi

GIAPPONE (5°)

IN GENERALE (9 gare)

6 V (67%), 1 P (11%), 2 S (22%)

  • 6 vittorie nelle 9 gare
  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 2 sconfitte nelle 9 gare
  • 4 “2” nelle ultime 5 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle 9 gare
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle 9
  • 8 “Gol Ospite” nelle 9 gare
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 8 “Multigol 1-4” consecutivi