Spagna - Belgio

Mercoledì 19 Giugno ore 18:30

Il pronostico:

“12” (1.21)  DIFFICOLTÀ MEDIA

“12+Over 1.5” (1.40)  DIFFICOLTÀ ALTA

ALTRI PRONOSTICI

Il pronostico su Spagna-Belgio U21

Un pareggio potrebbe costare ad entrambe l’eliminazione, per tenere vivo il sogno europeo le squadre saranno costrette a vincere. Per questo vediamo difficile la X e premiamo la serie in corso di “12” di entrambe le squadre, inserendo questo esito a difficoltà media.

A difficoltà alta vi diciamo “12+Over 1.5”, potete vederlo dalle statistiche: tanti “Gol” e tanti “Over 2.5”! Tuttavia ci andiamo pieno ed inseriamo combo solo con l’Overino perché trattandosi di una gara super-decisiva, le due squadre potrebbero essere più accorte in materia di fase difensiva.

Le statistiche di Spagna – Belgio U21

Spagna a nozze con “Gol” e Over 2.5

La Spagna ha perso 3-1 con l’Italia, sono quindi 2 le sconfitte nelle ultime 11 partite, per la Roja continua inoltre la lunga serie di “12”. La squadra va a segno da 11 gare consecutive, ha inoltre collezionato 6 “Gol” e 7 Over 2.5 nelle ultime 8. Spiccano i 5 Multigol 1-4 nelle ultime 6.

Belgio non da meno, ma invidiabili i clean sheets

Anche Belgio perdente all’esordio, quella con la Polonia è comunque l’unica sconfitta nelle ultime 12 gare. Non male la serie di 8 “12” consecutivi, da segnalare anche il fatto che i Diavoli Rossi vanno a segno da 9 gare consecutive ed hanno tenuto la porta inviolata in 4 delle ultime 5. Emergono i 7 Over 2.5 ed i 9 Over 1.5 di fila, spiccano pure i 5 Multigol 1-4 nelle ultime 6.

Le probabili formazioni di Spagna – Belgio U21

Nessun problema per Fabian Ruiz che sarà regolarmente titolare a centrocampo nel 4-2-3-1 insieme a Zubeldía. Confermato in attacco Borja Mayoral, ancora una volta supportato da Soler, Oyarzabal e Ceballos sulla trequarti.

Qualche cambio in difesa per il Belgio, anche per via dei tanti errori commessi contro la Polonia. A centrocampo sia Heynen che Mangala, dall’inizio anche Iseka, autore del primo gol contro la Polonia, ci saranno pure Schrijvers e Lukebakio autori di un’ottima prova all’esordio.

La classifica del girone

  1. Italia 3
  2. Polonia 3
  3. Belgio 0
  4. Spagna 0

Probabili formazioni:

Spagna (4-2-3-1): Simon; Aguirregaribia, Merè, Vallejo, Aarón Martín; Zubeldía, Fabian Ruiz; Soler, Ceballos, Oyarzabal; Mayoral. CT: De la Fuente

Belgio (4-2-3-1): Jackers; Cools, Faes, Cobbaut, De Norre; Heynen, Mangala; Mbenza, Schrijvers, Lukebakio; Iseka. CT: Walem

Lo studio statistico: 

SPAGNA

IN GENERALE (11 gare)

9 V (82%), MAI P, 2 S (18%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 9 vittorie nelle 11 gare
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 11 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 6 “Gol” nelle ultime 8 gare
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare
  • 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 7 “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 5 “Multigol 1-4” nelle ultime 6 gare

BELGIO

IN GENERALE (11 gare)

8 V (73%), 2 P (18%), 1 S (9%)

  • 7 vittorie nelle ultime 8 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle 11 gare
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 9 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 4 gare in cui non subisce goal nelle ultime 5
  • 10 gare in cui segna almeno un goal nelle 11
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare
  • 7 “Over 2.5” consecutivi
  • 9 “Over 1.5” consecutivi
  • 10 “Over 1.5” nelle 11 gare
  • 5 “Multigol 1-4” nelle ultime 6 gare