Spagna - Polonia

Sabato 22 Giugno ore 21:00

Il pronostico:

“1X+Multigol 1-5” (1.22)  DIFFICOLTÀ ALTA

ALTRI PRONOSTICI

Il pronostico su Spagna – Polonia

Quote spropositatamente a favore della Spagna, nonostante la Polonia abbia ben fatto nelle prime due gare di questo Europeo. Chi deve assolutamente vincere questa gara è la Spagna, alla Polonia basterà anche il pareggio.

Tuttavia le quote non ci danno molto spazio di manovra e siamo quasi costretti ad inserire come unico pronostico 1X+Multigol 1-5. Optiamo per una Multigol di ampio respiro poiché la Spagna deve segnare almeno tre reti per sperare nella qualificazione, ma non siamo sicuri che la rocciosa difesa polacca lasci fare agli iberici il bello ed il cattivo tempo.

Le statistiche di Spagna – Polonia

Spagna con 11 vittorie nelle ultime 13 partite

Con il 2-1 inflitto al Belgio nella scorsa giornata salgono ad 11 le vittorie della Spagna nelle ultime 13 partite. Continua la serie di “12” per gli iberici, ben 13 consecutivi, spiccano inoltre ben 9 Over 2.5 nelle ultime 10 e 4 “Gol” consecutivi. La Roja segna almeno una rete da 13 gare di fila, ne conseguono 7 Multigol 1-4 nelle ultime 8.

Chi la ferma questa Polonia?

Polonia vincente con l’Italia, sono ben 3 adesso le vittorie consecutive ed emerge inoltre una sola sconfitta nelle ultime 14 partite. La squadra ha inoltre segnato almeno una rete in 13 delle ultime 14 gare ed ha collezionato 11 Multigol 1-4 nelle ultime 12.

Le probabili formazioni di Spagna – Polonia

Tornerà Fabian Ruiz a centrocampo, il CT della Spagna, De la Fuente, può tirare un sospiro di sollievo. Il centrocampista napoletana si metterà in mediana accanto a Merino, mentre in attacco confermato Mayoral con Soler, Ceballos ed Oyarzabal a supporto. Il match-winner della gara col Belgio, Fornals, probabilmente partirà solo dalla panchina.

La Polonia scenderà in campo con lo stesso atteggiamento e probabilmente con gli stessi uomini già visti in campo con l’Italia: 5-4-1 super difensivo pronto ad interrompere ogni trama offensiva della Spagna. L’unica punta lì davanti sarà ancora una volta il capitano Kownacki, ancora a zero goal in questo Europeo.

Calcoli per la qualificazione

Alla Polonia basta non perdere questa gara per prendersi le semifinali di questo Europeo, mentre la Spagna è costretta a vincere e deve farlo con almeno tre reti di scarto. Vincere 2-0 agli iberici non basterebbe, in quanto nella differenza reti della classifica avulsa sarebbero comunque dietro all’Italia, sempre che questa non perda con il Belgio (al momento, Italia +2, Polonia +1, Spagna -2).

Nell’ipotesi in cui Polonia o Spagna dovessero chiudere al secondo posto il girone, allora dovrebbero sperare che le altre seconde degli altri due gironi non chiudano a 6 punti, o che, a quota 6, non abbiano una miglior differenza reti complessiva.

La classifica del girone

  1. Polonia 6
  2. Italia 3
  3. Spagna 3
  4. Belgio 0

Probabili formazioni:

Spagna (4-2-3-1): Sivera; Aguirregaribia, Merè, Vallejo, Firpo; Merino, Fabian Ruiz; Soler, Ceballos, Oyarzabal; Mayoral. CT: De la Fuente

Polonia (5-4-1): Grabara; Fila, Bielik, Wieteska, Bochniewicz, Pestka; Jagiello, Dziczek, Zurkowski, Szymanski; Kownacki. CT: Michniewicz

Lo studio statistico: 

SPAGNA

IN GENERALE (13 gare)

11 V (85%), MAI P, 2 S (15%)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • 11 vittorie nelle 13 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 13 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 11 “Gol Casa” nelle ultime 12 gare
  • 9 “Gol Ospite” nelle ultime 10 gare
  • 4 “Over 2.5” consecutivi
  • 9 “Over 2.5” nelle ultime 10 gare
  • 7 “Multigol 1-4” nelle ultime 8 gare

POLONIA

IN GENERALE (14 gare)

9 V (64%), 4 P (29%), 1 S (7%)

  • 3 vittorie consecutive
  • 4 vittorie nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle 14 gare
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 13 gare in cui segna almeno un goal nelle 14
  • 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 11 “Multigol 1-4” nelle ultime 12 gare